Home / medicina / Il National Institutes of Health si è rivolto all’intelligenza artificiale (AI) per la diagnosi, il trattamento e il monitoraggio di COVID-19 attraverso la creazione del Medical Imaging and Data Resource Center (MIDRC).

Il National Institutes of Health si è rivolto all’intelligenza artificiale (AI) per la diagnosi, il trattamento e il monitoraggio di COVID-19 attraverso la creazione del Medical Imaging and Data Resource Center (MIDRC).

Il National Institutes of Health degli Stati Uniti si rivolge all’IA per la lotta contro il COVID-19


Cos’è il MIDRC?
Il MIDRC è costituito da più istituzioni che lavorano insieme, guidate dal National Institute of Biomedical Imaging and Bioengineering (NIBIB), che fa parte del NIH. La collaborazione mira a sviluppare nuove tecnologie che aiuteranno i medici a rilevare precocemente il virus e creare terapie personalizzate per i pazienti.

Bruce J. Tromberg, Ph.D., è Direttore del NIBIB.

“Questo programma è particolarmente entusiasmante perché ci darà nuovi modi per trasformare rapidamente le scoperte scientifiche in strumenti pratici di imaging a beneficio dei pazienti COVID-19”, ha detto Tromberg. “Unisce i leader nell’imaging medico e nell’intelligenza artificiale del mondo accademico, delle società professionali, dell’industria e del governo per affrontare questa importante sfida”.

Uno dei modi in cui gli esperti valutano la gravità di un caso COVID-19 è osservare le caratteristiche dei polmoni e dei cuori infetti su immagini mediche. Questo può anche aiutare a prevedere come un paziente risponderà al trattamento e migliorare i risultati complessivi.

La grande sfida che circonda questo metodo è che è difficile identificare rapidamente e accuratamente queste firme e valutare le informazioni, soprattutto quando ci sono altri sintomi clinici e test.

Algoritmi di machine learning
Il MIDRC mira a sviluppare e implementare una diagnostica nuova ed efficace. Uno di questi saranno gli algoritmi di apprendimento automatico, che risolveranno alcuni di questi problemi. Gli algoritmi di apprendimento automatico possono aiutare i medici a ottimizzare il trattamento dopo aver valutato accuratamente e rapidamente la malattia.

Guoying Liu, Ph.D., è il programma scientifico NIBIB a capo del nuovo approccio.

“Questo sforzo raccoglierà un ampio archivio di immagini del torace COVID-19”, ha spiegato Liu, “consentendo ai ricercatori di valutare i dati sui tessuti polmonari e cardiaci, porre domande di ricerca critiche e sviluppare firme immaginarie di COVID-19 predittive che possono essere consegnate all’assistenza sanitaria fornitori “.

Krishna Kandarpa, MD, Ph.D., è direttore delle scienze della ricerca e delle direzioni strategiche presso NIBIB.

“Questa importante iniziativa risponde al bisogno insoddisfatto della comunità immaginaria internazionale di una rete tecnologica sicura per consentire lo sviluppo e l’applicazione etica dell’intelligenza artificiale per prendere le migliori decisioni mediche per i pazienti COVID-19”, ha detto Kandarpa. “Alla fine, gli approcci sviluppati potrebbero beneficiare anche di altre condizioni.”

Alcuni degli altri nomi principali di questo progetto includono Maryellen L. Giger, Ph.D., che sta prendendo l’iniziativa. È Professore di Radiologia, Comitato di Fisica Medica presso l’Università di Chicago. Co-investigatori includono Etta Pisano, MD, e Michael Tikin, MS, dell’American College of Radiology (ACR), Curtis Langlotz, MD, Ph.D., e Adam Flanders, MD, della Radiological Society of North America (RSNA ) e Paul Kinahan, Ph.D., dell’American Association of Physicists in Medicine (AAPM).

Attraverso le collaborazioni tra ACR, RSNA e AAPM, il MIDRC lavorerà per una rapida raccolta, analisi e diffusione di immagini e altri dati clinici.

Mentre molti credono che l’adozione dell’IA per le soluzioni legate alla pandemia sia attesa da tempo, il nuovo MIDRC del National Institutes of Health è un passo in quella direzione. È solo una questione di tempo prima che l’IA svolga un ruolo importante nel rilevamento, nella risposta e nell’eventuale prevenzione della pandemia globale che causa virus

Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi