Gli Stati Uniti annunciano una spinta alla ricerca da 1 miliardo di dollari per l’IA e il quantum computing

La Casa Bianca sostiene l’intelligenza artificiale e il quantum per la sicurezza nazionale



Il governo degli Stati Uniti ha annunciato $ 1 miliardo di nuovi finanziamenti per multidisciplinare AI e Quantum Computing oggi la ricerca hub, in base a molteplici rapporti . Verrà finanziato un totale di 12 hub, ciascuno integrato in diverse agenzie del governo federale. Il loro lavoro coprirà una vasta gamma di argomenti, dall’uso dell’apprendimento automatico per la scienza atmosferica e oceanica, all’accelerazione delle simulazioni di fisica ad alta energia con sistemi quantistici.

L’investimento fa parte di una lenta spinta dalla Casa Bianca per finanziare le tecnologie emergenti. Molti consulenti politici si sono preoccupati che l’America stia rimanendo indietro nell’IA e nella ricerca quantistica rispetto a rivali come la Cina e avvertono che queste tecnologie sono strumentali non solo per lo sviluppo economico ma anche per la sicurezza nazionale.

È DIFFICILE CONFRONTARE LA SPESA PER L’IA E LA RICERCA QUANTISTICA
È estremamente difficile fare un confronto equo tra la spesa degli Stati Uniti e quella cinese in tecnologie come l’intelligenza artificiale poiché i finanziamenti e la ricerca in questo settore sono diffusi. Sebbene la Cina abbia annunciato piani ambiziosi per diventare il leader mondiale nell’intelligenza artificiale entro il 2030 , l’America spende ancora il paese in finanziamenti militari (che includono sempre più la ricerca sull’intelligenza artificiale), mentre le società tecnologiche statunitensi come Google e Microsoft rimangono leader mondiali nell’intelligenza artificiale.

L’amministrazione Trump probabilmente presenterà le notizie di oggi come controbilanciamento della sua triste reputazione di sostegno alla ricerca scientifica. Per quattro anni consecutivi, i bilanci del governo hanno proposto ampi tagli alla ricerca federale , compreso il lavoro su argomenti urgenti come il cambiamento climatico. Solo i campi dell’intelligenza artificiale e dell’informatica quantistica, con i loro collegamenti evidenti all’abilità militare e alla geopolitica globale, hanno visto maggiori investimenti.

“È assolutamente imperativo che gli Stati Uniti continuino a guidare il mondo nell’intelligenza artificiale e nel quantum”, ha affermato Michael Kratsios, Chief Technology Officer degli Stati Uniti, prima dell’annuncio di oggi, secondo il Wall Street Journal . “Il futuro della prosperità economica americana e della sicurezza nazionale sarà determinato dal modo in cui investiamo, ricerchiamo, sviluppiamo e implementiamo queste tecnologie all’avanguardia oggi”.

Circa 625 milioni di dollari del finanziamento di oggi andranno alla ricerca che coinvolge le scienze dell’informazione quantistica in cinque centri collegati al Dipartimento dell’Energia (DOE). Ulteriori 140 milioni di dollari saranno investiti in sette iniziative di IA, due sotto la supervisione del Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti (USDA) e cinque dalla National Science Foundation (NSF). Le società tecnologiche private, tra cui IBM e Microsoft, stanno contribuendo con $ 300 milioni sotto forma di “donazioni di servizi tecnologici”, riferisce il WSJ , che probabilmente significa accesso alle risorse di cloud computing.

Di ihal

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi