Home / AI in Azienda / Sette lavori che l’intelligenza artificiale potrebbe sostituire entro il 2030

Sette lavori che l’intelligenza artificiale potrebbe sostituire entro il 2030

Sette lavori che l’IA potrebbe sostituire entro il 2030
La tua carriera sarà influenzata dai progressi della tecnologia o l’intelligenza artificiale ti semplifica il lavoro?

In un recente discorso , il vicepresidente e consulente principale di Forrester, Huard Smith, ha affermato che l’aspetto umano di molte professioni sarebbe “sparito” entro il 2030 a causa dei progressi della tecnologia AI e ML.
In questo pezzo, esaminerò sette dei settori o posizioni che attualmente sono più probabili diminuire nel prossimo decennio. Credimi; il numero sette ti sorprenderà.

  1. Telemarketer
    Le possibilità che questo particolare ruolo diventi completamente informatizzato arrivano al 99,9% . Ciò è dovuto principalmente al fatto che i tassi di conversione del telemarketing sono relativamente bassi. Inoltre, si prevede una riduzione del 4% delle aspettative di crescita della carriera in questo settore nei prossimi anni.
  2. Responsabili delle indennità e dei benefici
    Con una possibilità di sostituzione di oltre il 96% e un tasso di crescita del 7%, questo lavoro potrebbe essere influenzato dalla tecnologia automatizzata. Molte grandi organizzazioni si affidano a sistemi di gestione automatizzata che utilizzano algoritmi per calcolare benefici e compensi. L’intelligenza artificiale riduce il rischio di errore umano e può anche salvare migliaia di aziende in costi di assunzione e assicurazione.
  3. Corrieri

F
Con l’aumento della popolarità dei servizi di consegna di droni potenziati dal “Prime Air Service” ampiamente pubblicizzato di Amazon , nei prossimi anni, il personale di consegna sarà sostituito da droni o robot nella maggior parte dei casi. All’inizio di quest’anno, Tom Merrit di Tech Republic ha dato un’occhiata a cinque aziende che stanno trasformando i robot di consegna in realtà in questo rapporto .

  1. correttori di bozze
    Come giornalista, posso sicuramente relazionarmi con questo settore e l’impatto che la correzione automatica ha avuto sulla mia carriera. Corro tutti i miei pezzi attraverso Grammarly Premium perché capisco che non sono uno scrittore perfetto e che c’è sempre spazio per l’errore umano.
    Inoltre, poiché la SEO è un fattore così essenziale per molti siti Web, autori di contenuti e professionisti del marketing, stiamo diventando fortemente dipendenti dal software di rilevamento del plagio , che a sua volta richiede la tecnologia AI.
    Sì, quando si tratta di rilasciare un romanzo, la mente umana è molto più brava a rilevare sentimenti e contesto. Tuttavia, gli strumenti automatizzati possono correggere il 99% degli errori in termini di sintassi, grammatica e ortografia.
  2. Commessi pubblicitari

Fonte immagine: UnSplash
Oggigiorno non è raro che le aziende creino video promozionali usando semplici animazioni. In effetti, questi video spesso portano a più visualizzazioni e condivisioni attraverso i canali dei social media. Le persone non hanno bisogno di acquistare una pubblicità su una pagina web o in una rivista per raggiungere più migliaia di persone.
Come umani, siamo pensatori visivi , quindi possiamo assorbire di più dall’animazione e abbiamo maggiori probabilità di acquistare o rispondere, più il nostro cervello diventa stimolato. Inoltre, i social media rendono la viralità un potenziale per ogni pezzo di contenuti ben eseguiti, risparmiando migliaia di entrate commerciali e pubblicitarie.

  1. Commercianti al dettaglio

Fonte immagine: UnSplash
Secondo Samantha McDonald di Footwearnow.com
“Per lo stesso settore del commercio al dettaglio, il potenziale di automazione è più della metà con il 53% – già sostituendo i lavori tramite chioschi self-checkout, concierge di AI, sistemi di pagamento mobili e negozi in stile Amazon Go”.
È un dato di fatto che l’emergere e la crescita dello shopping online e dell’e-commerce hanno visto una riduzione del calo fisico tra i rivenditori, con alcuni dei più grandi rivenditori al mondo che chiudono i battenti quest’anno .
Le recensioni dei clienti forniscono agli acquirenti online gli strumenti di ricerca di mercato che prevalgono su qualsiasi consiglio di un commesso su commissione e AI offre una personalizzazione che non ha eguali nelle interazioni umane a causa di algoritmi intelligenti.

  1. Radiologi
    Ora, questo è quello scioccante, il pensiero che le macchine sostituiranno le persone di cui ci fidiamo per diagnosticare correttamente ed efficienza per diagnosticare gravi condizioni mediche. Anche se si è parlato molto dell’intelligenza artificiale in sostituzione dei radiologi, l’ autore Curtis P. Langlotz, MD, Ph.D. , Dipartimento di radiologia dell’Università di Stanford ha affermato:
    “Spesso confrontiamo gli algoritmi di intelligenza artificiale con esperti di radiologia in base alla capacità di identificare una singola malattia o un piccolo insieme di condizioni. Queste valutazioni semplificano notevolmente ciò che fanno i radiologi. Un catalogo completo di diagnosi di radiologia elenca circa 20.000 termini per disturbi e osservazioni di imaging e oltre 50.000 relazioni causali.
    L’intelligenza artificiale è destinata a “cambiare profondamente” la pratica della radiologia, ma sicuramente ci sarà ancora bisogno dei radiologi. “
    Concludere
    In notizie recenti , uno dei “giocatori principali” del mondo del famoso gioco di strategia cinese “Go” ha annunciato il suo ritiro affermando che
    “L’intelligenza artificiale non può essere sconfitta.”
    Lee Se-dol è stato l’unico essere umano a battere il software AlphaGo sviluppato da Deepmind , la consociata di Google.
    L’intelligenza artificiale non ha ampliato le prospettive dell’automazione, ma è riuscita a ridefinire il significato dell’automazione del completamento.
    È irragionevole suggerire che l’IA non sostituirà alcun lavoro o renderà i lavori più facili o migliori per gli umani. Penso che la società troverà sinergie da qualche parte nel mezzo di queste prospettive.
    È un dato di fatto che l’IA renderà i compiti e i lavori più semplici e facili per gli umani. È anche una certezza che i robot ci sostituiranno in alcuni settori e capacità.
    Ma non temere, non esiste una vera minaccia per i livelli di occupazione umana, siamo una razza adattiva. Come ha spiegato Puneet Metha a Forbes all’inizio di quest’anno:
    “L’intelligenza artificiale non porterà via posti di lavoro. Sostituirà alcuni posti di lavoro, sì, ma molto probabilmente cambierà ciò che fanno i lavoratori umani. Credo che il panico sull’intelligenza artificiale che elimina tonnellate di posti di lavoro umani sia male informato. Non sono solo. Ci sono esperti che credono che l’IA creerà davvero una miriade di nuovi posti di lavoro (molti dei quali non sappiamo nemmeno cosa saranno ancora). ”
    Forse siamo pronti per una ristrutturazione di come funziona la nostra economia.
    Forse stiamo per una grande sorpresa …
    Forse, solo forse, gli androidi sogneranno pecore elettriche!
Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi