Home / AI Intelligenza Artificiale / L’intelligenza artificiale porta una nuova visione all’assistenza sanitaria

L’intelligenza artificiale porta una nuova visione all’assistenza sanitaria

“L’intelligenza artificiale porta sviluppi rivoluzionari nel campo della salute, come in tutti i settori della vita”, ha detto Deniz Unay, esperto turco di social media, all’Agenzia Anadolu. “L’apprendimento automatico e l’intelligenza artificiale assistita hanno caratteristiche che possono sviluppare un intero sistema sanitario nel quadro di una nuova visione”.

Unay ha affermato che le applicazioni di intelligenza artificiale supportano le decisioni diagnostiche dei medici e automatizzano alcune attività sottolineando l’aumento dell’IA nelle applicazioni sanitarie.

L’intelligenza artificiale può aiutare a rilevare i sintomi in modo migliore e più accurato, analizzare gli effetti collaterali dei trattamenti e elaborare grandi quantità di dati prodotti dalle strutture sanitarie, ha affermato.

Tuttavia, l’intelligenza artificiale in campo medico è un’area che non è ancora del tutto sufficiente ed è considerata sviluppata appositamente per le applicazioni di chirurgia robotica automatizzata, ha avvertito.

“Software e robot di intelligenza artificiale, che assisteranno i medici in molte aree, consentiranno servizi sanitari più rapidi e sicuri”, ha affermato, aggiungendo che gli sviluppi dell’IA in medicina dovrebbero essere ampiamente utilizzati sia nelle pratiche sanitarie generali che nei farmaci.

Tutti nel campo della salute, dai medici specialisti agli operatori di pronto soccorso, inizieranno presto a beneficiare della tecnologia dell’intelligenza artificiale, ha aggiunto.

Secondo i dati della società di statistica tedesca Statista, le entrate dei sistemi di intelligenza artificiale nell’assistenza sanitaria in tutto il mondo nel 2021 hanno superato i 6,6 miliardi di dollari.

Si prevede che l’importo dell’investimento aumenterà in modo significativo in linea con il crescente desiderio di utilizzare intelligenza artificiale e robot nel settore sanitario, ha affermato, aggiungendo che l’aumento porterà a un più facile utilizzo dei servizi sanitari da parte di grandi gruppi.

“Grande importanza viene data all’uso dell’intelligenza artificiale nel settore sanitario per diffondere i servizi sanitari in aree più ampie. Si prevede che i servizi sanitari offerti in varie regioni aumenteranno, soprattutto con le infrastrutture tecnologiche”, ha continuato.

Con la diffusione di strumenti medici, i medici sono costretti a prendere in considerazione più dati, ha aggiunto. Ha continuato affermando che l’IA è utilizzata principalmente nell’imaging medico e nell’interpretazione della radiologia.

Sottolineando che alcuni tipi di cancro, come il cancro al polmone o al seno, sono difficili da identificare nelle immagini prodotte dagli scanner, ha affermato che i programmi possono identificare anomalie che non possono essere rilevate ad occhio nudo per rilevare i tumori precoci in modo più affidabile e mirare a trattamenti migliori.

Fino a poco tempo, l’intelligenza artificiale nell’assistenza sanitaria era limitata alla ricerca o all’analisi predittiva, ha affermato. Molta attenzione è ora concentrata sullo sviluppo di tecnologie in grado di migliorare la chirurgia assistita da robot, ha aggiunto.

“Esistono già usi significativi dell’intelligenza artificiale che dimostrano come possa migliorare le tecniche utilizzate da diversi anni nel campo della chirurgia robotica, soprattutto nel campo della microchirurgia”, ha osservato Unay.

Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi