Home / Computer Vision / Nexar e Las Vegas gemelli digitali per ridurre il traffico e migliorare la sicurezza sulle strade

Nexar e Las Vegas gemelli digitali per ridurre il traffico e migliorare la sicurezza sulle strade

Nexar e Las Vegas affrontano il traffico con i gemelli digitali 

Nexar  sta collaborando con le autorità di trasporto pubblico stradale del Nevada per creare gemelli digitali per ridurre il traffico e migliorare la sicurezza. In effetti, i dati delle immagini delle dashcam di crowdsourcing vengono utilizzati per alimentare i gemelli digitali che rappresentano modelli virtuali del lavoro stradale.

La partnership è un altro segno del perno del produttore di dashcam Nexar verso le offerte di digital twin-as-a-service basate sull’intelligenza artificiale come la sua piattaforma CityStream per governi e aziende.

 
“Sfruttare la visione, e in particolare il crowdsourcing da telecamere in movimento in roaming per le città, consente un gemello digitale ricco, vivo ed equo che copre intere città e non solo aree ad alto traffico”, ha detto il CEO di Nexar Eran Shir a VentureBeat.

Ha detto che Nexar ha sviluppato algoritmi di intelligenza artificiale per estrarre automaticamente le caratteristiche stradali dalle riprese della telecamera, pur continuando a mascherare i dati sensibili. Si prevede che tali dati alimenteranno i gemelli digitali che modellano l’attività della città per la gestione dell’ingegneria civile.

 
La partnership con la RTC (Regional Transit Commission) del Nevada meridionale intesserà i dati delle telecamere in tempo reale in un gemello digitale completo dell’area di Las Vegas che riflette l’impatto delle zone di lavoro, i cambiamenti nei segnali stradali e la qualità della strada sui modelli di traffico.

Una scommessa sui gemelli digitali
Le agenzie governative della città di Las Vegas e dello stato del Nevada stanno perseguendo diverse partnership di questo tipo per applicare la tecnologia IoT e SmartCity.

“Questa tecnologia può aiutare a modellare il comportamento e passare a una mentalità più proattiva riducendo il tempo in cui i problemi vengono rilevati, diagnosticati e risolti”, ha detto a VentureBeat il direttore tecnico di RTC John Peñuelas.
Peñuelas ha osservato che l’RTC è l’unica agenzia del paese che supervisiona i trasporti pubblici, la gestione del traffico, il finanziamento delle strade, la pianificazione dei trasporti e gli sforzi di pianificazione regionale sotto lo stesso tetto. L’RTC lavora in collaborazione con i governi locali di cinque città e il Dipartimento dei trasporti del Nevada per pianificare e finanziare progetti stradali e operazioni di segnaletica stradale.

RTC ha aperto la strada ai flussi di lavoro per l’acquisizione di dati da molte fonti diverse in un gemello digitale completo della città costruito sulla piattaforma GIS di ESRI . Ora i dati del nuovo servizio CityStream di Nexar sono stati combinati con i dati delle telecamere fisse esistenti, i sensori di traffico e gli RFID di tracciamento integrati negli elementi di controllo del traffico della zona di lavoro.

L’RTC autorizza centinaia di zone di lavoro ogni giorno e vuole monitorare come influiscono sul traffico. Sebbene questi progetti possano essere tutti soggetti a un permesso, non è sempre possibile prevedere l’impatto su traffico, sicurezza e altri problemi. RTC ha visto come le zone di lavoro influenzano le corsie degli autobus e le fermate degli autobus e può monitorare se le zone sono disposte in modo sicuro. La nuova partnership può mostrare automaticamente quando l’attività della zona di lavoro sfugge di mano e causa congestione e altri problemi.


Da parte sua, Nexar sta anche cercando di attingere al mercato dei veicoli autonomi. Le dashcam sono state progettate appositamente per acquisire dati sugli incidenti e questi dati di visione possono aiutare ad addestrare i sistemi AV in caso di collisioni, quasi collisioni e altre situazioni di guida anomale per apprendere le corrette reazioni della strada.

Nexar è anche all’avanguardia nelle tecniche di ricostruzione delle collisioni con intelligenza artificiale per creare gemelli digitali conservati in modo forense di una scena di un incidente. Tuttavia, molti nel settore considerano ancora questo tipo di applicazione fantascienza.

“I professionisti delle assicurazioni stanno ancora lavorando per capire come adattare i processi al rapido aumento dell’uso delle fotocamere”, ha affermato Shir.

Traffico di crowdsourcing nel metaverso di domani
Nexar è stata fondata nel 2015 e fino ad oggi ha raccolto almeno $ 100 milioni di finanziamenti. L’azienda utilizza dash cam di livello consumer per generare una visione fresca e di alta qualità del mondo a livello stradale e cambiamenti transitori basati sui dati di visione crowdsourcing dalle telecamere delle auto. Gli utenti acquisiscono circa 130 milioni di miglia di dati stradali al mese. L’azienda è andata oltre il suo servizio iniziale per fornire gemelli digitali per la pianificazione e la riparazione delle strade, l’ottimizzazione delle consegne, l’assicurazione e la formazione dei veicoli autonomi.


Il video non è così fine come i dati lidar , ma è più facile da raccogliere frequentemente. In alcuni angoli, i dati video stanno ottenendo una seconda occhiata mentre i lidar incontrano altri problemi.

A lungo termine, la creazione di un metaverso che migliori il traffico richiederà una migliore collaborazione e condivisione dei dati tra varie parti, inclusi consumatori, città, case automobilistiche e servizi di mappatura. Oggi questo è una sorta di barriera al progresso. I ricercatori di Nexar, Cisco e dell’Università della Catalogna hanno proposto uno standard IETF per aiutare le auto a condividere le rappresentazioni dei gemelli digitali delle condizioni stradali, del traffico e della caduta di detriti.

Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi