Home / Economia / Agritech raccoglie 20 milioni di dollari

Agritech raccoglie 20 milioni di dollari

L’azienda Agritech basata sull’intelligenza artificiale, CropIn, raccoglie 20 milioni di dollari in finanziamenti di serie C.


In un recente annuncio, CropIn, una delle principali società agro-tecnologiche basate sull’intelligenza artificiale e sui dati, ha raccolto $ 20 milioni in un finanziamento di serie C. Questo round di finanziamento è guidato da ABC World Asia, società di private equity con sede a Singapore. Con questo, la startup ha finora raccolto un importo totale di 33,1 milioni di dollari.

Nel 2018, la società aveva raccolto 8 milioni di dollari in finanziamenti di serie B guidati da Chiratae Ventures (ex IDG Ventures) e dal Fondo di investimento strategico della Bill and Melinda Gates Foundation.

Fondata da Krishna Kumar, CropIn con sede a Bengaluru fornisce soluzioni agricole basate sui dati: SmartFarm e SmartRisk per aiutare le aziende agricole a massimizzare il valore per acro ea rendere tracciabile ogni azienda agricola.

CropIn utilizza tecnologie all’avanguardia come l’analisi dei big data, l’intelligenza artificiale, l’apprendimento automatico e il rilevamento remoto per creare una rete interconnessa di stakeholder agricoli a diversi livelli. Consente ai clienti di analizzare e interpretare i dati per ottenere informazioni utili in tempo reale sul raccolto in piedi. In poche parole, CropIn aggiunge valore alle aziende agricole aumentando l’efficienza, scalando la produttività e rafforzando la sostenibilità su tutta la linea.

“Per migliorare i rendimenti, ottimizzare la produzione e migliorare la resilienza e la sostenibilità, le aziende agricole si affidano sempre più a soluzioni agri-tecnologiche innovative come l’intelligenza artificiale, l’analisi dei dati e l’Internet delle cose. Noi di CropIn siamo entusiasti di portare avanti la “Cultura AI” per l’agricoltura “, ha affermato Krishna Kumar, fondatore e CEO di CropIn.

Sebbene l’importo del finanziamento precedente fosse finalizzato ad espandere la sua rete a sette milioni di agricoltori, con il suo importo recente, mira a concentrarsi sull’espansione globale pur continuando a rafforzare le sue capacità di intelligenza artificiale. L’azienda aveva recentemente aperto un ufficio ad Amsterdam e con l’importo del finanziamento, mira ad assumere leader locali per guidare la crescita nel mercato europeo. Secondo la dichiarazione ufficiale dell’azienda, anche Sugandhi Matta, amministratore delegato di ABC World Asia, entrerà a far parte di CropIn come membro del consiglio.

“Le soluzioni digitali di CropIn consentiranno agli agricoltori di utilizzare dati in tempo reale per un migliore processo decisionale e una migliore produttività agricola. Questo investimento sottolinea il nostro sostegno a soluzioni agri-tecnologiche così intelligenti e sostenibili che possono costruire la resilienza in agricoltura “, ha affermato David Heng, fondatore e CEO di ABC World Asia

Finora CropIn ha digitalizzato oltre 5,5 milioni di acri di terreno agricolo e ha arricchito la vita di quasi 2,1 milioni di agricoltori. Raccoglie dati su oltre 380 colture in 46 paesi per aiutare le imprese agricole ad adottare tempestivamente misure correttive.

Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi