Graphcore firma una partnership con Spell, azienda leader nelle operazioni di intelligenza artificiale
 
Graphcore ha annunciato di aver firmato una partnership con Spell, una società leader nell’operazionalizzazione dell’IA. Graphcore, un produttore di IPU (Intelligence Processing Unit) ottimizzato per il calcolo AI, sta introducendo l’infrastruttura AI di prossima generazione attraverso la partnership con Spell, che sta guidando le operazioni di AI nell’elaborazione del linguaggio naturale (NLP), nella visione artificiale e nel parlato domande di riconoscimento.

La nuova soluzione introdotta da entrambe le società combina il sistema di scalabilità orizzontale IPU-POD di Graphcore e la piattaforma software MLOps (Hardware-Agnostic Deep Learning) di Spell per ridurre i costi e consentire uno sviluppo AI avanzato più rapido e semplice.

L’emergere di tecnologie di intelligenza artificiale basate su reti neurali su larga scala, trasformatori e altri modelli di intelligenza artificiale avanzati sta guidando la domanda di istanze più specializzate di elaborazione IA che accelerino la formazione e riducano i costi consentendo al contempo nuove innovazioni attraverso l’apprendimento automatico. Gli strumenti MLOps esistenti per l’apprendimento automatico tradizionale non supportano l’astrazione e l’automazione necessarie per la conformità, la riproducibilità e la gestione delle risorse umane e informatiche dell’IA di deep learning.

Graphcore e Spell stanno introducendo una piattaforma di deep learning potente ma facile da usare ed economica per risolvere questi problemi. Le due società forniranno inoltre ai professionisti dell’IA e ai ricercatori accademici una versione di prova gratuita della piattaforma che combina hardware e software.

Le IPU di Graphcore hanno costantemente dimostrato la loro capacità di accelerare i modelli e i carichi di lavoro di IA più comunemente utilizzati. Inoltre, con il suo processore unico, l’architettura di sistema e lo stack software Poplar, è stato elogiato per aver aperto nuovi orizzonti nell’IA.

Graphcore offre agli sviluppatori l’accesso gratuito a Jupyter Notebooks interattivi e all’esecuzione remota (ma limitato a 6 ore di tempo di calcolo totale) per consentire agli sviluppatori di eseguire IPU nel cloud tramite Spell. Supporta una varietà di tutorial sul codice di avvio rapido che utilizzano modelli di intelligenza artificiale popolari come modelli di linguaggio naturale come BERT, modelli di visione artificiale come EfficientNet o ResNet e Graph Neural Networks (GNN) come Temporal Graph Networks (TGN).

Nigel Toon, CEO di Graphcore, ha dichiarato: “Siamo entusiasti di collaborare con Spell, che ha l’obiettivo comune di accelerare il progresso dell’IA ed espanderne l’uso. Non è mai stato così facile utilizzare una IPU e sperimentare i vantaggi di GraphCore per te. L’integrazione con la piattaforma Spells fa parte del ricco ecosistema di Spell, dove GraphCore continua ad espandersi, rendendo i calcoli di intelligenza artificiale all’avanguardia semplici e senza interruzioni. Significa che possiamo fornire.

“Siamo entusiasti di lavorare con Graphcore per costruire una potente infrastruttura AI di nuova generazione”, ha affermato Serkan Piantino, co-fondatore e CEO di Spell. Soddisfa le loro esigenze. In particolare, gli utenti Spell possono sperimentare la soluzione e vedere i vantaggi di più facilmente che mai grazie alla versione di prova gratuita autoguidata”, ha affermato, esprimendo fiducia nella nuova soluzione.

Spell è riconosciuto come un pioniere nelle infrastrutture di intelligenza artificiale da società di ricerca come Gartner e Forrester. La piattaforma software end-to-end differenziata di Spell orchestra e automatizza l’intero flusso di lavoro dell’IA e fornisce agli utenti un’unica interfaccia comune che elimina la complessità e l’incoerenza dell’hardware e del software di sistema sottostante.

Con la piattaforma dell’infrastruttura AI di Spell con supporto integrato per le IPU Graphcore, gli utenti Spell possono ora ottenere visibilità sui carichi di lavoro esistenti e nuovi con l’accelerazione AI più performante.

Di ihal

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi