La comunità ha più di 100.000 sviluppatori registrati e ha ospitato circa 100 hackathon fino ad oggi e ha offerto opportunità di lavoro a più di 1000 sviluppatori.
 
Se sei uno sviluppatore e vuoi condividere le tue capacità di programmazione, dovrai condividere il tuo profilo GitHub. Se sei uno scrittore, devi condividere il tuo profilo medio. Se sei bravo negli Hackathon, devi dimostrarlo con il tuo profilo Kaggle. Ma cosa succede se tutto questo può essere combinato in un’unica piattaforma globale?

Lanciato nel 2018, MachineHack è la piattaforma perfetta che offre un bouquet di opzioni per le persone che si occupano di ingegneria dei dati, scienza dei dati, apprendimento automatico o sviluppo, da un professionista iniziale a un professionista esperto e sono disposte a risolvere problemi del mondo reale. Puoi venire su questa piattaforma per migliorare te stesso, valutare dove ti trovi nella folla, scrivere articoli, imparare la programmazione, candidarti per un lavoro e anche costruire un portfolio eccezionale!

La comunità ha più di 100.000 sviluppatori registrati e ha ospitato circa 100 hackathon fino ad oggi e ha offerto opportunità di lavoro a più di 1000 sviluppatori. 

 
Una delle caratteristiche uniche di MachineHack è la sezione di preparazione al colloquio che contiene questionari MCQ pronti per valutare rapidamente le tue abilità. Si divide in tre categorie:

Competenze ML: le sezioni delle competenze coprono argomenti specifici di nicchia come la visione artificiale, l’elaborazione del linguaggio naturale e le tecnologie cloud tra molti altri.
Ruoli professionali popolari: questa sezione contiene interviste fittizie per ruoli lavorativi specifici come ingegnere ML, ingegnere dei dati, scienziato dei dati e altro, che includono anche i preparativi per ruoli individuali presso aziende come Google, Microsoft, AWS e altri.
Preparazione all’esame: questa sezione include simulazioni di test ed esami per corsi e programmi di certificazione.
 

La maggior parte dei corsi disponibili sul sito Web sono gratuiti, ma selezionare corsi approfonditi e unici richiede un abbonamento premium. Guadagni anche punti MH ogni volta che visiti una pagina o un particolare corso, che puoi riscattare per l’abbonamento premium una volta raccolto.

 

Hackaton
Come suggerisce il nome, la parte preferita di MachineHack è l’ Hackathon , che è allo stesso tempo il punto cruciale della piattaforma. Con l’esecuzione parallela di Hackathon e sfide, i data scientist e gli ingegneri possono verificare la loro posizione sul campo e competere con altri per crescere ulteriormente e vincere premi fino a migliaia di dollari lungo il percorso.

Il team MachineHack fornisce un set di dati di addestramento di un problema specifico insieme a un set di dati di test. I partecipanti devono costruire e addestrare il modello e valutare l’accuratezza su quello specifico set di dati, dimostrando l’efficienza e le prestazioni del modello. Questo modello inviato viene quindi valutato dal team di esperti di MachineHack e premiato di conseguenza.


Un’altra sezione di Hackathon è Blogathon per le persone che perseguono la loro carriera nella scrittura di apprendimento automatico. Una delle attuali blogathon in corso è The Ultimate Samur-AI Writer Blog-A-Thon per i contenuti basati sulla PNL. MachineHack collabora anche con le aziende per ospitare i loro hackathon sulla piattaforma. Competere in questi Hackathon può sicuramente farti notare e anche aiutarti a trovare un lavoro nel campo della scienza dei dati e dell’apprendimento automatico. 

Non solo per scrivere o creare modelli, MachineHack organizza anche concorsi di visualizzazione dei dati , in cui i data engineer possono partecipare e utilizzare strumenti come PowerBI, Tableau o DataWrapper per creare grafici e diagrammi per formare una rappresentazione visiva dei dati forniti. 

 

Pratica
Per un programmatore o programmatore, l’idea e i criteri da analizzare non sono come si scrive il codice, ma come si può scrivere codice ottimizzato, il che significa che il modello dovrebbe utilizzare una CPU minima e una memoria minima. Viene misurato in OPS (Operazioni al secondo), misurando quante operazioni possono essere eseguite in un secondo. 

Con la sezione Pratica , sviluppatori e programmatori possono provare a risolvere i problemi disponibili sul sito Web e inviarlo per verificare quanto sono bravi come programmatori ed eventualmente aumentare le proprie capacità. I programmatori possono scegliere tra oltre 1000 argomenti dall’elenco e inviare le loro risposte più volte per la valutazione. Il codice viene verificato online in tempo reale e i risultati vengono visualizzati immediatamente.


Gli argomenti sono elencati per principianti, avanzati e intermedi, offrendo una miriade di scelte per ogni fase dello sviluppatore. Insieme a questo, puoi anche vedere la tua classifica e dove ti trovi tra tutte le persone che hanno tentato di risolvere il problema vedendo il loro tempo di esecuzione e gli errori, sebbene il codice stesso non sia condiviso.

Corsi
Per conoscere l’apprendimento automatico e la scienza dei dati, ci sono molti posti da provare come YouTube, Vimeo o edX, ma il problema è che la durata di questi corsi a volte supera i 3-4 mesi poiché coprono tutti gli argomenti di un campo. Anche Coursera offre certificati ma i corsi richiedono molto tempo per essere completati.

MachineHack ha una sezione Corsi unica , che comprende circa 100 corsi di nicchia di machine learning. Questi corsi sono brevi e trattano un argomento specifico nell’apprendimento automatico. Se ti stai preparando per un colloquio e vuoi ripassare rapidamente un determinato argomento, questi corsi ti rinfrescheranno la memoria in un arco di 30 minuti con teoria, esercitazioni pratiche e video.


Questa offerta è disponibile esclusivamente su MachineHack che crea un server separato per ogni sviluppatore e genera un codice univoco che può essere modificato e creato per un output diverso. L’intero notebook è integrato nel sito Web e fornisce agli sviluppatori una piattaforma end-to-end per testare ed esercitarsi su un argomento di nicchia entro un determinato periodo di tempo.

 

Discussioni
Per creare uno stack overflow per gli ingegneri di machine learning e data science, MachineHack dispone di una community dedicata di sviluppatori in cui le persone possono pubblicare domande, da argomenti molto ampi a argomenti molto specifici, e discutere le risposte nella community. Questo spazio è attivo e gli sviluppatori possono pubblicare gli errori che incontrano direttamente nella sezione delle domande generali e discuterne con gli esperti del team.


Leggi: 15 progetti di data science che ti daranno un lavoro nel 2023

Eventi
Puoi rivisitare gli eventi che ti sei perso in questa sezione. Dispone di video di conferenze, seminari e workshop curati da esperti, tutti disponibili gratuitamente per ogni utente. I video sono inoltre filtrati in base a relatore, eventi, aziende e argomenti.


Lavori
Ora che hai tutte queste sezioni in cui puoi imparare, competere e discutere idee, MachineHack ha anche una sezione Lavoro in cui puoi cercare e candidarti per lavori che vengono regolarmente aggiornati. AIM Recruits sta caricando attivamente i lavori sul server e anche aziende come Microsoft, Intel e molti altri pubblicano i loro lavori qui direttamente.


Leggi: I migliori siti web da esplorare per lavori di data science in remoto

Blog
L’ultima offerta di MachineHack consente agli sviluppatori di pubblicare i propri blog e raggiungere un pubblico più vasto. Gli scrittori interessati all’apprendimento automatico, alla scienza dei dati o all’intelligenza artificiale possono contribuire con i loro blog in questa sezione e il team di MachineHack lo esaminerà prima della pubblicazione. È un ottimo modo per raggiungere più persone e creare una presenza nel settore!


Inoltre, MachineHack ha recentemente lanciato il suo Wordle che ora ha superato i 100 giocatori. Puoi provare l’ultima sfida di MH Wordle qui .

Di ihal

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi