L’UE esce con una nuova legge che impone alle grandi tecnologie di rivelare i loro algoritmi
Il nuovo regolamento potrebbe interessare gli utenti negli Stati Uniti e altrove.
 
L’Unione Europea ha annunciato che il Parlamento e gli Stati membri hanno concordato una nuova serie di leggi denominata Digital Services Act, o DSA. Una volta approvate, le grandi aziende tecnologiche come Google e Meta sarebbero costrette a rivelare come funzionano i loro algoritmi, cambiare i loro approcci alla pubblicità mirata, ecc. L’ UE avrà un voto finale sul DSA una volta che il linguaggio sarà finalizzato, con la legge che prenderà collocarsi 15 mesi dopo la votazione o all’inizio del 2024, a seconda di quale evento si verifica dopo.

I nuovi obblighi includono la rimozione più rapida dei contenuti e delle merci illegali; spiegare a utenti e ricercatori come funzionano i loro algoritmi; agire in modo più rigoroso sulla diffusione della disinformazione.

In caso di violazione, le società dovranno affrontare multe fino al sei per cento del loro fatturato annuo per non conformità. La presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen ha affermato che il DSA aggiornerà le regole di base per tutti i servizi online. Darà effetto pratico al principio che ciò che è illegale offline dovrebbe essere illegale online. Maggiore è la dimensione, maggiori sono le responsabilità delle piattaforme online. “L’accordo di oggi sul Digital Services Act è storico, sia in termini di velocità che di sostanza. Il DSA aggiornerà le regole di base per tutti i servizi online nell’UE. Garantirà che l’ambiente online rimanga uno spazio sicuro, salvaguardando la libertà di espressione e le opportunità per le imprese digitali”, ha affermato.

Sebbene la DSA sia una legge europea, le grandi aziende tecnologiche potrebbero essere inclini ad adottare le regole in tutto il mondo per risparmiare tempo ed energia nella creazione di diversi set di regole per le diverse regioni. 

Di ihal

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi