Home / Economia / Cox acquisisce il produttore di scanner AI / 3D Fyusion per aiutare i concessionari di auto usate

Cox acquisisce il produttore di scanner AI / 3D Fyusion per aiutare i concessionari di auto usate

Unisciti a noi per l’evento leader mondiale sull’accelerazione della trasformazione aziendale con AI e dati, per i responsabili delle decisioni tecnologiche aziendali, presentato dall’editore numero 1 in AI e dati

Quando i concessionari di automobili vendono nuovi veicoli, i clienti possono fare affidamento su modelli 3D forniti dal produttore che assomigliano esattamente alle auto che stanno per acquistare. Ma questo non è il caso delle auto usate, che comunemente hanno ammaccature e altri problemi che devono essere comunicati ai potenziali acquirenti. Per aiutare nel processo di imaging e divulgazione dei veicoli, il conglomerato mediatico Cox Enterprises ha annunciato oggi che sta acquisendo Fyusion , un produttore di strumenti di intelligenza artificiale e di acquisizione 3D, per aiutare i concessionari auto a scansionare rapidamente le auto usate per la rivendita.

Cox, con sede ad Atlanta, è nota principalmente per la sua divisione comunicazioni, che offre servizi Internet in 18 stati, e per il suo braccio automobilistico, che possiede oltre due dozzine di marchi di media automobilistici, che vanno da Autotrader a Kelley Blue Book e Manheim. La tecnologia di scansione di Fyusion è già utilizzata nell’app Manheim Express di Cox per smartphone, consentendo ai concessionari di creare scansioni di auto esterne e interne ad alta risoluzione per gli annunci. E diventerà disponibile per una gamma più ampia di rivenditori, clienti commerciali e utenti finali dopo l’acquisizione.

L’acquisto di Fyusion da parte di Cox è significativo per i responsabili delle decisioni tecniche perché dimostra l’importanza cruciale delle soluzioni di visione artificiale per le imprese: in questo caso, sia i grandi concessionari automobilistici che le aziende che si rivolgono a loro, poiché l’acquisto di auto usate si basa sempre più su valutazioni digitali future o invece di ispezioni di persona. Fornendo “immagini 3D con superpoteri di intelligenza artificiale”, Fyusion e Cox si aspettano di offrire ai potenziali clienti rapporti coerenti e accurati sui danni ai veicoli e sulla loro gravità, con un impatto su tutto, dal merchandising dell’inventario dei concessionari alle aste all’ingrosso, ai mercati al dettaglio online e agli autonoleggi, nonché ispezioni e assicurazioni per auto usate.

I primi lavori di Fyusion per Manheim Express hanno permesso all’app di creare immagini esterne mobili a 360 gradi delle auto: una novità assoluta nel settore, afferma l’azienda. Da allora, questo è stato aumentato da immagini interne a 360 gradi e tag audio e video facilmente individuabili che possono evidenziare elementi delle condizioni di un veicolo. I video di esempio includono un’anteprima rotante di una Porsche 911 usata che rivela chiaramente un graffio sul faro e viste altrettanto dettagliate dell’interno di una Lexus, catturate con una fotocamera del telefono montata su treppiede.

Fyusion, con sede a San Francisco, sviluppa strumenti per la creazione di contenuti di realtà aumentata mobile da sette anni e detiene oltre 130 brevetti sulle tecnologie relative all’imaging 3D. Nel 2019 è passata ai settori dell’e-commerce e della moda per perseguire opportunità più redditizie e la sua Light Field Information Suite basata su AI è ora utilizzata da aziende che vanno da Cox a Itochu e Lotte giapponesi per il merchandising digitale e il rilevamento automatico dei danni.

Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi