Video per celebrità famosi resi facili con la nuova app per iPhone

L’app consente a chiunque di realizzare un video deepfake di celebrità

Qualche anno fa ci sono voluti molti sforzi per creare video convincenti di deepfake, ma ora chiunque può farlo con pochi clic. Impressions è una nuova app per iPhone lanciata in tutto il mondo la scorsa settimana che consente agli utenti di trasformarsi in celebrità e i risultati sono spaventosi. Il modo in cui funziona è incredibilmente semplice: avvia l’app, scegli una celebrità (sono disponibili artisti del calibro di Keanu Reeves e Matthew McConaughey) e filma un piccolo video. Il filmato viene quindi caricato e ottieni un profondo te stesso come celebrità che puoi quindi condividere online. Andremo su un arto qui e supponiamo che le celebrità non abbiano accettato di usare le loro somiglianze nell’app. Secondo il CEO di Impressions Murat Deligoz, le clip devono essere caricate sui server dell’azienda perché mappare le facce di celebrità su una clip in movimento è un compito graficamente intenso. “Abbiamo costruito l’architettura in questo modo perché l’hardware del telefono non è ancora in grado di eseguire questo tipo di elaborazione intensiva”, ha detto al Daily Dot .

Impressions è disponibile per iOS al momento con Android in arrivo (App Store) La società dietro l’app ha sede a San Francisco e utilizza algoritmi per creare i video deepfake il più rapidamente possibile, restituendoli al tuo iPhone in pochi minuti. Deligoz afferma che la compagnia alimenta costantemente la sua intelligenza artificiale migliaia di immagini di volti di celebrità in modo che possa imparare ancora più dettagli per creare video migliori. Deepfake è un portmanteau che combina le parole “apprendimento profondo” e “falso”, facendo riferimento a video simulati di esseri umani. La tecnologia utilizza l’apprendimento automatico o l’intelligenza artificiale per combinare immagini digitali con file audio per realizzare filmati falsi dall’aspetto convincente di persone che pronunciano parole che hanno effettivamente detto nella vita reale. Abbiamo già visto nascere la Gioconda . ma è probabile che questo sia solo l’inizio della valanga di deepfake che potrebbe rendere impossibile l’ allenamento se un video è originale o simulato. E ora se qualcuno con un iPhone può farlo, la lotta sta per diventare molto più difficile. Condividi questo articolo via FacebookCondividi questo articolo via TwitterCondividi questo articolo tramite messenger

Di ihal

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi