Home / Robot / Sette robot strani di oggi

Sette robot strani di oggi

I robot di oggi sono più intelligenti che mai, imparano a rispondere al loro ambiente ed eseguono una serie di compiti in modo autonomo, senza intervento umano. In quanto tali, i robot sono ormai del tutto comuni in settori come la produzione; la International Federation of Robotics ha stimato che 1,7 milioni di nuovi robot saranno installati nelle fabbriche di tutto il mondo entro il 2020.


Poi abbiamo l’ascesa dei robot collaborativi, o cobot, che sono esplicitamente progettati per lavorare a fianco degli umani come utili colleghi robotici. In questo modo, il futuro di molte industrie potrebbe significare che esseri umani e robot lavoreranno fianco a fianco senza problemi.

Non c’è da meravigliarsi, quindi, che la robotica sia considerata un’importante tendenza tecnologica di trasformazione, che, insieme alla crescente automazione, plasmerà senza dubbio il futuro del lavoro. Fin qui tutto serio. Ma c’è anche un lato più leggero della robotica. Dai un’occhiata agli ultimi robot che sono stati svelati e ci sono molti esempi che ci fanno sorridere o alzare un sopracciglio perplesso per la meraviglia.

Ecco sette dei miei strani e meravigliosi robot preferiti in circolazione in questo momento.

  1. Luka è un compagno di lettura interattivo per i bambini o, per dirla in un altro modo, un simpatico robot a forma di gufo che legge libri illustrati ad alta voce. Metti un libro aperto davanti a Luka e inizia a leggere cosa c’è sulla pagina. Gira la pagina e continua a leggere per te. I creatori di Luka affermano che può riconoscere oltre 15.000 libri illustrati in lingua inglese e 45.000 libri illustrati cinesi. E per i libri che non sono nella biblioteca esistente di Luka, puoi leggere e registrare qualsiasi altro libro illustrato, consentendo a Luka di leggere quel libro ad alta voce in futuro, con la tua voce!
  2. Il veicolo subacqueo autonomo Robo-Shark potrebbe essere il futuro della sorveglianza navale? Per lo meno, ha sicuramente il nome più interessante nel mondo dei robot. Robo-Shark è, come ci si potrebbe aspettare, un vero e proprio squalo robot, che misura sei piedi di lunghezza e pesa 130 libbre, con un sistema di propulsione a coda di pinna che lo fa scivolare silenziosamente attraverso l’acqua, ideale per la sorveglianza furtiva. Completamente personalizzabile, può essere dotato di un sistema di telecamere, un sistema di comunicazione o sensori e può viaggiare fino a 6.500 piedi mentre viene controllato a distanza da una stazione base.

  1. Se la sorveglianza subacquea non fa per te, che ne dici di una bella partita a ping pong? Un robot da ping pong unico nel suo genere chiamato Forpheus potrebbe darti un gioco mentre regola automaticamente il suo livello di gioco in base alle tue abilità (nel caso fossi preoccupato di essere picchiato da un robot). Forpheus ha un braccio robotico che fa oscillare la pagaia, un “cervello” che gli dice come colpire la palla e più telecamere per aiutarlo a identificare le palline da ping pong e monitorare i movimenti del suo avversario. La capacità di adattarsi al livello di gioco di ogni avversario dipende tutta dall’IA .
  2. Lovot è stato un grande successo al Consumer Electronics Show del 2020 a Las Vegas, e posso capire perché. Questo piccolo robot da abbracciare assomiglia un po ‘a un pinguino su ruote (se i pinguini avevano la faccia di un bradipo) e ha uno scopo nella vita: dare amore. Al CES, Lovot ha girato intorno allo spettacolo sbattendo le palpebre con i suoi grandi occhi carini verso i visitatori e sbattendo le braccia quando voleva essere preso in braccio e coccolato.
  3. Se c’è una cosa di cui hanno bisogno i ristoranti affollati, è un cameriere per gatti robotico. Sì, hai letto bene, un cameriere gatto robotico. Il robot di consegna cibo autonomo BellaBot ha la testa di un gatto (ovviamente) e un corpo composto da ripiani per il trasporto di vassoi per alimenti. Grazie a telecamere e sensori, può spostarsi in un ristorante affollato e consegnare cibo ai clienti in attesa, miagolando per far sapere ai clienti di prendere gli ordini dai suoi scaffali. BellaBot farà anche le fusa quando i clienti gli danno un graffio alla testa. Bene, ehm, cameriere gattino robot.
  4. Mentre siamo in tema di gatti, il Petit Qoobo è un animale domestico robot peloso progettato per le persone che non possono possedere un vero animale domestico a causa delle allergie, della loro situazione di vita o della loro carriera impegnativa. Pensa a una palla pelosa senza testa con una coda scodinzolante e hai l’immagine un po ‘inquietante.
  5. Come persona che scrive da anni sulle tendenze tecnologiche, ho aspettato molto tempo per scrivere le parole “robot da toilette”. Finalmente il mio sogno si è avverato. Il robot WC RollBot , sviluppato da Charmin, è progettato per risolvere il problema di rimanere bloccati sulla toilette senza un rotolo di carta igienica in vista. RollBot, un minuscolo orso dei cartoni animati su ruote, si precipita in soccorso, bilanciando un nuovo rotolo sulla sua testa. Sicuramente la civiltà non può avanzare oltre. Il nostro lavoro qui è finito.
Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi