Home / APP Ai / Le migliori app per la salute mentale basate sull’intelligenza artificiale

Le migliori app per la salute mentale basate sull’intelligenza artificiale

L’anno 2020 è stato difficile per tutti in tanti modi in quanto il mondo è andato in blocco e le persone hanno dovuto abituarsi ad ambienti completamente nuovi. Sedute a casa, le persone si sentivano sole, ansiose e depresse, il che ha portato a un aumento vertiginoso del numero di problemi di salute mentale.

I blocchi significavano anche che non si poteva cercare aiuto di persona dai propri psichiatri o terapisti. In tempi così difficili, molte persone ricorrevano all’uso di app di salute mentale per mantenere la calma.

Le app per la salute mentale stanno facendo progressi significativi e stanno diventando più sofisticate. Molti di loro ora usano persino l’intelligenza artificiale . AIM ha raccolto queste app basate sull’intelligenza artificiale che sono state lanciate o hanno fatto notizia nel 2020 o sono state utilizzate prevalentemente durante i blocchi.

Wysa
Wysa è un chatbot conversazionale basato sull’intelligenza artificiale che è stato addestrato utilizzando 100 milioni di conversazioni dispari per comprendere gli input degli utenti. L’app fornisce tecniche ampiamente utilizzate e supportate dalla ricerca come la terapia cognitivo comportamentale (CBT), la terapia comportamentale dialettica (DBT) e il supporto della meditazione per gli utenti con depressione, stress, ansia, sonno e altri bisogni di salute mentale. A causa della pandemia, l’app ha registrato un aumento dell’80% delle installazioni rispetto allo scorso anno. Con il sostegno di Google nel finanziamento della serie A, Wysa ha creato i pacchetti di strumenti dell’app per l’isolamento e l’ansia, gratuitamente fino a quando non avremo superato la pandemia.

Prezzo: gratuito

Woebot
Woebot aiuta un utente a pensare pragmaticamente attraverso varie situazioni fornendo una guida passo dopo passo utilizzando la CBT. Aiuta inoltre l’utente a conoscere meglio se stesso, utilizzando il monitoraggio intelligente dell’umore. Quest’anno, l’app ha lanciato un programma COVID-19 chiamato Perspectives, in cui fornisce tecniche di meditazione più guidate e suggerimenti pratici per superare la febbre da cabina o connettersi con gli altri mentre si allontana sociale. Sono stati aggiunti anche temi per affrontare il dolore e le difficoltà economiche.

Prezzo: gratuito

Happify
Happify ha un approccio unico progettato per affrontare la salute mentale. Ospita attività interattive, alcune delle quali sono giochi e altri esercizi guidati da Anna, coach di intelligenza artificiale digitale. Quest’anno l’app ha introdotto la “fedeltà di aderenza” in Anna, per la quale l’app ha ottenuto un brevetto. Questa funzione utilizza l’elaborazione del linguaggio naturale per rilevare quando un utente si sta allontanando dall’intenzione di attività e lo guida delicatamente per essere più aderente. Ciò ha contribuito a ottenere risultati di salute ottimizzati.

Prezzo: gratuito

Elomia
Con il blocco imposto a causa di COVID-19, la paura dell’autoisolamento ha portato un individuo nel Regno Unito a morire per suicidio, il che ha portato i co-fondatori a lanciare questa app. Elomia è una chat di terapia basata sull’intelligenza artificiale, che funziona principalmente tramite Facebook Messenger, che funge da compagno per aiutare le persone che lottano con ansia e tristezza. È stato sviluppato dagli psicologi per capire cosa si sta dicendo e costruire una conversazione in un modo che possa aiutare gli utenti a sentirsi meglio usando la terapia cognitivo comportamentale (CBT). L’app è un mezzo per aiutare le persone che non possono vedere un terapista o devono isolarsi da solo, a rendere la situazione un po ‘più sopportabile. L’app non è disponibile per il download in India, ma è possibile accedervi da un browser desktop a $ 6,99 al mese.

Prezzo: $ 6,99 al mese

BioBase
Questa app, sviluppata da BioBeats , è utilizzata più dalle imprese che dai privati. L’app BioBase raccoglie i dati da un dispositivo indossabile chiamato BioBeam, quindi i dati in tempo reale vengono analizzati utilizzando l’IA. Questo aiuta a monitorare il proprio benessere mentale e la salute fisica per fornire feedback e approfondimenti in tempo reale. Uno studio pubblicato quest’anno ha rilevato che l’utilizzo di questa app ha ridotto del 31% la durata media delle assenze sul posto di lavoro e azzerato le assenze dal lavoro legate allo stress.

Prezzo: gratuito

Zenzero
L’ app raccoglie i dati comportamentali dell’utente in termini di durata del parlare, del sonno o dell’esercizio per ottenere indizi sulla salute mentale della persona. Sulla base di ciò, l’app fornisce un maggiore accesso a un’assistenza sanitaria comportamentale di alta qualità alimentando il proprio team di allenatori esperti, terapisti e psichiatri con l’apprendimento automatico e la tecnologia AI. Con l’inizio di COVID-19, l’app ha annunciato tre programmi che includono: coaching sulla salute comportamentale gratuito per i lavoratori in prima linea, rendere le risorse in-app COVID-19 di Ginger disponibili gratuitamente e rinunciare agli impegni annuali per i nuovi clienti datori di lavoro.

Prezzo: gratuito

Riassumendo

La tecnologia, man mano che diventa più intelligente, può aiutare le persone ad affrontare i loro problemi di salute mentale in modi sofisticati. Ci sono molte app disponibili nei negozi di telefoni cellulari oltre a quelle sopra menzionate che possono soddisfare le tue esigenze specifiche.

Tuttavia, è importante tenere presente che alcune malattie mentali non possono essere risolte su app o online. Si dovrebbe usare la tecnologia come guida, ma cercare un aiuto professionale adeguato quando necessario è fondamentale.

Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi