AI e impatto sociale – Affrontare i grandi, complessi problemi irrisolti con l’IA

L’idea che l’IA evocherà un futuro apocalittico, governato da robot, in cui i signori meccanici governano gli umani è un evento di probabilità estremamente bassa, anche in un futuro molto lontano. In realtà, non sono solo gli interventi guidati dalla CPU, accelerando risultati di business – AI è anche aiutare le nazioni in tutto il mondo trovare nuove strade per consentire sociali positivi risultati per la loro gente.

Nonostante l’evoluzione e lo sviluppo dell’umanità e della tecnologia nel corso degli anni, il nostro mondo deve ancora affrontare pressanti sfide sistemiche che colpiscono l’ umanità su larga scala. Dai nostri sistemi legali complessi e labirintici alle inefficienze nel nostro settore sanitario, continuano a sussistere problemi su larga scala. La necessità dell’ora è connettere meglio le persone con le strutture di base di cui hanno bisogno. L’intelligenza artificiale potrebbe non essere una panacea in sé e per sé, ma offre un enorme potenziale per migliorare la qualità della vita delle persone in tutto il mondo. Per fortuna, oggi più nazioni hanno il capitale intellettuale – i nostri colleghi nei settori dell’ingegneria del software e dell’IA – che può portare dividendi sostanziali per la popolazione in generale.

In questo articolo, cercherò di capire come l’IA possa essere utilizzata per affrontare problemi di grandi dimensioni, complessi e irrisolti e contribuire a migliorare la qualità della vita per l’umanità. In linea con l’argomento di WTISD per quest’anno – Abilitare l’uso positivo dell’IA per tutti – Condividerò una prospettiva sociale su come le innovazioni basate sull’intelligenza artificiale possono essere estremamente trasformative per il mondo:

Migliorare l’accesso alle strutture sanitarie

Le statistiche disponibili mostrano che oltre il 45% degli Stati membri dell’OMS afferma di avere meno di 1 medico per 1000 persone. (L’Organizzazione mondiale della sanità raccomanda un rapporto di 1: 1000). Quando si aggiunge a ciò l’iniqua diffusione dei medici in alcuni paesi, abbiamo una popolazione scarsamente servita. Mentre l’aspettativa di vita a livello globale è di 72 anni (media tra maschi e femmine), la disparità tra le regioni può essere sorprendente. Ad esempio, la medianella regione dell’Africa dell’OMS è un basso 61,2 anni. Assorbendo l’IA, possiamo offrire un miglioramento esponenziale dei risultati sulla salute migliorando l’aderenza medica per ridurre le riammissioni, tenere traccia delle storie mediche dei pazienti, migliorare l’accesso ai medici, ridurre il tempo trascorso nelle cliniche e prescrivere percorsi terapeutici personalizzati. Usando l’IA, possiamo:

Identificare le aree ad alta densità di popolazione che sono attualmente sottoservite dagli ospedali. Ciò può fornire ai responsabili delle politiche input su come migliorare la distribuzione e la disponibilità di medici, apparecchiature mediche e farmaci
Sfrutta i segnali di allerta precoce attraverso mezzi alternativi come il monitoraggio dei social media per studi sulla salute pubblica per fornire diagnosi e interventi guidati
Creare una registrazione digitale delle storie mediche dei pazienti e delle loro note cliniche e utilizzarla come riferimento per la prescrizione di opzioni terapeutiche basate sull’evidenza e lo sviluppo di percorsi terapeutici su misura
Migliorare l’aderenza medica del paziente identificando le persone senza assicurazione sanitaria, fornendo copertura e incentivando l’uso di farmaci e trattamenti adeguati
Accelerare i processi clinici di routine come la scansione e l’annotazione dei raggi X e delle scansioni CT utilizzando la visione computerizzata e la prescrizione di azioni ai medici.
Rinnovare il sistema educativo

Il sistema educativo è innegabilmente fondamentale per modellare le generazioni future. Tuttavia, sia la qualità che l’accesso all’istruzione sono incredibilmente disparati nei mondi sviluppati e in via di sviluppo. I curricula possono spesso essere obsoleti, quindi non fornire agli studenti le competenze di cui hanno bisogno per la loro carriera. I problemi abbondano nel settore dell’istruzione – a causa dell’elevato abbandono degli studenti, della qualità e della metodologia dell’insegnamento e della mancanza di preparazione della forza lavoro tra gli studenti. Mentre i responsabili politici riflettono su come rendere l’educazione più contemporanea ed efficace , l’IA può aiutare a fornire interventi guidati nel campo dell’educazione attraverso:

Mappare l’attitudine e l’interesse degli studenti nelle scuole e nelle università con le competenze richieste dal mercato. Ciò contribuirà a fornire un orientamento professionale prescrittivo che sarà vantaggioso sia per i datori di lavoro che per la forza lavoro futura
Tracciare la domanda di competenze nel mercato e l’infrastruttura educativa disponibile per fornire tali competenze, attraverso un deposito di competenze. Ciò contribuirà a mantenere l’istruzione in concomitanza con le attuali richieste del mercato e assicurerà un migliore allineamento tra università e imprese
Automatizza le attività di routine, che richiedono tempo – dalla creazione e valutazione dei documenti di prova, sviluppo di parametri di riferimento personalizzati per ogni studente, identificazione delle lacune nello sviluppo degli studenti, monitoraggio dell’attitudine e dell’attenzione all’interno di ogni materia, e consentendo agli insegnanti di concentrarsi sullo sviluppo del curriculum, sul coaching e sul mentoring e migliorare gli aspetti comportamentali e di personalità degli studenti
Identificare potenziali abbandoni scolastici e universitari e le loro cause profonde in modo che gli istituti di istruzione possano adottare misure proattive per garantire la conservazione degli studenti e il completamento dei corsi.
Affrontare le sfide legali e delle forze dell’ordine

A livello globale, affrontiamo questioni strutturali in materia di applicazione della legge e giurisprudenza. A livello globale, il rapporto medio polizia / popolo è di 1 personale di polizia per 604 persone, che è inferiore allo standard raccomandato dalle Nazioni Unite di 1 su 454. Le scarse forze dell’ordine alla fine si prestano a un alto tasso di criminalità e a un sistema legale sovraccarico. L’intelligenza artificiale può essere un gamechanger estremamente pertinente per i sistemi di governance globale e aiutare gli agenti delle forze dell’ordine a migliorare la sorveglianza aumentando gli sforzi della polizia, automatizzando una varietà di compiti legali sistematici e migliorando la trasparenza nella governance. Portando il potenziale dell’IA nelle forze dell’ordine, possiamo offrire:

Sorveglianza e identificazione dei trasgressori; le aree riconosciute per attività criminali elevate possono essere realizzate mediante visione artificiale
La revisione e la creazione sommaria di casi disegnati a lungo e la loro storia possono essere fatte attraverso l’elaborazione del linguaggio naturale e il riconoscimento vocale
Indirizzare le richieste dei cittadini legate al diritto all’informazione e alla governance tramite robot intelligenti, rendendo così più efficiente ottenere informazioni critiche
Impiegare strutture di rilevamento anomalie per emergere transazioni fraudolente, in particolare tra le offerte di terreni.
Una popolazione globale di oltre 7,7 miliardi di persone, distribuita in un’enorme massa terrestre, solleva una sfida considerevole in termini di scalabilità. Con molte singole nazioni paralizzate dall’incapacità di servire le loro popolazioni, i loro servizi pubblici hanno bisogno di soluzioni incentrate sulla tecnologia che siano scalabili e intelligenti allo stesso tempo. L’intelligenza artificiale affronterà efficacemente una serie di questi problemi che sono di importanza socioeconomica e contribuirà notevolmente a migliorare la qualità della vita dell’umanità in generale. Per consentire ciò , i servizi pubblici devono agire prima piuttosto che successivamente e accelerare i loro set di dati, identificare e integrare tecnologia, innovazione e partner di ricerca per ideare e applicare tecniche di intelligenza artificiale che possano alimentare il prossimo grande salto dell’umanità.

Di ihal

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi