Entro il 2025, il World Economic Forum stima che 97 milioni di nuovi posti di lavoro potrebbero emergere poiché l’intelligenza artificiale (AI) cambia la natura del lavoro e influenza la nuova divisione del lavoro tra umani, macchine e algoritmi. In particolare nel settore bancario, un recente sondaggio McKinsey ha rilevato che le tecnologie di intelligenza artificiale potrebbero fornire fino a 1 trilione di dollari di valore aggiuntivo ogni anno. L’intelligenza artificiale sta continuando la sua costante ascesa e sta iniziando ad avere un impatto radicale sul settore dei servizi finanziari, ma il suo potenziale è ancora lontano dall’essere pienamente realizzato.

Il potere di trasformazione dell’IA sta già incidendo su una serie di funzioni nei servizi finanziari, tra cui la gestione del rischio, la personalizzazione, il rilevamento delle frodi e l’analisi ESG. Il problema è che i progressi nell’IA sono rallentati da una carenza globale di lavoratori con le competenze e l’esperienza in aree come il deep learning, l’elaborazione del linguaggio naturale e l’automazione dei processi robotici. Quindi, con la tecnologia AI che apre nuove opportunità, i lavoratori dei servizi finanziari sono desiderosi di acquisire le competenze di cui hanno bisogno per sfruttare gli strumenti di AI e far progredire la loro carriera. 


Oggi, l’ 87% dei dipendenti considera molto importanti le opzioni di riqualificazione e riqualificazione nei luoghi di lavoro e, allo stesso tempo, un numero maggiore di aziende classifica il riqualificazione della propria forza lavoro tra le prime 5 priorità aziendali rispetto a prima della pandemia. Le aziende che non si concentrano sul potenziamento della formazione sull’IA rimarranno indietro in un mercato delle assunzioni ristretto. Di seguito sono riportati alcuni suggerimenti chiave per i leader aziendali che desiderano dare la priorità agli sforzi di riqualificazione nella loro organizzazione.

Sviluppa l’alfabetizzazione dei dati con percorsi di apprendimento personalizzabili
Qualsiasi trasformazione digitale richiede ai leader di concentrare i propri investimenti su due moderne fonti di vantaggio competitivo: dati e persone . In primo luogo, l’aumento dell’alfabetizzazione dei dati in tutta l’organizzazione aiuta gli esperti della linea di business e del dominio (vendite, risorse umane, marketing, analisti finanziari, ecc.) a collaborare con esperti di intelligenza artificiale e apprendimento automatico, il che è fondamentale per andare oltre la prova di concetti e la sperimentazione.

ANNUNCIO

Affinché gli strumenti di intelligenza artificiale vengano distribuiti su larga scala, i dipendenti i cui lavori implicano interazioni con i sistemi di intelligenza artificiale devono capire come funzionano tali sistemi e quali potrebbero essere i vincoli e le limitazioni. La riqualificazione di queste persone può includere come interpretare i risultati dei modelli AI/ML o come intervenire con esperti di AI/ML quando i risultati sembrano sbagliati.

Un recente studio McKinsey ha rilevato che una riqualificazione efficace è il 20% più conveniente rispetto a un approccio di “assunzione e licenziamento” e l’utilizzo degli strumenti e della tecnologia giusti può aiutare le aziende a raggiungere i propri obiettivi di riqualificazione.

È importante sottolineare che prima di intraprendere qualsiasi sforzo di riqualificazione dell’IA , le banche e le organizzazioni di servizi finanziari devono prima capire a quale risultato stanno andando e quali competenze sono richieste. Un’indagine di autovalutazione dei dipendenti incentrata sulle competenze necessarie può aiutare le aziende a determinare un curriculum e un piano personalizzati in base alle lacune di competenze esistenti.  

L’idea di un programma di formazione valido per tutti o che i dipendenti debbano prendersi molto tempo lontano dall’ufficio per frequentare i corsi non è più rilevante. L’ utilizzo di piattaforme di apprendimento digitale come Skillsoft , Udacity o Udemy o l’integrazione di contenuti nei sistemi di lavoro tradizionali può rendere le esperienze di riqualificazione dei dipendenti più facili da usare. Piattaforme come WalkMe possono aiutare i dipendenti ad apprendere rapidamente sistemi software complessi e Axonifypuò fornire sessioni di microlearning da 5 a 10 minuti ai dipendenti all’interno del loro flusso di lavoro quotidiano. Per un approccio ancora più personalizzato, le aziende possono scegliere di creare i propri programmi con l’aiuto di consulenti del settore e professori esperti nel loro campo. 

Passa a strumenti e gruppi interni esistenti per la riqualificazione dell’IA
Un sondaggio Deloitte ha rilevato che il 94% dei dipendenti rimarrebbe in un’azienda se ciò li aiutasse a sviluppare e apprendere nuove competenze, ma solo il 15% può accedere a opportunità di apprendimento direttamente correlate al proprio lavoro. La riqualificazione dell’IA offre un’immensa opportunità sia per le società di servizi finanziari che per i loro dipendenti, ma può essere scoraggiante considerare gli investimenti monetari e di tempo necessari con gli sforzi di riqualificazione. La buona notizia è che le aziende possono spesso utilizzare gli strumenti aziendali esistenti invece di acquistare tutto il nuovo software.

Ecco tre eccellenti fonti per accelerare la formazione e l’implementazione di AI/ML:

Consorzi di settore: potresti anche prendere in considerazione l’adesione a consorzi di settore che supportano i progressi del tuo team e incoraggiano la crescita dei dipendenti attraverso gruppi di collaborazione. Ad esempio, FINOS (consorzio open source fintech sotto Linux Foundation) aiuta a facilitare l’elaborazione e lo scambio di dati finanziari nell’intero ecosistema bancario. 
Programmi di formazione e certificazione dei fornitori di servizi cloud (CSP): molti dei CSP, come AWS , Google Cloud e Microsoft , offrono programmi di formazione e certificazione ML a prezzi gratuiti o sovvenzionati. Questi programmi autoguidati variano in argomenti e tracce dalla comprensione dell’IA conversazionale all’apprendimento automatico per i decisori aziendali e tecnici e sono progettati per coloro che desiderano apprendere nuove competenze o costruire o cambiare carriera.
Acceleratori di soluzioni basati sull’intelligenza artificiale di Technology Enablers: inoltre, molte aziende come IBM , AWS , PwC e Databricksoffrono strumenti facilmente implementabili e acceleratori di soluzioni per analisi dei dati comuni e casi d’uso di apprendimento automatico che le organizzazioni possono utilizzare. Invece di sopportare le settimane di tempo di sviluppo, professionisti tecnici come data scientist, architetti di soluzioni e sviluppatori (dai principianti agli esperti) possono sfruttare questi acceleratori per consentire tempi di modernizzazione più rapidi e aiutare a migliorare le competenze dei talenti. In Databricks, i nostri acceleratori di soluzioni per i servizi finanziari aiutano le aziende a trarre vantaggio dal paradigma dell’open banking, fornendo codice gratuito e formazione che aiuta con l’automazione front-to-back-end. Ciò include la formazione gratuita da SAS a Python per aiutare i team tecnici e non tecnici a combinare IA e algoritmi di frode basati su regole. 
Riconosci i vantaggi culturali dell’offerta di opportunità di riqualificazione dell’IA
Investire nelle capacità e nelle conoscenze dei dipendenti può creare una cultura aziendale positiva e ridurre il fatturato aumentando la fiducia e la produttività dei dipendenti, e crea una forza lavoro più completa che aumenta l’efficacia dei team.
Gli sforzi di riqualificazione dell’IA possono anche aiutare le organizzazioni di servizi finanziari a fare progressi migliori sui loro metodi di diversità , equità e inclusione rendendo l’apprendimento più accessibile alle persone che hanno dovuto affrontare ostacoli all’istruzione superiore. Per affrontare questo problema e il divario di competenze , banche tra cui Bank of America , BBVA , Capital One , CIBC e JPMorgan Chase hanno investito nella formazione professionale e negli sforzi di riqualificazione dei propri dipendenti.

Gli strumenti e le risorse per la carriera di Bank of America hanno aiutato oltre 21.000 dipendenti a trovare nuovi ruoli in azienda. La formazione costante di nuove tecnologie e certificazioni è un investimento per plasmare la forza lavoro del futuro e contribuirà a garantire che i dipendenti siano al passo con le tendenze attuali e le richieste del settore. 

Guarda i dati e le metriche dei dipendenti 
In qualità di leader di un’organizzazione focalizzata su dati e intelligenza artificiale, guardiamo sempre ai dati per mostrare a cosa dovremmo dare la priorità internamente, e questo include ciò su cui dovremmo concentrarci nei nostri sforzi di riqualificazione dell’IA. Durante la misurazione del successo di programmi e iniziative di riqualificazione, un recente studio di LinkedIn ha rilevato che le misure odierne per valutare l’impatto dei programmi di formazione si basavano principalmente su metriche flessibili, inclusi i tassi di completamento, i punteggi di soddisfazione e il feedback dei dipendenti. 

Questa è un’opportunità persa in quanto i leader aziendali possono – e dovrebbero – considerare l’utilizzo di metriche più complesse che misurano il valore aziendale, inclusi gli aumenti della fidelizzazione dei dipendenti, della produttività o dei ricavi, per ottenere le informazioni più utili dalle loro iniziative di riqualificazione. Se non funziona bene, le aziende possono prendere in considerazione l’introduzione di nuove tecnologie o strumenti, o l’adeguamento del loro programma e dell’esperienza complessiva per avere successo in futuro e, così facendo, continuare a rimanere all’avanguardia nella guerra competitiva per i talenti.  

La prova del futuro inizia ora
Nell’ultima lettera degli azionisti di Jamie Dimon agli investitori di JPMorgan, sottolinea: “La nostra risorsa più importante, molto più importante del capitale, è la qualità delle nostre persone”. Continua, “la tecnologia guida sempre il cambiamento, ma ora le ondate di innovazione tecnologica arrivano sempre più velocemente”.


Poiché le aziende che riqualificano i propri dipendenti sono più produttive, producono ritorni economici positivi e vedono una maggiore soddisfazione dei dipendenti, non c’è momento migliore per iniziare di adesso. 

Di ihal

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi