Home / AI Intelligenza Artificiale / Come usare l’intelligenza artificiale in azienda

Come usare l’intelligenza artificiale in azienda

Costruire una prima organizzazione IA

La tecnologia digitale sta trasformando radicalmente il modo in cui interagiamo con il mondo. Persone, macchine, dati e processi stanno diventando sempre più connessi e il risultato è un’esplosione di informazioni che possono essere utilizzate per comprendere le esigenze dei clienti. Tuttavia, l’enorme volume di dati e fonti di dati necessari per portarci dove dobbiamo andare ha superato il ritmo e le dimensioni della nostra capacità umana di processarlo. Inserisci l’intelligenza artificiale. In bilico per guidare la prossima ondata di cambiamenti esponenziali che interrompono l’assistenza sanitaria, l’IA può mobilitare l’analisi e l’automazione per fornire i momenti importanti. I vincitori nel settore sanitario saranno le organizzazioni che non solo autorizzano i pazienti a possedere i loro dati sulla salute, ma usano l’intelligenza artificiale per generare informazioni utili dai dati in tempo reale per guidare l’impegno e i risultati.

Stabilire un obiettivo di gateway, un piano generale concepito come una missione, può mettere a fuoco un progetto basato sul futuro e gettare le basi per iniziare a costruire la struttura che supporta l’iniziativa di trasformazione. Usando l’assistenza sanitaria come esempio di base, l’obiettivo di un gateway potrebbe essere quello di creare una strategia di trasformazione digitale multidimensionale e la prima mentalità dell’IA per aiutare a trattare ogni individuo come una popolazione di uno. I passaggi logici per l’obiettivo del gateway possono quindi essere visualizzati e sviluppati. Il primo passo consiste nel sostenere un motore di intelligenza basato su piattaforma piuttosto che soluzioni di dati point-to-point. Nella mia esperienza come Chief Digital Officer di Anthem, anticipando l’obiettivo futuro della trasformazione dell’IA, avevamo già investito molto negli anni nelle nostre capacità di gestione dei dati sottostanti come fondamento per questa trasformazione. Ad esempio, il nostro l’infrastruttura dati era già in grado di elaborare dati strutturati e non strutturati, alimentare e curare la pipeline dei dati e governare e certificare continuamente i dati. Successivamente è stata implementata la governance dei dati, la sicurezza e un livello attendibile attorno agli archivi di dati. L’aggiunta di motori di apprendimento automatico, livelli di algoritmi e kit di sviluppo software ha facilitato la creazione di API per i canali portale, mobili e interni. I meccanismi di feedback consentono all’IA di evolvere dalla raccolta dei dati fino a fornire spunti di riflessione alle azioni che richiedono, automatizzando e accelerando i processi e imparando continuamente dal feedback per migliorare le interazioni future.

Per realizzare l’intero potenziale dell’IA attraverso un’organizzazione, è fondamentale ottenere un supporto a livello aziendale per l’iniziativa, il che significa concettualizzare con le parti interessate i risultati positivi dell’azienda che potrebbero essere raggiunti. Per dare il via all’approccio della trasformazione digitale di Anthem, abbiamo chiesto ai nostri partner commerciali di fornire indicazioni su come utilizzare l’intelligenza artificiale per ripensare, reimmaginare e implementare nuovamente i processi aziendali principali.Inizialmente, ci siamo concentrati sull’automazione dell’elaborazione e dell’analisi dei dati in cui l’intelligenza artificiale poteva avere l’impatto maggiore sul nostro business: servire i clienti in modo più efficiente. Il team ha identificato le funzioni operative, tra cui l’aggiudicazione delle richieste, l’autorizzazione preventiva delle procedure, i pagamenti dei fornitori e le funzioni di fatturazione consumatore / cliente come le prime scelte per i programmi pilota iniziali. Abbiamo creato una bozza di concetto per ciascuno di essi e, se l’applicazione ha fornito valore, siamo raddoppiati per ridimensionarlo, applicare tecniche agili e portare il processo in produzione.

“I dati migliori si traducono in decisioni aziendali migliori, ma solo se si sviluppa la capacità di elaborare e perfezionare tali dati”, afferma Brian Carlsen, responsabile dei processi aziendali presso EASi. Per attuare la nostra visione dell’IA in tutto l’Anthem, sapevamo che dovevamo essere proattivi nell’ampliare la nostra base di talenti. Quindi, abbiamo creato un programma di addestramento strutturato per l’IA – Anthem AI – per attirare esperti tecnologi e sviluppare talenti interni esistenti. L’unità lavora per mantenere quel talento costruendo una cultura che promuova l’innovazione e l’ideazione di soluzioni di IA per il business.

Attualmente, l’intelligenza artificiale è solo una tecnologia che alimenta la nostra trasformazione digitale in tutta l’azienda. Uno dei nostri ultimi progetti è una prova di un anno di dati per testare se la blockchain e la medicina di precisione, insieme all’intelligenza artificiale, possono prevedere quando le persone sperimenteranno allergie. La speranza è che il nostro modello predittivo possa aggiungere accuratezza, velocità e convenienza alle informazioni relative alla salute.

POTREBBE PIACERTI ANCHE
Una cosa che abbiamo imparato da questo viaggio è eliminare la nozione di iniziare con un greenfield. Invece, vediamo come l’intelligenza artificiale può influenzare i risultati di business, quindi collegare casi d’uso correlati e adatti allo scopo di ottenere piccole vittorie. Avvicinandoci all’IA e all’apprendimento automatico con una visualizzazione a livello di processo, siamo stati in grado di implementare la tecnologia di nuova generazione in modo da migliorare significativamente le esperienze dei nostri clienti.

Spero sinceramente che anche tu possa sostenere la trasformazione dell’IA nella tua organizzazione.

Lascia un commento

Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi