Home / Economia / Hewlett Packard Enterprise HPE acquisisce Determinated AI

Hewlett Packard Enterprise HPE acquisisce Determinated AI

HPE acquisisce Determinated AI per rafforzare la sua attività di elaborazione ad alte prestazioni
 Hewlett Packard Enterprise (HPE) ha annunciato oggi di aver acquisito Determinata AI, una startup con sede a San Francisco, in California, che sviluppa una piattaforma open source per la creazione di modelli di apprendimento automatico. Le due società affermano che l’accordo unirà il software di Determinated AI con le offerte HPE (High Performance Computing) di HPE. I termini dell’accordo non sono stati resi pubblici.

La creazione e la formazione di modelli di machine learning sono tra le fasi più impegnative nello sviluppo dell’IA perché i ricercatori devono affrontare le sfide nell’HPC. Questi includono l’impostazione e la gestione di carichi di lavoro paralleli e la configurazione dell’infrastruttura che abbraccia elaborazione, storage, fabric e acceleratori. I ricercatori devono anche sapere come programmare, programmare e addestrare i loro modelli per massimizzare l’utilizzo dell’infrastruttura che hanno impostato.

 
Determinato AI, che è stato cofondato nel 2017 da Ameet Talwalkar, Evan Sparks e Neil Conway, annovera tra i suoi principali contributori il dottorato di ricerca. studenti e docenti dell’Università della California, Berkeley e Carnegie Mellon. La piattaforma dell’azienda aiuta a configurare, mettere a punto, gestire e condividere workstation e cluster che vengono eseguiti in locale o nel cloud, oltre a velocizzare l’addestramento dei modelli tramite funzionalità come la pianificazione dell’acceleratore, l’ottimizzazione avanzata degli iperparametri e la ricerca nell’architettura neurale. (Gli iperparametri sono variabili i cui valori vengono utilizzati per controllare il processo di apprendimento, mentre la ricerca nell’architettura neurale è una tecnica per automatizzare la progettazione di particolari modelli di intelligenza artificiale.)

L’intelligenza artificiale determinata afferma di aver accelerato la scoperta di farmaci guidata dall’intelligenza artificiale per un cliente da tre giorni a tre ore. “Il team di IA di Determinato è entusiasta di unirsi ad HPE, che condivide la nostra visione di realizzare il potenziale dell’IA”, ha affermato Sparks. “Negli ultimi anni, la creazione di applicazioni AI è diventata estremamente impegnativa in termini di elaborazione, dati e comunicazione. Grazie alla combinazione con le soluzioni HPC e AI leader del settore di HPE, possiamo accelerare la nostra missione di creare applicazioni AI all’avanguardia e ampliare in modo significativo la portata dei nostri clienti”.

Crescita nell’HPC
Con l’acquisto di Determinato AI, HPE sta inseguendo un mercato HPC che sta diventando rovente. Secondo IDC, il segmento dei server di intelligenza artificiale accelerata dovrebbe crescere del 38% ogni anno per raggiungere $ 18 miliardi entro il 2024. E Intersect360 Research osserva che la domanda di HPC aumenterà di oltre il 40% per raggiungere quasi $ 55 miliardi di entrate entro il 2024. .

A maggio, HPE ha ampliato la sua piattaforma di servizi cloud ibridi GreenLake con una nuova console cloud per servizi dati, una suite di servizi di gestione dell’infrastruttura e HPE Alletra, un’infrastruttura cloud-native per flussi di lavoro di dati edge-to-cloud. Nel dicembre 2020, HPE ha tolto il velo ai servizi cloud HPE GreenLake, un servizio pay-per-use che fornisce l’accesso a servizi pre-assemblati completamente gestiti basati su sistemi HPC.

“Quando entriamo nell’era dell’analisi, i nostri clienti riconoscono la necessità di aggiungere l’apprendimento automatico per fornire risposte migliori e più rapide dai loro dati”, ha dichiarato in un comunicato stampa l’SVP di HPE Justin Hotard. “Le tecnologie basate sull’intelligenza artificiale svolgeranno un ruolo sempre più critico nel trasformare i dati in informazioni prontamente disponibili e fruibili per alimentare questa nuova era. L’esclusiva piattaforma open source di Determinata AI consente agli ingegneri di machine learning di creare modelli più velocemente e fornire valore aziendale prima senza doversi preoccupare dell’infrastruttura sottostante. Sono lieto di dare il benvenuto nella famiglia HPE al team di intelligenza artificiale di livello mondiale, che condivide la nostra visione di rendere l’intelligenza artificiale più accessibile per i nostri clienti e utenti”.

Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi