Home / Economia / Rebel Foods cibo online e protocolli di sicurezza anti covid soluzione di monitoraggio dell’igiene e della sicurezza basata sull’intelligenza artificiale in cloud per i propri ristoranti

Rebel Foods cibo online e protocolli di sicurezza anti covid soluzione di monitoraggio dell’igiene e della sicurezza basata sull’intelligenza artificiale in cloud per i propri ristoranti

Caso di studio: come una azienda di ristoranti ha implementato la
Con marchi di ristoranti come Faasos, Behrouz Biryani, Lunch Box e molti altri sotto le sue ali, Rebel Foods è una delle più grandi aziende di ristoranti con cucina che servono 35 città in India attraverso il servizio di consegna di cibo online. La società possiede 2.200 ristoranti in 350 località in India e 301 cucine a nuvola in tre paesi. Attualmente, la società lavora con 10.000 dipendenti e afferma di essere una delle più grandi e in rapida crescita società di ristoranti Internet. Questa startup di nove anni con sede a Mumbai, Rebel Foods, vanta anche di avere una vasta base di clienti in tutto il paese e ha anche legami con piattaforme di consegna di cibo online come Swiggy e Zomato.

Rebel Foods, con un fatturato di 90 milioni di dollari e una crescita annua del 110%, ha mirato a creare un modello completamente dirompente per stabilire la più grande catena di ristoranti sul cloud. Creando i ristoranti sul cloud, i fondatori hanno omesso la loro dipendenza dalla posizione, che a loro volta li ha aiutati a mantenere aperti i loro affari anche durante la pandemia.

Secondo un rapporto , anche adesso l’azienda ha aperto circa 200 cucine. Sebbene ci siano ancora alcuni problemi, che incidono in qualche modo sul tempo di attività della rete, la società sta ancora vivendo una significativa fidelizzazione dei clienti. La società ritiene che ciò sia dovuto alla pandemia, in cui i clienti stanno diventando meno “sperimentali” e preferiscono ordinare da marchi più affidabili.

La società ha anche assistito a un aumento delle richieste dei clienti di prodotti alimentari più sani in questo blocco e, quindi, al fine di mantenere la propria attività sostenibile, ha iniziato a offrire piani dietetici personalizzati e kit pasto fai-da-te per le persone che soggiornano a casa. Tuttavia, l’epidemia di pandemia ha portato alla fondamentale urgenza delle aziende di ristorazione di adottare le misure necessarie per garantire l’igiene del personale e l’igiene dei locali, al fine di prevenire la diffusione di virus / contaminazione attraverso le mani e altre fonti.

In effetti, secondo la Food Safety and Standards Authority dell’India , che ha recentemente pubblicato linee guida che gli operatori del settore alimentare devono seguire per mantenere aperti i loro ristoranti durante questa pandemia. Queste linee guida implicano molti criteri che includono il mantenimento del distanziamento sociale, la corretta igiene del ristorante e la corretta disinfezione dell’operazione alimentare.


Detto questo, mentre l’industria nel suo complesso ha faticato a tenere traccia delle pratiche igieniche e igieniche nelle loro cucine, Rebel Foods con più marchi sotto il suo ombrello è stata molto orgogliosa di garantire che non fosse così per loro. L’igiene completa e l’igiene nei locali della cucina erano fondamentali per le aziende coinvolte nel settore alimentare. Rebel Foods ha dovuto affrontare alcune procedure operative standard affinché i suoi ristoranti fossero aperti e, al fine di mantenere l’accuratezza dell’implementazione di questi SOP, la società era solita condurre audit manuali delle loro cucine, che si stavano rivelando sporadiche, non- così accurato e senza alcuna garanzia dei dipendenti che seguono le regole e la trasparenza del processo.

Secondo l’azienda, l’obiettivo principale era il mantenimento di un adeguato livello di igiene e sanificazione nei locali della cucina. Alla domanda, Mukhtar Ansari, Associate VP-IT di Rebel Foods Private Limited, ha dichiarato che “Volevamo assicurarci che il nostro personale indossasse i DPI prescritti, si lavasse le mani a intervalli regolari e si stesse svolgendo una sanificazione completa della sede”.

La soluzione e i vantaggi
Rebel Foods necessitava di una soluzione completa in grado di mantenere un monitoraggio continuo delle loro decisioni operative quotidiane che consentisse di controllare la propria attività durante la crisi. Dopo un’attenta considerazione, la società si è imbattuta in Wobot, una società che fornisce soluzioni di visione artificiale ai propri clienti per monitorare le loro operazioni aziendali. Wobot ha analizzato la situazione e, dopo aver attraversato la propria infrastruttura TVCC esistente , suggerisce una soluzione di analisi video basata su AI basata su cloud per Rebel Foods.

Spiegando il processo, Adit Chhabra, CEO di Wobot.ai , ha dichiarato: “Poiché le loro aree di interesse chiave erano l’igiene e la sanificazione, abbiamo suggerito loro il nostro modello di igiene che include casi d’uso come il monitoraggio dei DPI che include la corretta applicazione di retine per capelli, guanti, uniformi, e grembiuli, rilevamento del lavaggio delle mani basato sul riconoscimento facciale e modulo di sanificazione dei locali tra cui lavaggio del pavimento, pulizia profonda e pulizia “.

Secondo Chhabra, lo strumento di analisi video è stato progettato per collegarsi alle telecamere CCTV esistenti già posizionate nei locali della cucina e inizia a controllare la conformità del processo che comporta igiene e sicurezza. Con gli algoritmi di visione artificiale e apprendimento automatico, la soluzione identifica persone, oggetti e le loro attività.

Spiegazione ulteriore del processo di implementazione Chabbra ha affermato che per avvalersi della soluzione le organizzazioni devono scegliere tra modelli pre-addestrati e assegnarlo a una telecamera dal monitoraggio e dal monitoraggio dei dipendenti. La soluzione traccia in modo esplicito e monitora i dipendenti responsabili di aree specifiche e li confronta con il modello assegnato per la telecamera. Una volta che una qualsiasi delle linee guida stipulate viene violata, invia una notifica in tempo reale insieme a videoclip contrassegnati in rosso ai gestori pertinenti tramite l’app o l’e-mail.

Secondo Rebel Foods, il personale della cucina o i dipendenti non hanno affrontato alcun problema di distribuzione con questa soluzione di intelligenza artificiale basata su cloud sulla loro infrastruttura TVCC già esistente nei locali. La suite di igiene e sicurezza di Wobot è stata progettata per rilevare i dispositivi di protezione individuale, l’igiene e la sanificazione necessarie, il rispetto del lavaggio delle mani per 20 secondi, l’allontanamento sociale tra i dipendenti, il conteggio della folla e l’accesso non autorizzato al personale. La soluzione fornisce anche una piattaforma di ticketing ben attrezzata per l’acquisizione e la risoluzione dei problemi.

“In questi giorni è della massima importanza optare per una soluzione di monitoraggio dell’igiene e della sicurezza basata sull’intelligenza artificiale”, ha affermato Ansari. “Lavorare con Wobot ci ha aiutato a tenere d’occhio l’igiene e la qualità delle operazioni all’interno delle nostre cucine, il che ci ha permesso di servire meglio i nostri clienti e ci ha anche aiutato a migliorare la trasparenza dei dipendenti nella nostra attività.

Dopo l’implementazione, l’azienda ha riscontrato alcuni benefici diretti in termini di miglioramento dell’igiene e della sicurezza delle operazioni alimentari. Ha inoltre assicurato un livello di sanificazione del 100% nei locali della cucina, che a sua volta ha contribuito a proteggere i propri dipendenti e clienti in questa crisi. Inoltre, con questa soluzione di intelligenza artificiale avanzata, la società è riuscita a ridurre i costi sostanziali del monitoraggio manuale dei propri ristoranti, il rischio di non conformità, nonché a migliorare in modo massiccio il punteggio del promotore netto del cliente, che misura l’esperienza del cliente e predice la crescita del business.

Inoltre, tenere sotto controllo i dipendenti non solo ha migliorato il livello di sanificazione, ma ha anche drasticamente migliorato la produttività dei loro dipendenti. “Da un po ‘di tempo utilizziamo lo strumento di Wobot. È sicuro affermare che il livello di igiene e pulizia nelle nostre cucine è migliorato drasticamente, il che porta direttamente a un minor numero di lamentele da parte dei clienti e ad un enorme aumento della soddisfazione dei clienti “, ha affermato Ansari. “Il costo risparmiato dal monitoraggio manuale ha aiutato molto a risparmiare in termini di risorse spese in questa pandemia.”

Riassumendo
Questo tempo senza precedenti ha costretto le aziende di ristorazione a garantire la massima igiene e disinfezione per mantenere la propria attività funzionale. Tuttavia, non è sempre un compito semplice per tutte le aziende, a causa dei problemi di costo e forza lavoro. Pertanto, è fondamentale implementare una soluzione tecnologica in grado di monitorare a distanza le varie conformità ai processi richieste per le aziende alimentari, in particolare l’igiene. “Uno strumento come Wobot aiuta a eliminare il requisito del monitoraggio manuale che spesso è inaccurato e richiede tempo, rendendo le operazioni quotidiane di un’organizzazione efficienti e prive di rischi”, ha concluso Chhabra.

Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi