Home / Economia / Alembic raccoglie 9,5 milioni di dollari

Alembic raccoglie 9,5 milioni di dollari

La piattaforma di vendita basata sull’intelligenza artificiale Alembic emerge con $ 9,5 milioni 

Alembic , una startup che sviluppa software di vendita  che mette in correlazione le interazioni con i clienti per scoprire informazioni dettagliate, ha annunciato oggi di aver raccolto $ 9,5 milioni. KB Partners e OCA Ventures hanno contribuito con il capitale del seed round, che secondo Alembic sarà utilizzato per sostenere la crescita man mano che la startup emergerà dalla segretezza.

I professionisti del marketing affrontano sfide sempre più difficili poiché la pandemia interrompe il normale flusso di attività. I budget pubblicitari sono scesi al livello più basso registrato, scendendo al 6,4% delle entrate aziendali nel 2021 dall’11% nel 2020, secondo Gartner. Allo stesso tempo, oltre un terzo dei marketer afferma che la generazione di lead di alta qualità rimane uno dei loro maggiori  ostacoli al successo .”La società è iniziata poco meno di tre anni fa nel novembre del 2018 e il team iniziale comprende leader multi-exit di Google, LinkedIn, Twitter, Apple, WP Engine, The Wall Street Journal e Qualcomm”, il cofondatore e CEO di Alembic Tomas Puig. ha detto VentureBeat via e-mail. “Alembic si basava davvero sull’esperienza del nostro team nel ridimensionare le aziende e, francamente, sul nostro dolore e sofferenza”.

Alembic acquisisce automaticamente i dati da una serie di canali che spaziano dal traffico web e delle app mobili, dai social network, dai notiziari e dalle fonti di dati sulle transazioni e sulle conversioni. La piattaforma memorizza le informazioni estratte e quindi applica algoritmi per analizzare, normalizzare e classificare i dati prima di aggiungere il contesto. Infine, Alembic trasforma e visualizza i dati in riepiloghi e metriche.

Approfondimenti basati sui dati
Secondo Puig, Alembic può determinare l’efficacia delle persone assunte per promuovere la scoperta, così come il loro valore, fino a un singolo posto. La piattaforma può anche quantificare il ritorno sull’investimento e il valore in dollari dell’inserimento di singoli marchi in canali strategici, come eventi sportivi, giochi e influencer.

“[Utilizziamo uno strumento di previsione interno] basato sull’apprendimento automatico [e set di dati] … per fornire previsioni affidabili per i clienti. Il set di dati viene ricostruito dai totali mobili delle metriche dei social media, fornendo approfondimenti precedentemente non disponibili”, ha spiegato Puig. “Questa ricostruzione e previsione richiede mesi di dati e clienti con un pubblico sufficientemente ampio per fare queste scoperte contro… Per un’organizzazione aziendale, questo set di dati esegue in genere miliardi di righe all’anno”.

La tecnologia di “ricostruzione delle serie temporali” di Alembic tiene traccia per anni di post di blog, articoli e video per fornire livelli di comprensione. Si integra inoltre con Google Analytics, fornendo il contesto dei dati e ricollegandoli ad altre azioni e attività.

“Con la pandemia, abbiamo davvero visto un’accelerazione nella necessità dei nostri strumenti e dei tipi di intelligence strategica che forniamo. I nostri clienti ci dicono che hanno un profondo bisogno di accelerare la loro comprensione del valore e dell’impatto che l’intera impronta di marketing, marchio e media sta fornendo “, ha affermato Puig. “Oltre ai cambiamenti nel comportamento del pubblico e al passaggio al digitale, molte cose stanno cambiando per i professionisti del marketing. Ciò include le regole di identità IDFA e iOS di Apple, l’apertura della posta elettronica per impostazione predefinita, la rimozione del targeting comportamentale, il comportamento bloccato dagli annunci e gli ambienti senza pubblicità come streaming e giochi e molto altro ancora. È un’enorme ondata di cambiamento in un momento in cui la quantità di dati disponibili sta diminuendo”.

Alembic, che ha 18 dipendenti, afferma che i clienti includono CakeWorks e Beyond Meat. La società sta attingendo a un segmento di vendita basato sull’intelligenza artificiale che potrebbe crescere di valore fino a centinaia di milioni di dollari nei prossimi anni. Secondo Bright Edge, il 60% dei marketer intendeva utilizzare l’intelligenza artificiale per sviluppare una strategia di content marketing nel 2018. E un recente rapporto prevede che l’uso dell’automazione del marketing aumenterà del 104% poiché gli strumenti basati sull’intelligenza artificiale aumentano la produttività del back-office lavoratori.

“Il nostro margine lordo è ben al di sopra dello standard per le società quotate in borsa a oltre l’80%”, ha aggiunto Puig. “Molti dei nostri utenti fanno oltre un miliardo di impressioni all’anno sui soli social media e alcuni fanno oltre un miliardo di impressioni al mese. Abbiamo oltre 200 marchi importanti e di grande impatto che portano i dati nella piattaforma, come Beyond Meat, diverse squadre sportive delle principali leghe, società di software-as-a-service da $ 100 milioni all’anno e nomi di famiglie attori e musicisti”.

 

Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi