Home / Economia / Intel compra SigOpt

Intel compra SigOpt

Intel acquisisce SigOpt per scalare la produttività e le prestazioni dell’IA

Intel ha annunciato oggi che acquisirà SigOpt, un fornitore con sede a San Francisco di una piattaforma leader per l’ottimizzazione dei modelli software di intelligenza artificiale (AI) su larga scala. Le tecnologie software AI di SigOpt offrono produttività e guadagni in termini di prestazioni su parametri hardware e software, casi d’uso e carichi di lavoro nel deep learning , nell’apprendimento automatico e nell’analisi dei dati. Intel prevede di utilizzare le tecnologie software di SigOpt nei prodotti hardware AI di Intel per accelerare, amplificare e scalare le offerte di soluzioni software AI di Intel per gli sviluppatori.

“Nella nuova era dell’intelligenza, l’intelligenza artificiale sta guidando le esigenze di elaborazione del futuro. È ancora più importante che il software estragga automaticamente le migliori prestazioni di elaborazione durante il ridimensionamento dei modelli AI. La piattaforma software AI di SigOpt e il talento della scienza dei dati aumenteranno il software, l’architettura, le offerte di prodotti ei team Intel e ci forniranno preziose informazioni sui clienti. Diamo il benvenuto al team SigOpt e ai suoi clienti nella famiglia Intel “.

  • Raja Koduri, senior vice president Intel, chief architect e general manager of Architecture, Graphics and Software (IAGS)

Perchè importa
Le tecnologie software di SigOpt combinate con l’hardware Intel offrono vantaggi competitivi e valore differenziato per data scientist e sviluppatori e completano l’attuale portafoglio di software AI di Intel.

Il CEO e co-fondatore di SigOpt Scott Clark (a sinistra) e il CTO e co-fondatore Patrick Hayes si uniranno al team di Machine Learning Performance di Intel. (Credito: SigOpt) “Siamo entusiasti di entrare a far parte di Intel e potenziare la nostra missione per accelerare e amplificare l’impatto dei modellisti ovunque”, ha affermato Scott Clark, CEO e co-fondatore di SigOpt. “Combinando il nostro software di ottimizzazione dell’intelligenza artificiale con la leadership decennale di Intel nelle prestazioni di elaborazione di intelligenza artificiale e apprendimento automatico, saremo in grado di sbloccare funzionalità di IA completamente nuove per i modellisti”.

I dettagli
L’accordo dovrebbe chiudere questo trimestre. I termini della transazione non sono stati divulgati. Il team di SigOpt, che include Clark, il CTO e il co-fondatore Patrick Hayes, si unirà al team di Machine Learning Performance di IAGS. Portano il talento tecnico altamente desiderato per aiutare a risolvere alcune delle maggiori sfide affrontate dai clienti Intel.

La base di clienti di SigOpt include aziende Fortune 500 in tutti i settori, nonché importanti istituti di ricerca, università e consorzi. Le tecnologie software di SigOpt continueranno a essere disponibili per i data scientist e gli sviluppatori per consentire una migliore produttività e prestazioni nella risoluzione di casi d’uso nella vita reale e promuovere il valore aziendale per i clienti.

Informazioni sulla strategia AI di Intel
La strategia di intelligenza artificiale di Intel si basa sulla fiducia nel potere dell’intelligenza artificiale per migliorare i risultati aziendali. Richiede un’ampia combinazione di tecnologie – hardware e software – e il supporto completo dell’ecosistema. Intel prevede che il mercato del silicio AI supererà i 25 miliardi di dollari entro il 2024 1 . Le soluzioni di intelligenza artificiale generano già entrate significative per l’azienda con oltre 3,8 miliardi di dollari di entrate generate dall’intelligenza artificiale nel 2019. Si prevede che la combinazione delle tecnologie software di SigOpt e dell’hardware Intel favorirà una maggiore adozione dell’IA. La strategia del software AI di Intel mira a ottimizzare le prestazioni hardware di Intel, fornendo strumenti per accelerare il processo del flusso di lavoro AI e creare un’esperienza coerente per gli sviluppatori con oneAPI.

1 Intel stima che il mercato indirizzabile totale (TAM) per il silicio AI entro il 2024 sarà superiore a $ 25 miliardi e, all’interno di questo, il silicio AI nel data center dovrebbe essere superiore a $ 10 miliardi nello stesso lasso di tempo.

ì
Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi