Home / Economia / Startup per la prevenzione delle frodi NS8 lascia centinaia di persone a casa, il CEO si allontana durante le indagini sulle frodi della SEC

Startup per la prevenzione delle frodi NS8 lascia centinaia di persone a casa, il CEO si allontana durante le indagini sulle frodi della SEC


Aggiornato: pochi mesi dopo aver raccolto oltre $ 100 milioni da investitori in capitale di rischio, la startup NS8 per la prevenzione delle frodi ha licenziato giovedì centinaia di dipendenti dopo averli informati che era sotto inchiesta per frode.

In una lettera inviata ai dipendenti, la società con sede a Las Vegas ha dichiarato giovedì di essere stata costretta a ridimensionarsi dopo “circostanze improvvise e impreviste”. La lettera è stata condivisa su Twitter dalla pubblicazione locale Vital Vegas. Il CEO della startup, Adam Rogas, ha lasciato bruscamente l’azienda la scorsa settimana, ha confermato a Forbes .

Un ingegnere del software che è entrato a far parte di NS8 quest’anno ha detto a Forbes che i dipendenti sono stati informati durante una riunione Zoom di martedì che la Securities and Exchange Commission stava indagando sulla società per presunta frode. “Siamo andati avanti e ci è stato detto che le nostre finanze non erano quelle che pensavamo fossero, e che ci sarebbero stati licenziamenti”, ha detto il dipendente, che ha rifiutato di essere nominato perché non era autorizzato a parlare con la stampa.

Impossibile raggiungere NS8 per un commento. La SEC ha rifiutato di commentare.

La chiusura effettiva di NS8 arriva pochi mesi dopo che la società ha annunciato un massiccio round di Serie A da 123 milioni di dollari guidato dalla società globale di VC Lightspeed Partners. Quel round di finanziamento ha valutato l’azienda oltre $ 400 milioni, secondo i dati del tracker di avvio PitchBook.

Lightspeed ha dichiarato in una dichiarazione a Forbes che sta ancora raccogliendo fatti su ciò che è accaduto. “Questa è una situazione in rapida evoluzione”, ha detto l’investitore. “Siamo scioccati dalla notizia e abbiamo provveduto a informare i nostri LP. Sarebbe prematuro commentare ulteriormente in questo momento “.

In una lunga risposta inviata a Forbes su LinkedIn, Rogas ha detto di essersi dimesso per motivi familiari e personali. Ha continuato affermando che il consiglio di amministrazione di NS8 e l’attuale gestione hanno utilizzato “un’indagine della SEC iniziata nel novembre del 2019 per insinuare una narrativa più insidiosa … non me ne sono andato con i soldi delle società [sic]”.

Ha aggiunto che quando NS8 ha raccolto i primi 50 milioni di dollari del finanziamento annunciato nell’autunno del 2019, l’avvio era quasi senza contanti. Il finanziamento rimanente è stato raccolto tramite un round secondario condotto dai nuovi investitori, afferma Rogas. “L’azienda bruciava [da $ 4 milioni a $ 6 milioni] al mese e avrebbe finito i soldi in un paio di mesi”, ha detto.

Nella sua risposta, Rogas ha espresso costernazione per il fatto che al suo presidente selezionato per la startup, Tiffany Kleemann, non sia stata “data la possibilità di portare avanti l’azienda”. Ma Kleemann, il dipendente che ha parlato con Forbes dice, è stato scelto per servire come CEO ad interim di ciò che resta del business.

NS8 è stato lanciato nel 2016 per fornire software di rilevamento e prevenzione delle frodi online per le piccole imprese. A giugno, Crunchbase News ha riferito che la società aveva registrato un aumento del 200% delle entrate ricorrenti annuali per il 2019. “Stiamo assistendo a un aumento della domanda di circa cinque o sei volte a seguito dell’accelerazione dell’adozione dell’e-commerce a causa di eventi globali”, Rogas ha detto alla pubblicazione.

L’azienda impiegava quasi 225 persone prima dei licenziamenti; Forbes non ha potuto verificare con precisione quanti dipendenti sono stati licenziati, anche se una fonte ha detto che diverse centinaia sono state colpite, il che significa che non molti dipendenti sarebbero rimasti in NS8. Oltre alla sede centrale a Las Vegas, NS8 gestiva uffici a Miami, Amsterdam, Singapore, Melbourne, Australia e San Ramon, California.

Rogas aveva precedentemente fondato o guidato almeno altre tre società di software. Secondo la sua pagina LinkedIn, fino ad agosto ha lavorato anche come investitore di capitali presso NextGen Ventures. La pagina di Rogas sulla rete professionale non elenca più il suo ruolo in NS8.

Per i dipendenti in uscita, la notizia della chiusura quasi totale dell’azienda si è dimostrata devastante. “E ‘stato solo shock, orrore e disperazione”, dice l’ingegnere del software che ha parlato con Forbes . “Non è divertente.”

Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi