Home / AI Intelligenza Artificiale / L’Intelligenza artificiale nel mercato militare dal 2020 al 2025

L’Intelligenza artificiale nel mercato militare dal 2020 al 2025

L’intelligenza artificiale nel mercato militare è stata stimata a 6,3 miliardi di dollari nel 2020 e si prevede che raggiungerà gli 11,6 miliardi di dollari entro il 2025, con un tasso di crescita del 13,1% durante il periodo di previsione.

Il mercato dell’intelligenza artificiale nel settore militare include attori importanti come BAE Systems Plc. (Regno Unito), Northrop Grumman Corporation (Stati Uniti), Raytheon Technologies Corporation (Stati Uniti), Lockheed Martin Corporation (Stati Uniti), Thales Group (Stati Uniti), L3Harris Technologies, Inc. (Stati Uniti), Rafael Advanced defence Systems (Israele) e IBM (USA), tra gli altri. Questi giocatori hanno diffuso la loro attività in vari paesi, tra cui Nord America, Europa, Asia Pacifico, Medio Oriente e Africa e America Latina. Gli esperti del settore, inoltre, ritengono che la pandemia Covid-19 non abbia influenzato la domanda di Intelligenza Artificiale nel mercato militare nelle applicazioni per la difesa.

Si prevede che il segmento spaziale dell’intelligenza artificiale nel mercato militare crescerà al più alto CAGR durante il periodo di previsione. Il segmento AI spaziale comprende CubeSat e satelliti. I sistemi di intelligenza artificiale per le piattaforme spaziali includono vari sottosistemi satellitari che costituiscono la spina dorsale di diversi sistemi di comunicazione. L’integrazione dell’AI con le piattaforme spaziali facilita una comunicazione efficace tra i veicoli spaziali e le stazioni di terra.

In base all’offerta, si prevede che il segmento Software registrerà il CAGR più elevato durante il periodo di previsione. I progressi tecnologici nel campo dell’IA hanno portato allo sviluppo di software AI avanzati e relativi kit di sviluppo software. Il software AI incorporato nei sistemi informatici è responsabile dell’esecuzione di operazioni complesse. Sintetizza i dati ricevuti dai sistemi hardware e li elabora in un sistema AI per generare una risposta intelligente. Si prevede che il segmento software assisterà al CAGR più elevato a causa dell’importanza del software AI nel rafforzamento del framework IT per prevenire incidenti di violazione della sicurezza.

Gli Stati Uniti e il Canada sono Paesi chiave considerati per l’analisi di mercato nella regione nordamericana. Questa regione dovrebbe guidare il mercato dal 2020 al 2025, proprio per i maggiori investimenti nelle tecnologie AI da parte dei Paesi di questa regione. Questo mercato è guidato dagli Stati Uniti, che stanno investendo sempre di più nei sistemi di intelligenza artificiale per mantenere la propria superiorità in combattimento e superare il rischio di potenziali minacce sulle reti di computer. Gli Stati Uniti prevedono di aumentare la loro spesa per l’IA nell’esercito per ottenere un vantaggio competitivo rispetto ad altri paesi.

Gli Stati Uniti nordamericani sono riconosciuti come uno dei principali produttori, esportatori e utenti di sistemi di intelligenza artificiale in tutto il mondo ed è noto per avere le capacità di intelligenza artificiale più potenti. I principali produttori di sistemi Ai negli Stati Uniti includono Lockheed Martin, Northrop Grumman, L3Harris Technologies, Inc. e Raytheon. La nuova strategia di difesa degli Stati Uniti indica un aumento della spesa per l’IA per includere capacità avanzate nei sistemi di difesa esistenti dell’esercito americano per contrastare le minacce in arrivo.

Dinamiche di mercato

a) Driver

  • Aumento della spesa pubblica per la difesa per migliorare le capacità dell’intelligenza artificiale
  • Sviluppo di chip AI specializzati
  • Focalizzazione crescente sulle capacità C4Isr avanzate
  • Crescente adozione dell’IA nei veicoli senza pilota
  • Minacce in aumento degli attacchi informatici

b) Restrizioni

  • Preoccupazioni sulla possibilità di errori in situazioni di combattimento complesse
  • Mancanza di standard e protocolli per l’uso dell’IA nelle applicazioni militari

c) Opportunità

  • Incorporazione del Quantum Computing nell’IA
  • Crescente adozione dell’IA nella manutenzione predittiva nelle piattaforme militari

d) Sfide

  • Assenza di analisi a ritroso
  • Mancanza di personale qualificato
  • Natura sensibile dei dati militari
Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi