Il metaverso è salito alle stelle nella nostra consapevolezza collettiva durante il culmine della pandemia, quando le persone desideravano modi migliori per connettersi tra loro rispetto alle videochiamate. Anche la forte crescita del gioco durante la pandemia lo ha spinto in avanti. Ma il metaverso è diventato così di moda che ora deve affrontare un contraccolpo e la gente non ne parla tanto.

Eppure le tecnologie che alimenteranno il metaverso stanno accelerando. Una di queste tecnologie è l’ IA generativa , che utilizza reti neurali di deep learning per produrre concept art creativi e altre idee basate su semplici istruzioni di testo.

  
Jensen Huang , CEO di AI e produttore di chip grafici Nvidia, ritiene che l’ IA generativa sarà trasformativa ed è solo l’inizio. Una delle sue più grandi applicazioni potrebbe essere con il metaverso, che ha enormi richieste di contenuti poiché gli sviluppatori devono riempire mondi virtuali con risorse 3D. E numerose aziende come Stable Diffusion, Promethean AI e Ludo AI stanno utilizzando queste tecnologie per generare automaticamente opere d’arte e altre risorse per applicazioni di gioco e metaverso. Nvidia sta conducendo una propria ricerca su questo fronte.

Molte aziende del metaverso sperano che l’IA generativa aiuti a fornire le risorse per aiutarle a costruire i loro mondi. Huang crede che vedrai progressi quando inserisci sempre più richieste, come il testo per arricchire un concetto, e le immagini concettuali migliorano sempre di più. E crede anche che quando sarà riutilizzabile in diverse applicazioni Omniverse, allora sarà chiaro che l’IA generativa ha raggiunto uno stadio più maturo.

 

Di recente ho incontrato Huang per una breve intervista sul metaverso e sui giochi. Il nostro GamesBeat Summit: Into the Metaverse 3 è in arrivo dall’1 al 2 febbraio.

 
Ecco una trascrizione modificata della nostra intervista.

L’intelligenza artificiale può generare automaticamente gli oggetti dei mondi virtuali.
 
GamesBeat: Mi chiedo se alcune persone stiano perdendo l’entusiasmo per il metaverso ora. Era la notizia dell’anno scorso. Forse pensano che sia un’idea che potrebbe morire durante una recessione. Cosa diresti a riguardo?

Jensen Huang: Innanzitutto, la definizione di “metaverso”, in quanto riguarda l’ambiente virtuale in cui sviluppiamo software di intelligenza artificiale. Credo che Omniverse, metaverse, sia essenziale per quel viaggio. Non puoi sviluppare software che non puoi testare. Non puoi distribuire software che non puoi testare. Con il mondo che vuole diventare definito dal software, dove c’è un’auto definita dal software o un tosaerba definito dal software o un’attrezzatura agricola definita dal software o pick-and-place definito dal software o un magazzino definito dal software, non possiamo muoverci a quel nuovo mondo senza un ambiente virtuale per simulare e testare quel software. Questo è ciò per cui Omniverse è costruito in primo luogo. È ragionevole per me che la prossima era dell’IA richiederà l’Omniverso, o quello che alcune persone chiamano il metaverso industriale .

Il giorno in cui si tratta di un prodotto commerciale, ad esempio la commercializzazione di elettrodomestici, la possibilità di avere una versione digitale di quel prodotto che puoi posizionare virtualmente nell’ambiente in cui ti trovi potrebbe essere molto utile per lo shopping. Credo che a lungo termine, l’idea di guardare un’immagine 2D per lo shopping, lo shopping digitale, rispetto a vedere un oggetto 3D nel suo ambiente, penso sia molto chiaro che il metaverso verrà utilizzato per il commercio. Se il metaverso verrà utilizzato per le videoconferenze – cosa che penso lo sarà – e altre applicazioni, è solo una questione di tempo. Gli esempi che ho espresso assolutamente accadranno.

 
GamesBeat: In questa era di intelligenza artificiale generativa, come pensi che questo aiuterà il metaverso a realizzarsi?

Huang: Senza l’IA generativa, in che modo i consumatori sarebbero in grado di creare mondi virtuali senza grandi sforzi? Ora puoi creare mondi virtuali in 3D, che sta arrivando dietro l’angolo. Puoi vedere che sta per accadere. Ora possiamo fare AI generativa per le immagini. Possiamo farlo per i video. Alla velocità con cui si muove, lo farai per interi villaggi; Villaggi e paesaggi e città 3D e così via. Sarai in grado di assemblare un esempio di un’immagine e generare un intero mondo 3D. Questo abiliterà il metaverso come non puoi credere. Ne hai bisogno. Assolutamente.

Questo è esattamente il motivo per cui dico sempre, quando parliamo del metaverso, quando parliamo dell’Omniverso, che AI ​​e Omniverso vanno di pari passo. Per me è la stessa cosa.

GamesBeat: è uscita una previsione di Newzoo che afferma che il gioco potrebbe ridursi come settore per la prima volta in più di un decennio, anno dopo anno. Cosa ne pensi di questo? È una preoccupazione o lo vedi come qualcosa che sarebbe una correzione prima di riprendere la crescita dei giochi?

 
Huang: In effetti, se torni indietro, noterai che i giochi per PC sono stati lenti rispetto alle altre piattaforme per un po’ di tempo. Il motivo è che i giochi per PC sono più di ciò che è misurabile attraverso le vendite di giochi in pacchetti o le vendite di download digitali.

Dove inizia il gioco e dove inizia la creatività è davvero difficile da dire. Così tante persone sono influencer, video blogger e avatar. La definizione di gioco è molto più ampia su PC. Se guardi una delle applicazioni più importanti sul PC al momento, è l’IA generativa. Tutte queste persone che creano immagini di animazione e immagini di giochi. I giochi per PC sono sempre stati una categoria in espansione che si sta reinventando e ridefinendo.

 

Di ihal

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi