Home / Economia / Kore.ai raccoglie 70 milioni di dollari 

Kore.ai raccoglie 70 milioni di dollari 

Kore.ai, che sviluppa tecnologie di automazione del flusso di lavoro, raccoglie 70 milioni di dollari 

Kore.ai , una piattaforma di automazione senza codice progettata per applicazioni aziendali, ha annunciato oggi di aver raccolto $ 50 milioni in un round di serie C guidato da Vistara Growth e PNC con la partecipazione di Next Equity Partners, Nicola Wealth e Beedie Capital, insieme a $ 20 milioni di debiti dalla Sterling National Bank. I fondi, che portano il totale raccolto da Kore a oltre $ 100 milioni fino ad oggi, saranno destinati all’espansione della forza lavoro dell’azienda durante lo sviluppo di nuove funzionalità del prodotto, secondo il cofondatore e CEO Raj Koneru.

Nel 2015, solo il 10% delle organizzazioni ha riferito di aver già utilizzato la tecnologia di automazione o che lo avrebbe fatto nel prossimo futuro. Avanti veloce fino al 2019 e quel numero è salito al 37%, il che significa che più di un’organizzazione su tre utilizza l’intelligenza artificiale o ha intenzione di farlo. Infatti, secondo un sondaggio Salesforce del 2019, 1 team di vendita su 4 attualmente utilizza l’intelligenza artificiale nel proprio lavoro quotidiano. Un’altra fonte ha scoperto che le entrate sono cresciute fino al 5% per quattro reparti marketing e vendite su dieci dopo l’adozione dell’IA.

 
Kore, con sede a Orlando, in Florida, fondata nel 2013, fornisce strumenti di automazione del flusso di lavoro interni e rivolti ai clienti, inclusi chatbot “costruiti appositamente” e “addestrati al dominio”. Gli assistenti vocali e di testo conversazionali di Kore rispondono e deviano le query, offrendo strumenti di ricerca per database della conoscenza, manuali di supporto IT e altro ancora.

Sopra: dashboard di intelligenza artificiale conversazionale di Kore.ai.


“Kore continua a fare investimenti coraggiosi nella sua tecnologia leader di mercato che consente alle organizzazioni di scoprire nuovi modi per coinvolgere i clienti e garantire la collaborazione a livello aziendale attraverso un’eccezionale esperienza di conversazione”, ha affermato Koneru in un precedente comunicato stampa.

Automazione aziendale
La piattaforma di Kore consente alle aziende di progettare, costruire, testare e distribuire assistenti virtuali e soluzioni di automazione basate sull’intelligenza artificiale. Oltre a ciò, la startup ha recentemente lanciato SmartAssist, un prodotto per contact center con assistente virtuale integrato, console desktop e spazio di lavoro che consente agli agenti del servizio clienti di gestire le conversazioni.

 
Kore afferma di aver automatizzato oltre un miliardo di interazioni per oltre 500.000 utenti presso aziende tra cui eBay, PNC, Roche, Airbus, AT&T e Cigna.

Il successo di Kore arriva dopo che il mercato globale dell’IA conversazionale ha raggiunto un valore di 4,91 miliardi di dollari nel 2020, secondo Emergen Research. Si prevede che entro la fine del 2021 oltre il 50% delle aziende spenderà di più all’anno per la creazione di bot e chatbot rispetto allo sviluppo di app mobili tradizionali. E entro il 2022, secondo le previsioni della CNBC , dal 75% al ​​90% delle query potrebbero essere gestite da bot anziché da persone .

Kore compete con startup come Cognigy , una società con sede a Düsseldorf, in Germania, che fornisce una piattaforma low-code che consente ai clienti di creare agenti virtuali di testo e voce. C’è anche Yellow.ai , i cui assistenti virtuali basati sull’intelligenza artificiale consentono alle aziende di risolvere query in oltre 100 lingue e su più di 35 canali di testo e voce. Il framework open source di Rasa dà vita agli assistenti AI fornendo l’infrastruttura e gli strumenti necessari per conversazioni “robuste”. E Ada offre strumenti che aiutano le aziende a sviluppare le proprie app di assistenza clienti automatizzate.

Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi