Home / curiosità / BarkBox e Halloween

BarkBox e Halloween

Quello che ogni cane vuole questo Halloween, BarkBox AI lo sa

Con dolcetto o scherzetto vietato nei quartieri degli Stati Uniti quest’anno e piani di viaggio annullati per le vacanze a causa delle preoccupazioni per il coronavirus, la spesa dei consumatori si è spostata online alla ricerca di esperienze che promettono una corsa alla dopamina direttamente a casa. Ciò ha portato a un boom nel business delle scatole di abbonamento con una società che incombe sulla vita dei genitori di animali domestici. BarkBox, produttore di giocattoli e dolcetti per cani instagrammabili, è cresciuto un fandom di 6 milioni di follower sui social media che include celebrità come T-Pain e Reese Witherspoon.

Ma il modo in cui BarkBox è stato in grado di produrre hit dopo hit è una storia che solo la sua intelligenza artificiale può raccontare.

Ho avuto la possibilità di parlare con il co-fondatore di BARK Henrik Werdelin, VP di Creative Mikkel Holm e VP di Data & Analytics Lauren Talbot del ruolo che l’AI sta giocando nel loro processo di progettazione e del successo generale dell’azienda.

La formula vincente

Il team ha trascorso gli ultimi 2 anni a sviluppare un algoritmo di apprendimento automatico in grado di prevedere il 60-65% dei punteggi futuri dei prodotti di qualsiasi giocattolo che realizzano. Stanno attribuendo allo strumento le collezioni esaurite e guidando una crescita sostanziale dei ricavi.

Nonostante la pandemia, durante il primo e il secondo trimestre di quest’anno le vendite dei negozi al dettaglio sono state quasi il doppio di quelle di un anno fa e la sua collezione Tails of the Boneyard di Halloween 2020 al Target ha ottenuto risultati 2 volte migliori rispetto alla collezione dell’anno scorso.

Dopo aver appena superato il milione di abbonati, l’azienda sta reclutando attivamente talenti di intelligenza artificiale da aggiungere ai suoi 400 dipendenti. La startup della serie C con sede a New York ha raccolto un totale di $ 60 milioni dalla sua fondazione nel 2012 ed è sostenuta da August Capital, RRE Ventures, Resolute Ventures, Slow Ventures, Bertelsmann, CAA tra gli altri investitori.

“Non siamo ancora al livello di GPT-3 in cui l’intelligenza artificiale può creare un giocattolo da sola, ma stiamo sfruttando i principi fondamentali dell’IA per creare brief di progettazione da sogno dai nostri dati che hanno reso il tasso di successo dei nostri giocattoli molto più alto”, ha detto Werdelin .

Holm ha spiegato che stanno utilizzando un approccio di progettazione atomica che ha creato un enorme set di dati di centinaia di attributi di giocattoli (dimensioni, colore, materiali, costruzione, espressione) dai 4.000 giocattoli dell’azienda.

Questi attributi sono collegati al punteggio di un prodotto determinato dal livello di vendita del giocattolo, dal modo in cui è stato valutato dai clienti e dal sentimento del cliente.

Holm ha aggiunto: “Se un giocattolo funziona bene, ora abbiamo la formula vincente per lo scheletro del prossimo giocattolo”.

Per ogni giocattolo, una storia

Ogni collezione è a tema con un retroscena che ha lo scopo di fornire un’avventura stravagante per tutta la famiglia.

I team di marketing e social media sono parte integrante della riunione di avvio del design. “È qui che avviene la magia”, ha detto Werdelin, “Non ci limitiamo a creare giocattoli per cani, ma con narrazioni. Abbiamo imparato da Pixar e Lego che serviamo il cane ma anche il suo proprietario. Se fornisci una trama, puoi prolungare il tempo di gioco con il cane e l’unica cosa che tutti i cani vogliono è più tempo con i loro proprietari “.

Peluche di ragno gigante che inizia tirato dal cane sul set di Halloween.
ABBAIARE
Ma non è solo la tradizione che viene aggiunta al giocattolo. Anche gli oggetti nascosti chiamati “uova di Pasqua” sono sepolti all’interno per sorprendere e deliziare i fan. Holm ha spiegato: “C’è un ragno gigante che ha la stessa costruzione di uno dei nostri giocattoli più venduti: un polpo. È lo stesso giocattolo con occhi e materiale diversi. Quando il cane inevitabilmente strappa il giocattolo, il proprietario scopre uno squeaker a tema teschio, un oggetto di scena emozionante che può prolungare il gioco “.

Giocattoli per cani a tema pipistrello di Halloween
ABBAIARE
“Uno dei primi tre giocattoli di tendenza di questo Halloween sono i nostri Freakwent Flyers”, ha detto Talbot. “Per realizzarle abbiamo antropomorfizzato le palline da tennis aggiungendo ali, orecchie, occhi e una bocca”, ha aggiunto Holm, “È un prodotto che i cani già amano catturare, ora i loro proprietari possono divertirsi a lanciare loro una mazza”.

Personalizzazione su larga scala

L’intelligenza artificiale non aiuta solo nella progettazione dei giocattoli, ma determina anche cosa va nella scatola.

“Spediamo 135.000 combinazioni dei 30-40 giocattoli che produciamo al mese. A seconda delle dimensioni e della razza del cane, siamo diventati sempre più bravi a creare una scatola unica per quella specifica coorte. Ciò significa che se a un tipo di cane piace un suono increspato e un altro no, entrambi possono ottenere ciò che vogliono “, ha detto Holm.

Ma per quanto riguarda esattamente quando BarkBox AI sarà in grado di ottenere a Rover una scatola di giocattoli e dolcetti fatti appositamente per lui, ha spiegato Werdelin. “L’intelligenza artificiale può darci personalizzazione, ma solo gli esseri umani possono darci personalizzazione. Se pensi a quando Amazon e Netflix hanno creato programmi TV sulla base di dati che dicevano di aver bisogno di fare un dramma politico. Netflix ha realizzato House of Cards e Amazon ha realizzato Alpha House . Solo uno è diventato un successo. Il punto è che i dati possono fornire un ottimo quadro, ma il talento migliore è ancora necessario per prendere quelle informazioni per rendere una storia che abbia un senso “.

Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi