Perché le interviste tecniche sul software sono imperfette?
Sin dal lancio di GPT-3, il più grande modello linguistico finora di OpenAI, è stato un punto di discussione costante da parte della comunità tecnologica. Recentemente abbiamo coperto come Sharif Shameem, il fondatore di debuild.co, sfruttato GPT-3 per generare il codice! Poco dopo quel tweet è diventato virale, il fondatore di OpenAI, Sam Altman ha twittato un messaggio piuttosto coinvolgente. Ha chiamato GPT-3 un hype.

Il suo tweet ha indicato che mentre i complimenti per GPT-3 sono piuttosto impressionanti, ha ancora alcuni punti deboli e talvolta fa errori sciocchi. Ha inoltre sottolineato che mentre l’IA cambierà il mondo, GPT-3 è solo uno sguardo molto precoce. C’è ancora molto da capire. Questo tweet di lui che minimizza la propria tecnologia ha preso d’assalto twitter.

Tuttavia, l’ulteriore lettura suggerisce che è umile riguardo l’innovazione del suo team mentre ha sottolineato che deve essere più ovvio riguardo ai suoi tweet satirici. Spiegando ulteriormente la facilità di GPT-3, ha affermato che può essere programmato con l’inglese. Mentre per i non programmatori è come sperimentare la magia della programmazione per la prima volta.

Mentre molti sviluppatori stanno facendo gaga sulla nuova innovazione chiamandola interessante, altri, invece, la trovano un’innovazione piuttosto ovvia.

Mentre il successo del GPT-3 non può essere sopravvalutato, le recenti applicazioni di esso indicano l’ombra dei potenziali difetti che questa innovazione porta con sé. Come Sam, anche la squadra OpenAI alla base di questo modello, i dettagli nella loro carta il modo in cui stanno ancora lavorando sul rendere il modello di imparziale. Hanno anche avvertito di tutti i possibili abusi di GPT-3.

È confortante vedere che uno dei fondatori di OpenAI, Sam Altman, diffida delle insidie ​​dell’hype gonfiato. Ciò è cruciale poiché OpenAI cerca di democratizzare le proprie idee costose attraverso API economiche e attirare più giocatori.

Di ihal

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi