3 importanti modi in cui l’intelligenza artificiale trasformerà il tuo business e aumenterà il successo

Bernard Marr


Ma prima di poter sviluppare una solida strategia di intelligenza artificiale, in cui trovare il modo migliore per utilizzare l’IA per guidare il successo aziendale, devi prima capire cosa è possibile fare con l’IA. Per dirla in un altro modo, in che modo le altre aziende utilizzano l’IA per guidare il successo?

In generale, le organizzazioni utilizzano l’IA in tre modi principali:

· Creazione di prodotti più intelligenti

· Offrire un servizio più intelligente

· Miglioramento dei processi aziendali interni

Raccomandato per te

Esaminiamo brevemente ciascuna area a turno.

Creazione di prodotti più intelligenti


Il business ha un ruolo nello smantellare il razzismo: 3 conclusioni dalla nostra conversazione con il dottor Manuel Pastor e Amelia Ransom
Grazie all’Internet of Things, tutta una serie di prodotti di uso quotidiano sta diventando più intelligente. Ciò che è iniziato con gli smartphone è ora cresciuto fino a includere smart TV, smartwatch, altoparlanti intelligenti e termostati domestici intelligenti, oltre a una gamma di prodotti “intelligenti” che sollevano le sopracciglia come pannolini intelligenti, tappetini yoga intelligenti, sedie da ufficio intelligenti e servizi igienici intelligenti .

In generale, questi prodotti intelligenti sono progettati per semplificare la vita dei clienti e rimuovere quei fastidiosi bugbear dalla vita di tutti i giorni. Ad esempio, ora puoi ottenere solette digitali che scivolano nelle scarpe da corsa e raccolgono dati (utilizzando sensori di pressione) sul tuo stile di corsa. Un’app di accompagnamento ti fornirà un’analisi in tempo reale delle tue prestazioni e della tua tecnica di corsa, aiutandoti così a evitare infortuni e diventare un corridore migliore.

Offrire un servizio più intelligente

Invece dell’approccio tradizionale di vendita di un prodotto o servizio come transazione una tantum, sempre più aziende stanno passando a un modello di servitizzazione, in cui il prodotto o servizio viene fornito come abbonamento continuo. Netflix è un ottimo esempio di questo modello in azione. Per un esempio meno ovvio, che ne dici del Dollar Shave Club, che consegnerà regolarmente a casa tua lame di rasoio e prodotti per la toelettatura. Oppure Stich Fix, un servizio di styling personalizzato che consegna i vestiti a casa tua in base al tuo stile, taglia e budget personali.

Servizi intelligenti come questo dipendono dai dati e dall’intelligenza artificiale. Le aziende come Netflix hanno accesso a una vasta gamma di dati preziosi sui clienti, dati che aiutano l’azienda a fornire un servizio più accurato, in base a ciò che sa che il cliente desidera veramente (che si tratti di film, vestiti, prodotti per la cura o altro).

Migliorare i processi aziendali interni

In teoria, l’intelligenza artificiale potrebbe essere utilizzata praticamente in qualsiasi aspetto di un’azienda: produzione, risorse umane, marketing, vendite, catena di approvvigionamento e logistica, servizi ai clienti, controllo qualità, IT, finanza e altro ancora.

Dai macchinari e dai veicoli automatizzati ai chatbot del servizio clienti e agli algoritmi che rilevano le frodi dei clienti, le soluzioni e le tecnologie di intelligenza artificiale vengono incorporate in tutti i tipi di funzioni aziendali al fine di massimizzare l’efficienza, risparmiare denaro e migliorare le prestazioni aziendali.

Quindi, su quale area dovresti concentrarti: prodotti, servizi o processi aziendali?

Ogni azienda è diversa e il modo in cui decidi di utilizzare l’intelligenza artificiale può differire notevolmente anche dal tuo concorrente più vicino. Affinché l’IA possa davvero aggiungere valore alla tua azienda, deve essere allineata con gli obiettivi strategici chiave della tua azienda, il che significa che devi essere chiaro su ciò che stai cercando di ottenere prima di poter identificare come l’IA può aiutarti ad arrivarci.

Detto questo, vale la pena considerare tutte e tre le aree: prodotti, servizi e processi aziendali. Certo, è probabile che una delle aree sia più una priorità rispetto alle altre e tale priorità dipenderà dagli obiettivi strategici della tua azienda. Ma non dovresti ignorare il potenziale degli altri usi dell’IA.

Ad esempio, un’azienda basata sul prodotto potrebbe essere tentata di ignorare il potenziale di servizi intelligenti, mentre un’azienda basata sui servizi potrebbe facilmente pensare che i prodotti intelligenti non siano rilevanti per il proprio modello di business. Entrambi potrebbero pensare che i processi aziendali basati sull’intelligenza artificiale siano al di là delle loro capacità in questo momento.

Ma le aziende di maggior successo e di cui si parla di più sul pianeta sono quelle che implementano l’IA in tutte e tre le aree. Prendi Apple come esempio. Apple ha costruito la sua reputazione realizzando e vendendo prodotti iconici come l’iPad. Tuttavia, al giorno d’oggi, i servizi Apple (tra cui Apple Music e Apple TV) generano più entrate rispetto alle vendite di iPad. L’azienda è passata da pura società di prodotti a fornitore di servizi, con i suoi prodotti iconici che supportano servizi intelligenti. E puoi essere certo che Apple utilizza AI e dati per migliorare i suoi processi interni.

In questo modo, l’intelligenza artificiale può apportare aggiunte e miglioramenti sorprendenti al tuo modello di business o persino condurti a un modello di business completamente nuovo che non avevi mai considerato in precedenza. Può condurti dai prodotti ai servizi o viceversa. E può offrire interessanti opportunità per migliorare il modo in cui operi.

Ecco perché consiglio di esaminare prodotti, servizi e processi aziendali quando elabori le tue priorità AI. Alla fine potresti decidere che l’ottimizzazione dei tuoi processi interni (ad esempio, l’automazione della produzione) è tra diversi anni, e va bene. L’importante è considerare tutte le opportunità di intelligenza artificiale, in modo da poter dare correttamente la priorità a ciò che vuoi ottenere e sviluppare una strategia di intelligenza artificiale che funzioni per la tua azienda.

Di ihal

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi