Home / Programmazione / Microsoft sta trasferendo Cortana in un’app separata nell’archivio di Windows

Microsoft sta trasferendo Cortana in un’app separata nell’archivio di Windows

Cortana potrebbe non essere sempre un’app integrata

Microsoft potrebbe stare lavorando per rendere Cortana migliore nel tenere le conversazioni , ma il produttore di software sta separando sempre più il suo assistente digitale da Windows 10. Questo è iniziato con il disaccoppiamento di Cortana dalla ricerca nel recente aggiornamento di Windows 10 maggio 2019 e ora Microsoft è portare Cortana nel Microsoft Store come app separata. Una beta Cortana è apparsa nel negozio e suggerisce che l’assistente digitale potrebbe non essere integrato in Windows 10.

Microsoft sta utilizzando questa app beta per aggiornare Cortana separatamente da Windows 10, quindi l’assistente digitale potrebbe ottenere rapidamente nuove funzionalità. Tuttavia, Cortana è stato sempre creato come servizio basato sul Web, in modo che potesse essere aggiornato senza modifiche di base di Windows 10. Non è immediatamente chiaro ciò che Microsoft ha pianificato qui, ma è probabilmente connesso alla prossima fase beta del suo nome in codice 19H2 Aggiornamento di Windows 10.

Microsoft aveva programmato di iniziare a testare il 19H2 ormai, e in origine aveva promesso una release primaverile ai tester. La compagnia è stata sorprendentemente tranquilla riguardo a ciò che include anche la 19H2, ma dovrebbe arrivare entro la fine dell’anno con un kernel Linux completo . Microsoft ha persino iniziato a testare il suo primo aggiornamento per Windows 10 2020 prima del 19H2 e continua a pubblicare build per i tester.

Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi