La moda è una delle più grandi industrie a livello globale e si prevede che i ricavi nel mercato globale dell’abbigliamento raggiungeranno $ 2,25 trilioni entro il 2025 , ma non è il primo settore che probabilmente ti viene in mente quando pensi all’intelligenza artificiale.

Tuttavia, designer e marchi che abbracciano la tecnologia più recente per spingere i limiti del design, della produzione e della produzione avranno la meglio nel mondo della moda in rapida evoluzione.

Prevedere le tendenze della moda con il machine learning
I marchi di moda stanno rimodellando il loro approccio alla progettazione e allo sviluppo del prodotto prevedendo ciò che i clienti vorranno indossare dopo.

La previsione delle tendenze è tipicamente laboriosa, che coinvolge l’osservazione manuale o digitale e la raccolta di dati da stilisti e influencer. Sfruttando i dati direttamente dagli utenti, marchi come Finery e StitchFix possono avere un accesso facile e veloce alle informazioni che li aiutano a pianificare gli stili che le persone adoreranno e sapere quali quantità produrre.

Stylumia implementa la sua piattaforma di intelligenza artificiale e apprendimento automatico per aiutare i marchi di moda e lifestyle a prevedere la domanda, individuare le tendenze, gestire l’inventario e prendere decisioni aziendali migliori.

Gli acquirenti possono beneficiare direttamente dell’intelligenza artificiale anche durante le loro esperienze di navigazione online. TrueFit utilizza i dati dietro le quinte per aiutare i propri clienti a trovare la perfetta vestibilità del reggiseno e la soluzione B2B Virtusize aiuta i marchi a creare strumenti di dimensionamento virtuali per aumentare la soddisfazione dei clienti e ridurre i rendimenti.

I modelli digitali indossano le ultime linee di moda
I modelli virtuali non solo aiutano i designer a mostrare le loro ultime creazioni in tutto il mondo (anche in tempi in cui le grandi sfilate di moda sono vietate a causa delle restrizioni COVID), ma aiutano anche a ridurre gli sprechi mettendo in mostra abiti che non sono stati effettivamente fabbricati.

Shudu Gram è un modello CGI creato dall’artista visivo e fotografo di moda Cameron-James Wilson. Dalla sua creazione, Shudu ha generato un seguito di oltre 200.000 persone su Instagram. Molti dei suoi follower pensavano che fosse reale dopo che Wilson ha lanciato la sua presenza online e i follower sono rimasti sorpresi nello scoprire che Shudu è interamente digitale. Ora Wilson è il CEO di The Diigitals , la prima agenzia di modelli completamente digitale al mondo.

“Non fare acquisti di meno, acquista moda digitale”.
La moda è conosciuta come una delle industrie più inquinanti al mondo e diverse aziende stanno utilizzando la tecnologia per cercare di rendere la moda più ecologica e sostenibile.

Il Fabrikant crea esperienze interattive per i marchi creando design di moda 3-D e foto reali e animazioni. Gli abiti non vengono mai creati nel mondo fisico, il che rende questo un modo potenzialmente più sostenibile per le aziende di tutti i tipi di fare una dichiarazione senza creare una grande impronta.

Nel frattempo, con Dress-X , puoi acquistare vestiti digitali per il tuo personaggio online individuale sui social media. Carica semplicemente una tua foto, paghi il tuo “capo di abbigliamento” e riceverai un’immagine di te stesso che indossi il nuovo capo. Non vedrai mai l’oggetto di persona né lo appendi nel tuo armadio, ma puoi dare un nuovo look al tuo personaggio online riducendo gli sprechi tessili nel settore della moda.

Moda del futuro
I progressi tecnologici stanno trasformando la maggior parte degli aspetti dell’industria della moda, dagli schizzi iniziali, alle sfilate di moda, all’esperienza di acquisto online individuale.

L’automazione e la modellazione predittiva stanno creando migliori esperienze di servizio clienti per i consumatori, mentre l’industria della moda adotta misure innovative per eliminare gli sprechi attraverso la moda digitale.

Con l’aiuto di Ai, sarai presto in grado di acquistare un nuovo vestito per il tuo personaggio Zoom, così potrai smetterla di mostrarti in pigiama e iniziare a sfoggiare le ultime mode parigine in quelle teleconferenze a distanza!

Di ihal

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi