Home / Economia / Quantum Machines raccoglie 50 milioni di dollari

Quantum Machines raccoglie 50 milioni di dollari

La startup di informatica quantistica Quantum Machines raccoglie $ 50 milioni
 
Con l’esplosione dei dati, ogni applicazione è ora un’applicazione di dati. Scopri perché questo ha centinaia di team di software che creano le loro applicazioni nel cloud in più casi d’uso e settori.

 

Quantum Machines , un’azienda che si propone di “creare computer quantistici utili”, ha raccolto 50 milioni di dollari in un round di finanziamenti di serie B mentre cerca di finanziare l’espansione nel cloud computing quantistico.

Fondata a Tel Aviv nel 2018, Quantum Machines l’anno scorso ha lanciato formalmente la sua piattaforma di orchestrazione quantistica , presentata come un’ampia piattaforma hardware e software per “eseguire gli algoritmi e gli esperimenti quantistici più complessi” e portare il calcolo quantistico al livello successivo rendendolo più pratico e accessibile.

 
Basato sui principi della meccanica quantistica , l’informatica quantistica riguarda i bit quantistici ( qubit ) piuttosto che gli atomi. Mentre è ancora nella sua relativa infanzia, l’informatica quantistica promette di rivoluzionare il calcolo eseguendo in pochi secondi calcoli complessi che richiederebbero anni o più ai supercomputer di oggi. Le implicazioni sociali e commerciali di questo sono enormi e potrebbero accelerare le scoperte di nuovi farmaci o migliorare la logistica globale nel settore delle spedizioni per ottimizzare le rotte e ridurre l’impronta di carbonio.

Quantum Machines si concentra sullo sviluppo di un nuovo approccio al controllo e al funzionamento dei processori quantistici.

“I processori quantistici hanno il potenziale per un’immensa potenza di calcolo, ben oltre quella di qualsiasi processore classico che potremmo mai sviluppare, e avranno un impatto su ogni aspetto della nostra vita”, ha dichiarato il CEO di Quantum Machines, il dott. Itamar Sivan in un comunicato stampa.

Salto Quantico
Gli investimenti in capitale di rischio (VC) nell’informatica quantistica sono stati relativamente modesti , ma Ionq è diventata la prima azienda del genere a diventare pubblica tramite una fusione SPAC a marzo. E pochi mesi fa, PsiQuantum ha chiuso un round di finanziamento di 450 milioni di dollari per sviluppare il primo computer quantistico “commercialmente redditizio”, con grandi nomi che includevano BlackRock e il fondo di rischio M12 di Microsoft. Microsoft ha anche lanciato il suo servizio di cloud computing Azure Quantum, annunciato per la prima volta nel 2019 , in anteprima pubblica .

Quindi il calcolo quantistico sembra prendere slancio, come evidenziato dall’ultimo aumento di Quantum Machines. La società aveva precedentemente raccolto 23 milioni di dollari, tra cui una serie A da 17,5 milioni di dollari dello scorso anno , e il suo round di serie B era guidato da Red Dot Capital Partners, con la partecipazione di Samsung Next, Battery Ventures, Valor Equity Partners, Exor, Claridge Israel, Atreides Management LP, TLV Partners e 2i Ventures, tra gli altri.

La società ha affermato che prevede di utilizzare il suo nuovo capitale per aiutare a implementare una “infrastruttura cloud efficace per i computer quantistici”.

Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi