Home / Economia / Medisafe raccoglie 30 milioni di dollari per l’intelligenza artificiale predittiva che ricorda alle persone di prendere le loro pillole

Medisafe raccoglie 30 milioni di dollari per l’intelligenza artificiale predittiva che ricorda alle persone di prendere le loro pillole

Medisafe , una startup che sviluppa una piattaforma di gestione dei farmaci personalizzata per aiutare i pazienti a rimanere aggiornati sulle loro prescrizioni, ha annunciato oggi di aver raccolto 30 milioni di dollari. L’azienda afferma che questo nuovo investimento le consentirà di espandere le sue soluzioni accelerando le entrate.

Secondo una revisione degli Annals of Internal Medicine , dal 20% al 30% delle prescrizioni di farmaci non vengono mai soddisfatte e circa il 50% dei farmaci per le malattie croniche non viene assunto come prescritto. Si stima che questa mancanza di adesione causi circa 125.000 decessi e costi al sistema sanitario statunitense tra i 100 miliardi di dollari e i 289 miliardi di dollari all’anno.

Nel 2012, i cofondatori di Medisafe Omri Shor e Rotem Shor hanno dovuto affrontare un’emergenza sanitaria familiare. A causa di un problema di comunicazione sul suo programma di farmaci, il padre ha preso accidentalmente una dose extra di insulina per il suo diabete. Nel tentativo di affrontare questo tipo di errore e impedire che accada in futuro, i fratelli hanno creato Medisafe, che aiuta a gestire i programmi di prescrizione sfruttando l’intelligenza artificiale e i big data.

Medisafe impiega ciò che chiama “compagni di farmaci digitali” per garantire che i consumatori di farmaci seguano le loro prescrizioni. Dopo che un paziente inserisce un farmaco nell’app per smartphone di Medisafe, l’app lo guida attraverso un processo che prevede la raccolta dei moduli di rilascio e il supporto per i programmi di titolazione. Alimentato dal motore AI predittivo di Medisafe – Just-in-time-Interventions (JITI) – il contenuto dell’app cambia quando il paziente si immatricola attraverso la terapia e il recupero, fornendo istruzioni su come somministrare i farmaci, valutando l’idoneità per i programmi di supporto finanziario e ordinando ricariche, oltre a raccogliere informazioni per i fornitori tramite sondaggi.

Medisafe può inviare messaggi di posta elettronica e messaggi ai pazienti per ricordare loro di prendere i farmaci in tempo. Inoltre, la piattaforma può indirizzare i pazienti “a rischio crescente” con analisi e approfondimenti basati su valutazioni comportamentali in tempo reale, aumentando l’aderenza fino al 20%.

“Con l’integrazione AI, gli amici e i medici degli utenti possono essere avvisati se un utente ha saltato le dosi, quando non sono stati completati passaggi specifici o quando un paziente ha una sorta di evento impegnativo durante il suo viaggio”, ha detto un portavoce a VentureBeat via e-mail. “Attraverso la piattaforma [Medisafe], l’azienda offre tassi di adesione medi da parte degli utenti dell’86%, ben al di sopra delle norme del settore del 50%. Miliardi di dosi di farmaci di successo vengono gestite tramite la piattaforma Medisafe, prevenendo più di 500.000 interazioni farmaco-farmaco potenzialmente dannose “.

Sul back-end, il Care Connector in-app di Medisafe consente ai medici di connettersi a distanza con i pazienti se necessitano di ulteriore assistenza. Inoltre, il prodotto Maestro dell’azienda fornisce un riepilogo del censimento dei pazienti, delle impostazioni di configurazione della conformità, dell’accesso ai rapporti sui programmi e delle integrazioni con i dati di altri fornitori.

Mentre Medisafe compete direttamente con CareZone di Walmart, MyTherapy di Shop Apotheke, Mango di TrialCard e Healthprize, afferma di essere tra le più grandi piattaforme di gestione dei farmaci al mondo, con oltre 7 milioni di utenti registrati. Negli ultimi otto anni, attraverso partnership con aziende farmaceutiche tra cui Merck, Medisafe ha accumulato un database di oltre 4 miliardi di comportamenti di dosaggio che informano JITI.

“L’investimento di oggi consente a Medisafe di espandere il supporto olistico al trattamento per i pazienti per influenzare il cambiamento del comportamento e, in ultima analisi, i risultati. Medisafe sta continuamente migliorando la sua tecnologia per soddisfare le esigenze dinamiche dei pazienti che gestiscono terapie complesse “, ha affermato Omri Shor in un comunicato stampa.

Sanofi Ventures e Alive Israel HealthTech Fund hanno guidato il finanziamento di serie C di Medisafe annunciato oggi, con la partecipazione di Leumi Partners, Menorah Mivtachim e Consensus Business Group, nonché dei precedenti sostenitori Pitango Ventures, 7Wire Ventures, Merck Ventures, Octopus Ventures, Lool HealthTech, Triventures e OurCrowd. Porta il totale raccolto di Medisafe fino ad oggi a circa $ 55 milioni. L’azienda ha sedi in Israele e Boston, Massachusetts.

Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi