Home / Economia / Waymo e Fiat Chrysler Automotive insieme per un furgone di consegna autonomo basato sul Ram ProMaster della FCA

Waymo e Fiat Chrysler Automotive insieme per un furgone di consegna autonomo basato sul Ram ProMaster della FCA

Waymo sta progettando un furgone per la consegna di ariete a guida autonoma con FCA

Waymo e Fiat Chrysler Automotive stanno estendendo la loro partnership di quattro anni per includere furgoni commerciali. Mercoledì scorso, le società hanno annunciato un piano per lo sviluppo congiunto di un furgone di consegna autonomo basato sul Ram ProMaster della FCA.

Waymo, la divisione autonoma di Google Parent Alphabet, ha annunciato nel 2016 che FCA sarebbe stato il suo primo partner OEM (produttore di apparecchiature originali). Da allora, le due società hanno lavorato insieme per aggiornare una flotta di centinaia di minivan Chrysler Pacifica con l’hardware e il software a guida autonoma di Waymo. Ora, le aziende lavoreranno insieme su un nuovo progetto – un furgone di consegna autonomo – al servizio del nascente servizio di consegna Waymo, Waymo Via.

Inoltre, FCA ha scelto Waymo come “partner tecnologico esclusivo e strategico per la tecnologia completamente autonoma L4 nell’intera gamma di prodotti FCA”, hanno annunciato le società. A giugno, Volvo ha anche affermato che avrebbe funzionato esclusivamente con Waymo come “partner L4 globale”. Oltre a FCA e Volvo, Waymo ha anche accordi preesistenti con Nissan-Renault e Jaguar Land Rover .
“L4” è un riferimento alla tassonomia della Society of Automotive Engineers (SAE) per veicoli autonomi, comunemente denominati livelli SAE, che sono diventati lo standard globale per la definizione dei vari aspetti della tecnologia di guida autonoma. I veicoli di livello 4 o L4 possono funzionare senza un conducente umano al volante, ma solo all’interno di una specifica posizione geografica e in determinate condizioni, come il bel tempo. Waymo ha alcuni veicoli di livello 4 in funzione al di fuori di Phoenix, in Arizona .

Waymo ha grandi ambizioni per il suo programma di consegna commerciale. Oltre a progettare furgoni Ram ProMaster autonomi con FCA, l’azienda ha anche una piccola flotta di semi-camion di classe 8 che sono attualmente in fase di test sulle autostrade in Arizona, New Mexico e Texas.

La pandemia di coronavirus ha cambiato il calcolo per molte aziende che lavorano su veicoli a guida autonoma, in particolare quelle che scommettono che la robotaxis – veicoli autonomi che guidano veicoli in aree urbane dense – sarebbe il modo migliore per recuperare gli alti costi di sviluppo della tecnologia. Il virus ha costretto quasi tutte le aziende che attualmente testano veicoli su strade pubbliche a mettere a terra le loro flotte. I camion a guida autonoma e i furgoni di consegna stanno guadagnando terreno come un modo più praticabile per fare soldi a breve termine, mentre gli Stati Uniti continuano a lottare per tenere sotto controllo il virus.

Waymo ha sospeso il suo servizio commerciale di trasporto passeggeri Waymo One nella periferia di Phoenix a marzo. Da allora la società ha ripreso alcuni test , utilizzando i suoi minivan Chrysler Pacifica per effettuare consegne nella Bay Area.

Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi