Home / Economia / Celential.ai, che abbina gli ingegneri del software ai posti di lavoro, raccoglie 9,5 milioni di dollari

Celential.ai, che abbina gli ingegneri del software ai posti di lavoro, raccoglie 9,5 milioni di dollari

La piattaforma di reclutamento dell’ingegneria del software basata sull’intelligenza artificiale Celential.ai ha annunciato oggi di aver raccolto 9,5 milioni di dollari in finanziamenti di serie A. Arriva quando Celential nomina Amer Akhtar, ex presidente di Yahoo Small Business ed ex CEO di ADP China, come nuovo CEO dell’azienda.

Ncube stima che a un certo punto quest’anno, l’industria del software subirà una carenza di 1,4 milioni di ingegneri. Nel frattempo, si prevede che l’occupazione degli sviluppatori di software crescerà del 21% dal 2018 al 2028. Di conseguenza, il costo dell’assunzione rimarrà probabilmente considerevole. In media , occorrono 42 giorni per ricoprire una posizione lavorativa, durante i quali le aziende possono affrontare una perdita di produttività di $ 33.251.

Celential, che ha sede a Sunnyvale, California ed è stata fondata da ex responsabili di prodotto presso Salesforce, VMware e Zynga, sviluppa una piattaforma progettata per abbinare i responsabili delle assunzioni ai candidati ingegneri essenzialmente “simulando” esperti umani. Il reclutatore virtuale basato sull’intelligenza artificiale della startup trova, controlla e coinvolge candidati passivi dietro le quinte, risultando in quello che Celential sostiene è un rapporto presente-intervista del 70%.

I clienti Celential caricano la descrizione del lavoro per i loro ruoli di ingegneria, scienza dei dati o project manager sulla piattaforma. Quindi, Celential allinea i candidati coinvolgendoli con un motore di posta elettronica che tiene traccia dei tassi di apertura, segue automaticamente e valuta il sentiment. Per personalizzare le e-mail, gli algoritmi di Celential attingono ai talenti e ai grafici aziendali focalizzati verticalmente su oltre 3 milioni di ingegneri e sui datori di lavoro per i quali hanno lavorato. L’azienda afferma di attingere a migliaia di fonti di dati per addestrare l’elaborazione del linguaggio naturale, la visione artificiale e gli algoritmi di raccomandazione per l’apprendimento automatico, mirando a un adattamento reciproco tra ingegneri e società di assunzione, team e opportunità.

Per le persone in cerca di lavoro, Celential cerca bacheche di lavoro e siti di carriera. Poiché è basato su referral, si abbina solo a ruoli e aziende che stanno attivamente assumendo bolla fino in cima.

I concorrenti di Celential includono Plum , che fa compilare ai candidati al lavoro test di problem solving e di personalità che assegnano punti per “talenti” come adattamento, comunicazione, inclusione e innovazione. Un altro rivale, Vervoe , offre strumenti di intelligenza artificiale che testano le abilità sul lavoro degli aspiranti dipendenti con un mix di valutazioni generali, sfide di codifica e quiz sulla personalità. C’è anche Headstart , che ha recentemente raccolto 7 milioni di dollari per l’intelligenza artificiale che può mitigare i pregiudizi di reclutamento; Xor , una startup che sviluppa una piattaforma di chatbot AI per reclutatori e persone in cerca di lavoro; e Phenom People , una piattaforma di risorse umane che utilizza l’IA per aiutare le aziende ad attrarre nuovi talenti.

Ma l’attenzione di Celential, composta da 40 dipendenti, al reclutamento di talenti nell’ingegneria del software le ha permesso di distinguersi nel campo affollato. Conta tra i suoi oltre 50 clienti Affinity, Paradigm, Twin Health e più di 100 altre società. E Celential afferma che è sulla buona strada per raggiungere “milioni a due cifre” di entrate annuali ricorrenti entro il 2022, dopo aver aumentato le entrate di 7 volte nel 2021.

“Celential è in missione per trasformare radicalmente il reclutamento e lo sviluppo della carriera”, ha detto Akhtar a VentureBeat via e-mail. “Con un comprovato successo dei clienti, il nostro reclutatore virtuale focalizzato verticalmente, basato sull’intelligenza artificiale, consente alle aziende in rapida crescita di competere per i talenti in modo conveniente, con pochi attriti e senza dover costruire e ampliare un team di reclutamento e un’infrastruttura. Nel tempo, sfrutteremo lo stesso approccio verticale e approfondimenti su talenti, settore, aziende e opportunità per accelerare lo sviluppo della carriera dei talenti, attraverso una soluzione di agente di carriera personale virtuale “.

GSR Ventures ha guidato il round di investimenti di Celential annunciato oggi. Hanno partecipato Spider Capital, TSVC e singoli investitori non divulgati.

Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi