Lo spettro dei computer quantistici che violano la crittografia è diventato una preoccupazione crescente per le aziende, anche se la cronologia di tali eventi rimane confusa. Kets Quantum Security crede che sia possibile affrontare i problemi di sicurezza attuali e futuri allo stesso tempo.

L’azienda con sede a Bristol, in Inghilterra, ha realizzato kit di sviluppo della crittografia basati su chip che offrono un alto livello di sicurezza oggi, ma affermano anche di fornire sicurezza quantistica per il futuro. La tecnologia si rivolge a mercati come la finanza e le telecomunicazioni, che necessitano di maggiore sicurezza, soprattutto perché sempre più servizi passano al cloud.

 
Prova futura?
Il team di Kets è fiducioso che la generazione casuale di chiavi di sicurezza otticamente su un chip consentirà al prodotto di contrastare qualsiasi futura minaccia dei computer quantistici.

“La sicurezza che ottieni usando quelle chiavi ti protegge dal computer quantistico”, ha detto a VentureBeat il CEO e cofondatore di Kets, il dott. Chris Erven. “Probabilmente non sapremo quando sarà costruito il primo. Ma ottieni tutto in termini di sicurezza che ora è a sicurezza quantistica”.

Erven ha affermato che il prodotto non è ancora pronto per i dati mission-critical, ma è pronto per i banchi di prova. L’azienda ha un elenco crescente di clienti che stanno testando l’offerta in piccoli volumi.

“Siamo in questo spazio davvero interessante in cui possiamo giocare [con] un bel po’ per i clienti e capire esattamente cosa vogliono”, ha detto Erven.

L’azienda offre due soluzioni hardware. Il primo, Quantum Key Distribution, distribuisce otticamente chiavi crittografiche sicure su un chip. Il secondo, Quantum Random Number Generator, utilizza le “proprietà imprevedibili della luce quantomeccanica” per generare set casuali di chiavi.

Kets ha annunciato oggi di aver raccolto $ 4,38 milioni in un round co-guidato da Quantonation e Speedinvest, con la partecipazione di Mustard Seed Maze. La società prevede di utilizzare i soldi per continuare a costruire il proprio team e allo stesso tempo espandere il lavoro con i partner per sviluppare la tecnologia.

Kets ha ambizioni globali e ha recentemente aperto il suo primo ufficio internazionale a Parigi.

 

Di ihal

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi