Home / Economia / Zuva raccoglie 20 milioni di dollari 

Zuva raccoglie 20 milioni di dollari 

La piattaforma di elaborazione dei documenti basata sull’intelligenza artificiale Zuva raccoglie 20 milioni di dollari 

Zuva, una piattaforma di elaborazione dei documenti basata sull’intelligenza artificiale, ha annunciato oggi di aver chiuso un round di finanziamento di serie A da $ 20 milioni guidato da Insight Partners con sede a New York. La società afferma che il capitale, che è il primo aumento di Zuva, sarà destinato alle assunzioni, allo sviluppo di prodotti, vendite e marketing, nonché a ricerca e sviluppo per i prodotti attuali e futuri.

Secondo una fonte , ogni anno vengono creati oltre sette miliardi di documenti e vengono realizzate 15 trilioni di copie. Ciò porta a inefficienze nei processi tra i dipartimenti interni, in particolare alla luce delle sfide del lavoro remoto e ibrido legate alla pandemia. Secondo IDC, il 42% dei knowledge worker afferma che i flussi di lavoro basati su carta rendono le attività quotidiane meno efficienti, più costose e meno produttive . E Foxit Software riferisce che più di due terzi delle aziende ammettono che la loro necessità di processi d’ufficio senza carta è aumentata durante la pandemia.

 
Zuva è una spin-out di Kira Systems, fondata nel 2011 con l’obiettivo di applicare le tecnologie AI alla revisione dei contratti e dei documenti. Kira, che è cresciuta da 2 a oltre 200 dipendenti negli ultimi dieci anni, è stata acquisita dalla società di flussi di lavoro legale Litera ad agosto. Lo spinout faceva parte della transazione.

“Zuva sfrutterà e continuerà a sviluppare la tecnologia di apprendimento automatico principale di Kira Systems per lo spazio aziendale”, ha detto a VentureBeat via e-mail il cofondatore e CEO di Zuva Noah Waisberg. “Guiderò Zuva come CEO insieme a 30 dipendenti di Kira Systems, principalmente con ruoli di ricerca tecnica sull’apprendimento automatico, che sono passati a Zuva”.

Elaborazione del linguaggio naturale
Esistono numerosi prodotti Microsoft, Amazon, Adobe e altri nel mercato multimiliardario dell’elaborazione intelligente dei documenti. Ad esempio, Google offre la piattaforma Document AI (DocAI) , una console per l’elaborazione dei documenti basata sull’intelligenza artificiale ospitata in Google Cloud. Le startup nello spazio includono Anvil, Flatfile e Rossum , tra le altre, alcune delle quali si concentrano su particolari verticali del settore.

 
Waisberg vede aziende come Lexicon e Lex Predict, che si concentrano sull’analisi legale, come concorrenti diretti. Zuva offre oltre 1.200 modelli addestrati pronti all’uso in grado di estrarre punti dati e presentarli in moduli strutturati di domande e risposte, supportando oltre 36 diversi tipi di accordi commerciali. Secondo Waisberg, ogni modello è stato addestrato da “utenti professionali” e incubato presso Kira prima dell’acquisizione.

“[La] tecnologia automatizza i flussi di lavoro aziendali e può aiutare le aziende a ridurre i rischi consentendo alle aziende di eseguire analisi dei documenti più complete ed efficienti”, ha affermato Waisberg. “[In futuro,] Zuva sfrutterà e continuerà a sviluppare la tecnologia di apprendimento automatico principale di Kira per lo spazio aziendale.”

Zuva, che prevede di espandere la sua forza lavoro a 45 o 50 dipendenti entro la fine dell’anno, afferma di aver firmato tre clienti nel mese dal suo lancio.

Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi