Robot Wars: l’Optimus di Tesla contro l’Atlas di Boston Dynamics
Mentre Optimus era stato costruito da zero in un arco di otto mesi, Boston Dynamics aveva passato anni a perfezionare Atlas.
 
L’AI Day 2022 di Tesla si è finalmente tenuto il 30 settembre. L’evento inizialmente programmato per agosto è stato rimandato per guadagnare più tempo per far funzionare il prototipo del robot di Tesla . Durante il precedente AI Day dell’azienda nell’agosto dello scorso anno, Musk ha annunciato che la casa automobilistica elettrica stava costruendo un robot umanoide chiamato “Optimus”. A quel punto, non c’era nessun prototipo in questione. Invece, Musk era accompagnato da una persona che impersonava il robot Tesla in un body attillato che ballava sul palco. 

Fonte: Evening Standard
Entro i successivi otto mesi, gli ingegneri di Tesla avevano finito di creare la star dello spettacolo di quest’anno, Optimus. Slegato, il robot è uscito sul palco, ha alzato un braccio e ha salutato la folla con cautela. Musk ha ammesso che mentre le abilità del robot sembravano deludenti, “il robot può effettivamente fare molto di più di quello che ti abbiamo appena mostrato. Semplicemente non volevamo che gli cadesse di faccia”.

 
I lanci di prodotti Tesla normalmente invitano a un’ampia gamma di reazioni, dallo shock allo stupore e persino alla derisione. A prima vista, Optimus non ha impressionato una fetta sostanziale dei media che ha stroncato la tanto pubblicizzata rivelazione. I confronti istantanei con i robot realizzati da altre aziende erano inevitabili. 

Confronti con Atlas di Boston Dynamics
Boston Dynamics , la propaggine del MIT che Hyundai Motor aveva recentemente acquistato, aveva già un robot simile a due gambe chiamato “Atlas”. Il robot, certamente, sembra molto più impressionante di Optimus. Atlas , forse il robot simile a un umano più avanzato attualmente in circolazione, non può solo camminare, può anche ballare, capovolgersi all’indietro e volteggiare con una destrezza di gran lunga maggiore rispetto al robot Tesla . 

 
I thread di Twitter hanno confrontato i due robot con i commentatori che hanno notato come Atlas di Boston Dynamics fosse “anni luce avanti”. 


Ma quanto erano equi questi confronti e quanto era avanti Atlas? 

Commercializzato ed economico
Per quanto simili possano sembrare i due robot, Atlas e Optimus sono stati realizzati con intenti molto diversi. Atlas è stato progettato esclusivamente per scopi di ricerca, a differenza di Optimus, che Musk intende commercializzare. Musk ha indicato nella sua presentazione che voleva produrre un milione di unità di Optimus, il che ridurrebbe il prezzo a meno di 20.000 dollari. Tuttavia, a causa della reputazione che Musk si è costruita per le promesse eccessive, solo il tempo dirà se Tesla sarà effettivamente in grado di mantenere questa promessa. 


La stima, se vera, è un’impresa enorme considerando che i robot di solito impiegano anni per essere completati e costano molto di più. ‘ Spot ‘, il robot a quattro zampe di Boston Dynamics, vende a 74.000 dollari. Secondo gli esperti, i robot umanoidi come “Atlas” costano almeno all’interno della gamma di $ 150.000.


Differenza di tempo
I commentatori si sono affrettati a sottolineare la differenza di lasso di tempo tra la costruzione dei due robot. Mentre Optimus era stato costruito da zero in un arco di otto mesi, Boston Dynamics aveva passato anni a perfezionare Atlas. L’azienda, che era esclusivamente focalizzata sulla robotica, aveva collaborato con l’agenzia statunitense DARPA , o la Defense Advanced Research Projects Agency, per iniziare a costruire Atlas. Nel 2013, un responsabile del programma DARPA, Gill Pratt , aveva paragonato il prototipo Atlas a un bambino piccolo, dicendo: “un bambino di 1 anno riesce a malapena a camminare, un bambino di 1 anno cade molto… è qui che siamo proprio adesso”.

Video dimostrativi rispetto all’uso pratico
Poiché Atlas è stato creato per scopi di ricerca, Boston Dynamics realizza video dimostrativi per il robot in circostanze controllate, a differenza di Optimus, che deve rischiare il fallimento di un evento in tempo reale. Gli stessi creatori di Atlas hanno ammesso che i robot nei video sono stati programmati per seguire una “sorta di routine coreografata”. Atlas, a differenza di Optimus, non è pensato per operare in un mondo pratico. 

L’Optimus di Tesla funziona sulle stesse reti neurali che alimentano le sue auto. Nella presentazione, Tesla ha affermato che Optimus utilizza un processore progettato per migliorare l’efficienza della batteria grazie al quale il robot può funzionare per un’intera giornata solo dopo una singola carica del suo pacco batteria da 2,7 kWh. Atlas, d’altra parte, utilizza attuatori idraulici ad alta potenza per le sue acrobazie. L’idraulica consuma enormi quantità di energia e scarica rapidamente le batterie, per cui le demo Atlas durano solo pochi minuti. 

I piani di Tesla per Optimus sono evidentemente molto più ambiziosi rispetto alla realizzazione di demo fantasiose a cui Atlas si attiene. La cassa del robot contiene il computer centralizzato che funzionerà in modo simile a come fa un cervello umano: elaborerà dati visivi, prenderà decisioni rapide basate su input sensoriali e comunicherà. 

 
Le più grandi promesse di Tesla
Optimus avrà anche dettagli più complessi come mani più umane con cinque dita e pollici opponibili, a differenza della maggior parte dei robot esistenti che hanno semplificato la struttura. Le mani del robot avranno 11 gradi di libertà, che non sono completamente come le mani umane che hanno 27 gradi di libertà, ma il compito rimarrà comunque difficile da svolgere. 

Destrezza e affidabilità sono ancora aree che non sono state toccate dalla maggior parte delle aziende di robotica. Come Christian Hubicki , professore di robotica e direttore di Optimal Robotics Lab , ha scritto su Twitter: “Quanto spesso cade il robot?” I robot di Boston Dynamics possono essere più abili fisicamente, ma anche robot come Atlas non possono usare le mani per raccogliere oggetti. Come aggiunge ulteriormente, quanto sarà simile a un umano un robot “non può essere dedotto da un video interessante, o anche da una demo dal vivo. Boston Dynamics, a suo merito, è stata in prima linea nel mostrare quando i suoi robot si guastano”. 

Per dirla chiaramente, mentre Atlas potrebbe essere il miglior robot in questo momento, ci sono altri robot che hanno capacità simili. Le abilità umane più complesse sfuggono attualmente a tutte le aziende di robotica. Di tutti loro, Tesla promette le qualità più umane per Optimus. Nonostante le sue capacità minime, Optimus è impressionante dato il suo breve tempo di consegna. Come ha detto lo stesso Musk all’evento, “Optimus sarà incredibile tra cinque anni, dieci anni strabilianti”. Gli crediamo questa volta?

Di ihal

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi