Peer Robotics raccoglie 2,3 milioni di dollari in finanziamenti iniziali guidati da Kalaari Capital
Il round ha visto la partecipazione di investitori esistenti come Connecticut Innovations, Axilor Ventures e Innopact VC.
 
 
La startup di robotica mobile Peer Robotics ha raccolto 2,3 milioni di dollari in un round di finanziamento iniziale guidato da Kalaari Capital . Secondo la dichiarazione rilasciata dalla società, il round ha visto la partecipazione di investitori esistenti come Connecticut Innovations , Axilor Ventures e Innopac VC . 

Commentando il finanziamento, il CEO e cofondatore Rishabh Agarwal , Peer Robotics , ha affermato : “I produttori si occupano regolarmente di molte attività ripetitive e ad alta intensità di manodopera che sono ottimi candidati per l’automazione. Le piccole e medie imprese oggi sono alle prese con la carenza di manodopera, per non parlare dell’elevato turnover. Inoltre, molte operazioni sono ancora manuali con dipendenti che operano ad alto rischio di lesioni e affaticamento. Le soluzioni fino ad oggi sono state troppo costose e complesse”.

 
Fondata nel 2019, l’azienda è stata cofondata da Rishabh Agarwal e Tanya Raghuvanshi con l’obiettivo di offrire soluzioni robotiche alle aziende manifatturiere in diversi settori come quello automobilistico, meccanico e aerospaziale. 

Parte del portfolio del programma Stanley+Techstars Accelerator , i robot della startup imparano dagli esseri umani in tempo reale. Ciò consentirà alle persone in officina di integrare e distribuire soluzioni in un modo più semplice, insieme a un design flessibile, manutenzione ridotta e implementazione pronta all’uso. 

 

Di ihal

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi