Google Analytics bandito nell’UE per violazione del GDPR
 
L’autorità austriaca per la protezione dei dati ha vietato l’uso di Google Analytics sui siti Web europei per violazione delle norme GDPR . Il mese scorso il tribunale ha stabilito: “Secondo il Garante per la protezione dei dati personali, lo strumento Google Analytics (almeno nella versione del 14 agosto 2020) non può quindi essere utilizzato in conformità con i requisiti del capo V del GDPR”.

Secondo la sentenza, Google Analytics non è compatibile con il diritto dell’UE . Tutto è iniziato quando l’attivista Max Schrems e il suo gruppo di difesa della privacy None of your Business (NOYB) hanno intentato una causa presso l’Autorità per la protezione dei dati. La Corte di giustizia dell’UE ha invalidato la condivisione dei dati nell’ambito dello scudo per la privacy a causa della sorveglianza degli Stati Uniti nel 2020. L’ultima sentenza dell’Austria è relativa a un utente dell’UE che ha intentato una causa contro Google per l’accesso ai dati personali. L’utente ha effettuato l’accesso a un sito web austriaco che utilizza Google Analytics. Google può capire l’identità della persona dalle informazioni condivise.

Secondo l’American CLOUD Act, le autorità statunitensi possono richiedere dati personali a Google, Facebook e altri fornitori statunitensi, anche quando operano al di fuori degli Stati Uniti. Di conseguenza, Google non può fornire un livello di protezione adeguato ai sensi dell’articolo 44 GDPR. 

Le aziende europee ora devono prendere la decisione di rimuovere Google Analytics dai loro siti web o rischiare una sanzione per aver violato il GDPR. Ora, o gli Stati Uniti dovranno modificare le proprie leggi sulla sorveglianza, oppure i fornitori statunitensi dovranno ospitare i dati degli utenti europei in Europa.

Di ihal

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi