Home / Società / 3 modi in cui l’intelligenza artificiale sta cambiando il nostro mondo

3 modi in cui l’intelligenza artificiale sta cambiando il nostro mondo

Poiché la tecnologia diventa una parte più intima della nostra vita quotidiana, l’intelligenza artificiale sta guidando il progresso e aiutando a risolvere alcune delle più grandi sfide della società.

BI Norwegian Business School sta studiando l’impatto della tecnologia e dell’intelligenza artificiale sulla sostenibilità, l’uguaglianza di genere, la salute e il benessere, la giustizia, la responsabilità sociale e gli investimenti e l’istruzione responsabili.

Matilda Dorotic, professoressa associata di marketing presso la business school, è stata coinvolta in ricerche approfondite sull’impatto della tecnologia e dei big data su diversi aspetti del benessere, della mentalità civile e delle città intelligenti: è stata recentemente invitata dall’Europeo Commissione per parlare delle questioni sociali legate all’implementazione dell’intelligenza artificiale e del suo impatto di vasta portata sui cittadini.

È qualcosa a cui tutti dobbiamo prestare maggiore attenzione poiché, secondo Matilda, “i cittadini sanno così poco dei modi in cui l’intelligenza artificiale sta cambiando radicalmente la loro vita quotidiana”.

  1. L’IA aiuta ad affrontare le sfide ambientali

Secondo l’OMS, il cancro è la seconda causa di morte nel mondo ed è responsabile di circa 10 milioni di morti all’anno. L’inquinamento ha contribuito a queste statistiche e l’inquinamento atmosferico esterno è stato dichiarato cancerogeno dall’Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro nel 2013.

Tra le tante altre applicazioni per migliorare la sostenibilità, l’intelligenza artificiale ci sta aiutando ad affrontare l’inquinamento e a migliorare la qualità dell’aria. Molte città utilizzano sensori per misurare l’inquinamento atmosferico e acustico e la congestione del traffico nelle città, spiega Matilda. Utilizzando l’intelligenza artificiale per misurare l’inquinamento in questo modo, possiamo identificare i punti caldi dell’inquinamento, le principali cause di inquinamento e le soluzioni.

Utilizzando l’intelligenza artificiale per monitorare i dati sul nostro ambiente, possiamo iniziare a costruire una comprensione molto più chiara di come stiamo inquinando il pianeta.

È anche un’area che offre molte opportunità per le startup e sta attirando l’attenzione degli imprenditori. La società tedesca di tecnologia immobiliare, Breeze Technologies, ad esempio, utilizza l’intelligenza artificiale e l’Internet of Things (IoT) per aiutare le città e le imprese a creare migliori piani d’azione per l’aria pulita. L’azienda contribuisce a creare un ambiente di vita e di lavoro più pulito fornendo dati iperlocali sulla qualità dell’aria e sul clima tramite sensori interni ed esterni intelligenti.

  1. L’intelligenza artificiale ci aiuta a vivere in modo più sano

Gli usi personali dell’intelligenza artificiale sono disponibili in una varietà di forme, dalle app di fitness e salute auto-quantificate alla pubblicità personalizzata e ai consigli sui social media. Ora siamo in grado di vedere le nostre vite presentate nei dati. Siamo più consapevoli dei nostri corpi, menti e preferenze.

“L’intelligenza artificiale ci rende molto più consapevoli e informati su noi stessi, sulla nostra salute fisiologica, sulla salute emotiva e su tutti gli altri aspetti di noi stessi”, spiega Matilda.

Ma non è senza i suoi avvertimenti. Matilda e i suoi colleghi stanno conducendo ricerche sui modi in cui l’AI utilizza viola la privacy dei dati e sui modi in cui le aziende o i governi possono utilizzarla per ottenere una presa sproporzionata sulle persone.

“Se qualcuno fosse in grado di monitorare tutti e quella persona avesse tutte le informazioni, potrebbe facilmente imporre la propria agenda agli altri, quindi si tratta del potere di conservare le informazioni. Questo crea la grande paura delle economie di sorveglianza potenziate dall’intelligenza artificiale. “

  1. L’intelligenza artificiale sta rendendo il business più socialmente consapevole

L’intelligenza artificiale apre nuove porte quando si tratta di problem solving, sia per le imprese che per gli enti pubblici, perché migliora l’efficienza nel processo decisionale. Matilda spiega che questi benefici forniscono anche i mezzi per affrontare le sfide sociali esistenti. Le istituzioni pubbliche di tutto il mondo stanno collaborando con il settore privato per elaborare piani per migliorare la qualità della vita e il benessere dei cittadini.

Ci sono diversi esempi di governi locali e nazionali che hanno avviato “sfide” in cui le aziende tecnologiche sono invitate a fornire nuove soluzioni ai problemi che le città o le aree devono affrontare.

Il governo norvegese ha introdotto gare a livello nazionale per abbinare i comuni che hanno identificato un problema con le aziende che possono trovare una soluzione. Il sindaco di Londra, Sadiq Khan, ha contattato le grandi aziende per aiutare Londra ad adottare soluzioni smart city ai problemi che la città deve affrontare.

“Molte aziende oggigiorno competono per fornire soluzioni alle principali sfide sociali attraverso la tecnologia. Negli ultimi dieci anni o giù di lì c’è una tendenza costante di maggiore impegno da parte delle imprese che aiutano a risolvere le sfide sociali e di sostenibilità “, spiega Matilda.

Combinare una maggiore accessibilità dei dati con soluzioni di intelligenza artificiale sempre più potenti significa che l’innovazione è in grado di muoversi rapidamente unendo il settore pubblico e quello privato.

Uno dei principali obiettivi di ricerca della BI Norwegian Business School è intorno all’Obiettivo di sviluppo sostenibile 17 delle Nazioni Unite, che mira a rafforzare i mezzi di implementazione e rivitalizzare i partenariati globali per raggiungere lo sviluppo sostenibile. Questo guarda alla civilizzazione delle imprese, agli investimenti ESG e socialmente responsabili, ai tassi sui prestiti bancari e alla politica monetaria.

Le sfide nell’affrontare il cambiamento climatico, la privacy dei dati e la grande tecnologia e la spinta a rendere il business più consapevole dal punto di vista sociale ed etico sono enormi. L’intelligenza artificiale offre un grande potenziale nella ricerca, nella tecnologia e nell’istruzione e giocherà un ruolo fondamentale nel plasmare il business e la società.

Pertanto, far progredire la ricerca e l’istruzione includendo temi di sostenibilità nelle nostre attività quotidiane è fondamentale per noi per rimanere aggiornati con gli sviluppi nell’ambiente, sottolinea Matilda.

Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi