La maggior parte delle persone è già a conoscenza dei servizi AI che sono diventati popolari quest’anno come ChatGPT, DALL.E, GitHub CoPilot e molti altri. Ecco una breve spiegazione a beneficio di coloro che non hanno seguito questi progressi. ChatGPT può scrivere articoli, storie, programmi per computer, canzoni, eseguire calcoli matematici, scrivere saggi ..etc. tutto basato sull’input di testo in linguaggio naturale. DALL.E può creare dipinti/immagini basate su input di testo in linguaggio naturale come “disegna un astronauta a cavallo”. GitHub CoPilot è un programmatore di coppia AI utilizzato per il completamento automatico del codice. I programmatori di computer nella maggior parte delle aziende hanno già iniziato a utilizzare questi strumenti per ridurre tempo e fatica. Gli studenti delle scuole hanno già iniziato a usarlo per imbrogliare e scrivere i compiti a casa. Le cose si sono mosse molto velocemente e quest’anno abbiamo assistito a un’implementazione dell’IA nella vita reale molto utile. Inutile dire che questo cambia tutto.

Quest’anno sono stati scritti molti articoli su questa rivoluzione dell’IA, ad esempio su quali campi potrebbe avere un impatto, quali posti di lavoro cambierebbe o creerebbe, i vantaggi in termini di efficienza e così via. Secondo me, quest’anno 2022 è molto probabilmente anche l’ultimo anno in cui ci fideremo della creatività umana. È solo una questione di tempo prima che uno sceneggiatore, giornalista, pittore, cantante, rapper venga accusato di utilizzare l’intelligenza artificiale per creare completamente qualcosa che afferma di aver creato e di cui ha tratto profitto. Ora, ogni volta che c’è un’incredibile creazione artistica di una storia/canzone/dipinto/articolo, ci chiederemo sempre se è stata davvero creata dall’artista o se sono stati “ispirati” da qualcosa creato dall’intelligenza artificiale. L’intelligenza artificiale ha distrutto la nostra fiducia nella creatività umana.

Un fenomeno simile si è verificato in precedenza nel gioco degli scacchi. I programmi per computer basati sull’intelligenza artificiale sono diventati molto migliori dei campioni mondiali di scacchi ormai da decenni. Deep Blue di IBM ha battuto per la prima volta il campione del mondo Garry Kasparov 25 anni fa nel 1997. Deep Blue era programmato per giocare a scacchi. L’intelligenza artificiale di oggi, come i programmi creati da DeepMind di Google, non ha bisogno dell’aiuto umano per migliorare. Possono giocare contro se stessi e migliorare in qualsiasi gioco, con gli umani che semplicemente forniscono le regole del gioco. Per questo motivo, i giocatori di scacchi umani di oggi non hanno bisogno di trovare nuovi modi creativi per giocare e migliorare negli scacchi. Devono solo imparare dal programma AI. Ci sono state molte segnalazioni di imbrogli durante una partita di competizione tra giocatori umani in cui alcuni giocatori di scacchi sono stati accusati di ottenere aiuto dall’intelligenza artificiale. Ma non c’era modo di dimostrarlo. Lo stesso accadrà ora prevedibilmente in ogni campo. Almeno nelle partite di scacchi dal vivo ci sono arbitri che guardano. Non potrai mai fidarti di un altro pittore, scrittore, giornalista o direttore musicale. Nessuno sta guardando il loro processo creativo. Quest’anno il 2022 è l’anno in cui l’IA ha ucciso la nostra fiducia nella creatività umana. Felice anno nuovo-2023.

Vijay Kamath

worker Artificial intelligence

Di ihal

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi