Home / AI tecnologia / Elon Musk ha annunciato che il nuovo chip di intelligenza artificiale di Tesla è a circa sei mesi dall’installazione su nuove macchine di produzione

Elon Musk ha annunciato che il nuovo chip di intelligenza artificiale di Tesla è a circa sei mesi dall’installazione su nuove macchine di produzione

. L’amministratore delegato ha affermato che il chip, che è stato confermato in via di sviluppo lo scorso dicembre , offrirà ” tra il [un] 500% e il 2000% ” di aumento delle prestazioni di guida autonoma del veicolo. Esistenti proprietari di Tesla che hanno già pagato per la piena auto-guida sarà offerto questo “hardware 3” aggiornamento per Autopilot gratuitamente .

L’annuncio arriva mentre la versione 9 del software di bordo di Tesla ha già portato grandi miglioramenti alla sua rete neurale con una rete di telecamere unificata che integra perfettamente tutte e otto le telecamere dell’auto. Musk ha suggerito che questo aggiornamento del software ha prodotto un aumento approssimativo del 400% delle sue capacità.

Tesla ha iniziato a sviluppare il proprio hardware dopo averlo diviso con il suo precedente partner Mobileye due anni fa. All’inizio di quell’anno, un autista è stato ucciso quando il loro sistema di pilota automatico non è riuscito a frenare per evitare un ostacolo.

Tuttavia, le scadenze proposte da Musk dovrebbero essere prese con un pizzico di sale. Alla fine del 2015, l’amministratore delegato ha dichiarato che tutti i veicoli Tesla sarebbero dotati di ” completa autonomia ” in “circa” due anni. L’autopilota avanzato di Tesla potrebbe essere impressionante, ma verso la fine del 2018 non è completamente autonomo. Anche la v9 doveva includere una nuova funzionalità chiamata Navigate che finora non è stata rilasciata .

Speriamo di avere un migliore senso dello stato attuale delle capacità di guida autonoma di Tesla al suo tanto atteso disco “coast-to-coast”, ma questo è stato recentemente posticipato per consentire al team di Autopilot di lavorare sull’aggiornamento. Con il software V9 della vettura ora rilasciato e il suo nuovo hardware di calcolo in arrivo, Tesla potrebbe presto essere pronto per intraprendere il suo grande viaggio.

Lascia un commento

Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi