Intel annuncia la nuova linea di GPU Ray-Tracing
Intel punta a queste GPU per applicazioni creative come Blender, Handbrake, DaVinci Resolve Studio insieme a ingegneria, costruzione e produzione architettonica.
 
Intel ha recentemente annunciato su SIGGRAPH 2022, le nuove GPU professionali Arc Pro serie A per fattori di forma mobili e desktop di piccole dimensioni.

Il primo prodotto della serie: la GPU Intel Arc Pro A30M è per laptop e supporta hardware di ray tracing integrato in competizione con Nvidia e AMD. Sostiene di essere la prima accelerazione di codifica hardware AV1 del settore che include l’apprendimento.

 
“La grafica Intel Arc Pro serie A punta alle certificazioni con le principali applicazioni software professionali nei settori dell’architettura, dell’ingegneria e delle costruzioni (AEC) e della progettazione e della produzione (D&M)”, afferma Intel.

Le GPU Intel Arc Pro sono ottimizzate per eseguire librerie open source come oneAPI Rendering Toolkit, utilizzato e adottato da strumenti di rendering leader del settore. 

Con il lancio previsto nel 2022, le GPU Arc Pro A40 e A50 saranno disponibili con 4,8 teraflop di potenza grafica, otto core di ray-tracing e 6 GB di memoria GDDR6. Entrambe le schede grafiche hanno design a doppio slot adatti per la configurazione multi display che supporta due monitor fino a 8K 60Hz, uno a 5K 240Hz, due a 5K 120Hz o quattro a 4K 60Hz.

Con il supporto per i giochi, Intel punta a queste GPU per applicazioni di creazione come Blender, Handbrake, DaVinci Resolve Studio insieme a ingegneria, costruzione e produzione architettonica. 

I chip multicore supporteranno capacità di apprendimento e una maggiore velocità di rendering, consentendo alle GPU di mostrare un grande potenziale per lo sviluppo su framework come Gigapixel AI e competere nel mercato delle workstation.

Di ihal

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi