GitHub Copilot vs piattaforme No-Code – La corsa per sostituire gli sviluppatori?
L’algoritmo suggestivo basato sull’intelligenza artificiale di GitHub Copilot sta facendo scalpore nel mondo della codifica e dello sviluppo.
 
GitHub Copilot nasce dalla necessità di aiutare gli sviluppatori a concentrarsi sul processo di unione delle funzioni piuttosto che dedicare tempo alla scrittura del codice per le funzioni stesse. Il programmatore di coppie di intelligenza artificiale sviluppato da GitHub e OpenAI non solo suggerisce il codice quando viene fornito un contesto, ma è in grado di generare codice completo. GitHub vanta inoltre un futuro in cui Copilot può creare programmi funzionanti complessi senza la necessità di una singola riga di codice. Copilot è stato addestrato per operare in linee simili con piattaforme senza codice? Copilot è il prossimo passo nell’evoluzione del coding?

GitHub Copilot: “Alfred” di Batman per i programmatori
GitHub Copilot funziona sul modello AI Codex, che è un modello di previsione del linguaggio adottato da GPT-3. Il modello NLP (elaborazione del linguaggio naturale) analizza il contesto fornito dall’utente per generare più righe di codice, documentazione o esecuzioni di test secondo le esigenze dell’utente supportando vari linguaggi di programmazione come Python, Ruby, JavaScript, TypeScript, ecc. e può essere utilizzato come estensione su Visual Studio Code, Jetbrains e Neovim. Copilot funge da assistente perfetto e porta a termine alcune delle rudimentali attività di codifica. 

Le capacità di GitHub Copilot di comprendere le esigenze dell’utente e assistere con righe di codice o previsioni sono dimostrate al meglio dalla recensione di Feross Aboukhadijeh , fondatore di Socket , una società di software per la privacy e la sicurezza. Feross afferma: “Sono impressionato dal modo in cui GitHub Copilot sembra sapere esattamente cosa voglio digitare dopo. GitHub Copilot è particolarmente utile quando si lavora sui componenti React, dove fa previsioni stranamente accurate. GitHub Copilot è diventato una parte indispensabile della mia cintura di strumenti per programmatori.”


Immagine: Twitter

Sebbene nella sua infanzia, Github Copilot si sia dimostrato uno strumento di intelligenza artificiale piuttosto robusto, adattivo e facile da usare. Nat Friedman , amministratore delegato di GitHub, emula che questo codice assistito dall’intelligenza artificiale sia la terza fase nell’evoluzione della codifica. 

Piattaforme senza codice: bypassare il codice
Le piattaforme senza codice sono framework di progettazione software in cui gli utenti non tecnici possono creare ed eseguire software senza dover scrivere una singola riga di codice. Tali strumenti sono dotati di un’interfaccia intuitiva con elementi di trascinamento della selezione predefiniti costituiti da codice per diverse funzionalità da scalare. È con questi elementi costitutivi che persone di qualsiasi background possono creare software immaginando la loro logica di processo complessiva.


Immagine: Wikipedia

Con la semplicità, l’efficienza dei costi e la tempistica più breve per l’esecuzione, insieme al fatto che non richiede competenze di codifica, gli esperti nel campo dello sviluppo software concordano sul fatto che le piattaforme senza codice stanno guidando il futuro dello sviluppo rapido di applicazioni. 

Un imprenditore tecnologico americano, co-fondatore ed ex CEO di GitHub, Chris Wanstrath, afferma: “Il futuro del coding non è affatto un coding”. Sebbene le piattaforme senza codice stiano mantenendo un ritmo costante nel loro coinvolgimento nello sviluppo del software, questo tipo di framework presenta alcuni aspetti negativi.

Rigidità: la piattaforma senza codice viene fornita con blocchi precodificati che non possono essere modificati in base alle esigenze dell’utente. 
Blocco del fornitore: alcuni blocchi precodificati sono realizzati da fornitori che resistono alla compatibilità incrociata tra piattaforme diverse.
Sicurezza – La mancanza di trasparenza e moduli scarsamente integrati lasciano il software ei suoi dati soggetti a rischi per la sicurezza.
Piattaforme copilota e no-code: fratelli d’armi?
Github Copilot è uno strumento di intelligenza artificiale in netto contrasto con le piattaforme senza codice in generale. Mentre Copilot utilizza l’apprendimento automatico e la NLP per prevedere il codice, le piattaforme senza codice funzionano come una tela con blocchi di codice utilizzati per progettare un programma. Tuttavia, nonostante le evidenti differenze, i due concetti sembrano condividere uno spazio comune per quanto riguarda le loro ideologie e la tangente in cui si stanno sviluppando. 

Codifica senza conoscenza della programmazione – Anche gli utenti con poca o nessuna conoscenza della programmazione possono utilizzare Github Copilot, che è simile a un framework senza codice.
Preaddestrato con set di dati di codice : mentre Copilot trae previsioni del codice dal codice open source, le piattaforme senza codice operano con il codice sotto forma di moduli che possono essere considerati microset di dati.
Tempi di sviluppo ridotti : entrambi gli strumenti riducono il tempo necessario per lo sviluppo del software poiché riducono il tempo necessario per scrivere il codice.
Diversità: Github Copilot funziona su OpenAI Codex addestrato con una varietà di set di dati open source, mentre le piattaforme senza codice forniscono una miriade di opzioni con i loro moduli.
Pertanto, sebbene provengano da background diversi, entrambi gli strumenti di intelligenza artificiale mostrano tratti simili nel promuovere lo sviluppo. La tendenza all’avanzamento esplosivo in entrambe le aree assicura la trasformazione del gioco DevOps.

Di ihal

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi