Home / videgiochi IA / Rival Peak un enorme reality show simile a un gioco con personaggi AI

Rival Peak un enorme reality show simile a un gioco con personaggi AI

Genvid Technologies e Pipeworks Studios stanno svelando Rival Peak , un nuovo tipo di esperienza interattiva che è in parte un gioco e in parte un reality show. Il pubblico è composto da persone reali, ma i personaggi che stanno guardando non lo sono. Se sei confuso su questo, abbi pazienza, perché è un’idea piuttosto interessante.

Il quasi reality show ha come protagonisti 12 personaggi di intelligenza artificiale che sono concorrenti in una competizione simile a Survivor ambientata in un animato Pacifico nord-occidentale. Il pubblico dal vivo può influenzare l’esito del concorso macinando i compiti e aiutando i loro personaggi preferiti. Lo spettacolo si svolgerà 24 ore al giorno, sette giorni alla settimana, e il suo ospite è Will Wheaton ( Star Trek: The Next Generation , TableTop board game show su YouTube). Sarà disponibile per giocare o guardare, se vuoi, su Facebook Watch.

Il CEO di Genvid Jacob Navok ha dichiarato in un’intervista a GamesBeat che i concetti e la visione alla base del gioco sono in lavorazione da un decennio, prima alla sua prima startup Shinra Technologies e più recentemente a Genvid. È uno spettacolo disponibile solo attraverso le tecnologie del cloud gaming e dello streaming, ha affermato. Ma l’esecuzione dell’intero progetto è avvenuta principalmente negli ultimi sei mesi, ha detto.

“Questo è come il culmine di un decennio di lavoro”, ha detto Navok. “Abbiamo pensato a dove sta andando il futuro del cloud gaming. Questo è il primo vero gioco cloud nativo al mondo. Utilizza l’intelligenza artificiale in un data center e trasmette in streaming dal vivo attraverso la rete di Facebook “.

Wheaton presenterà uno spettacolo di riepilogo settimanale che cattura gli eventi della scorsa settimana. Rival Peak inizierà la messa in onda alle 18:30 del Pacifico del 2 dicembre. Puoi seguire i diversi personaggi in 13 diversi live streaming interattivi che si svolgeranno tutto il tempo per una stagione di 12 settimane. Non devi scaricare nulla. Come con altri giochi istantanei di Facebook, fai clic su un collegamento e inizia a giocare. Fa parte della tecnologia del cloud gaming. Poiché chiunque su Facebook può vederlo, lo spettacolo gratuito ha una portata potenziale di un paio di miliardi di persone.

Gli spettatori possono dirigere le azioni e le eliminazioni dei personaggi tramite i persistenti live streaming interattivi in ​​numerosi modi. Ad esempio, puoi aiutare un personaggio che ti piace a raggiungere i suoi obiettivi aiutandolo a tagliare la legna o ad accendere un fuoco. Ci vorrà un gruppo di fan che lavorino insieme per raggiungere gli obiettivi. I personaggi che restano indietro correranno il rischio di essere espulsi dallo spettacolo e un personaggio verrà eliminato ogni settimana. È come lo spettacolo Black Mirror: Bandersnatch di Netflix , in cui potresti prendere decisioni importanti e influenzare la fine dello spettacolo. Ma è su una scala molto più massiccia, poiché l’intero pubblico vota su una singola esperienza, come se stessero giocando tutti a un gioco.

La tecnologia di Genvid

Navok ha detto che lo spettacolo è simile al programma televisivo del Grande Fratello, che spesso aveva feed della telecamera che registravano video di persone in una casa per 24 ore al giorno. Non hai davvero guardato tutto il tempo, ma di tanto in tanto controllavi le cose interessanti che stavano accadendo. Se ti perdi qualcosa, il riepilogo di Wheaton catturerà i momenti salienti e gli outtakes, i concorrenti eliminati e ulteriori indizi sul vero significato di Rival Peak .

Genvid ha creato un motore di streaming cloud interattivo che ha utilizzato principalmente per le trasmissioni di giochi interattivi. Trasformando i giochi in flussi che gli spettatori possono vedere da diverse angolazioni, i fan di Genvid hanno permesso ai fan di fare cose come guardare solo il loro giocatore di eSport preferito in una partita di eSport all’interno di un videogioco. Genvid ha anche consentito allo sviluppatore Black Block di creare Retroit, un gioco di caos cittadino simile a Grand Theft Auto in cui il pubblico che guarda su Twitch può far cadere ostacoli o aiuti nei percorsi delle auto che corrono in una città. Navok crede che questo tipo di interattività tra i giocatori e i loro fan sia il futuro del coinvolgimento e del gioco.

In questo caso, Genvid può creare stream separati per il pubblico da guardare, a seconda di chi è il loro personaggio preferito all’interno del mondo di gioco. Genvid può catturare la vista di un personaggio che si muove e il membro del pubblico può spostare quell’angolazione della telecamera per vedere da una vista diversa. Oppure il membro del pubblico può passare alla visione di un personaggio diverso. Pipeworks Studios ha creato le animazioni, le simulazioni e il mondo di gioco. Facebook ospita lo spettacolo sulla sua piattaforma Facebook Watch e i giocatori possono interagire con esso come un gioco istantaneo, che i membri del pubblico possono condividere con gli amici nei feed di messaggi o nei feed di notizie. Navok spera che questo aiuterà lo show a diventare virale. Gli scrittori narrativi di Hollywood hanno creato i personaggi dietro lo spettacolo, e tutto questo è accaduto negli ultimi sei mesi. È un ciclo molto breve per un progetto di questo scopo, ha detto Navok.

I personaggi sono guidati dall’intelligenza artificiale e faranno il possibile per sopravvivere nella natura selvaggia e vincere la competizione. Gli spettatori fungeranno collettivamente da giudice e giuria dei concorrenti di Rival Peak , mandando un abitante fuori dallo spettacolo ogni settimana. I personaggi devono sopravvivere nei boschi, superare ostacoli, risolvere enigmi e sviluppare alleati. I personaggi hanno le loro personalità e le loro trame. Il pubblico li aiuta o li ostacola.

“Non lo chiamiamo controllo mentale, ma in qualche modo lo è”, ha detto Navok.

Rival Peak è integrato in parte nel motore di gioco Unity, ma viene fornito come un’esperienza di visualizzazione live che include una seconda sovrapposizione di streaming migliorata. Quella sovrapposizione consente agli spettatori di Facebook di interagire con i concorrenti e l’ambiente. Le interazioni con gli spettatori assumono la forma di tocchi, o clic, che cumulativamente vengono conteggiati per il punteggio complessivo di ciascun concorrente, influenzando anche istantaneamente le azioni e le decisioni di quei personaggi.

“Puoi saltare tra i diversi personaggi in modo molto veloce e fluido”, ha detto Navok. “Accadranno eventi che cambieranno la mappa e le cose nel mondo di gioco. E mentre stiamo creando lo spettacolo, in realtà non sappiamo come andrà a finire. Stiamo letteralmente costruendo le narrazioni ramificate e lo spettacolo intorno all’idea che la comunità – il pubblico collettivo – lo deciderà in tempo reale. Una volta che la comunità prende una decisione, questa è la decisione. E se ti manca qualcosa, puoi guardare lo spettacolo Rival Speak . “

Il risultato è quello che Navok chiama il primo vero gioco cloud. Rival Peak è un mondo persistente e simulato abitato da una dozzina di umani virtuali semi-autonomi. Rival Peak è il più ambizioso fino ad oggi di ciò che Genvid chiama MILE, o Massive Interactive Live Event, un’esperienza interattiva basata su cloud per un pubblico di dimensioni illimitate fornita interamente tramite video live streaming. DJ2 Entertainment (co-produttori del film Sonic the Hedgehog ) ha preparato le sceneggiature ei personaggi. Ha anche sviluppato e prodotto lo spettacolo conclusivo settimanale Rival Speak , contribuendo a dare a Rival Peak e Rival Speak un’atmosfera unica che fonde due media: giochi e televisione.

Sembra un progetto enorme con un breve calendario. Navok ha detto che il budget è in otto cifre, il che significa $ 10 milioni o più. Se lo spettacolo è popolare, le compagnie possono andare tutte a lavorare su una nuova stagione.

“Questo è davvero il culmine, per me, di 10 anni di sforzi per creare cose nel cloud”, ha detto Navok. “Questo è il primo assaggio e simile a quella transizione tra televisione e radio. I primi programmi televisivi erano serie radiofoniche. Ci sono voluti decenni prima che le persone capissero cosa poteva essere la televisione e penso che ci vorrà del tempo prima che le persone capiscano cosa potrebbe essere un vero gioco cloud “.

Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi