Il rischio delle istituzioni finanziarie aiutata dall’intelligenza artificiale

L’attenzione alla tecnologia e al rischio nelle istituzioni finanziarie è stata spesso focalizzata sulle transazioni. Ciò ha senso a causa del grande volume di scambi e altre transazioni a rischio di frode, pirateria informatica e altri problemi. Tuttavia, le istituzioni finanziarie corrono anche altri rischi. Le organizzazioni stanno lentamente aumentando l’uso dell’intelligenza artificiale (AI) in altre aree e ci sono segnali che l’IA stia supportando una convergenza degli strumenti di gestione del rischio nelle istituzioni finanziarie.

Le transazioni finanziarie, in particolare il trading, sono state a lungo al centro della tecnologia. Più velocemente le istituzioni possono fare trading, più vantaggio competitivo hanno e maggiori profitti. Ciò significa denaro significativo speso in colocation, networking e altre tecnologie. Ha anche significato che il trading automatizzato era una delle prime aree della finanza in cui è stata applicata l’intelligenza artificiale. Ciò ha quindi portato direttamente a sfruttare l’IA per il rilevamento e la prevenzione delle frodi, poiché era necessaria la rapida analisi e segnalazione delle transazioni.

Quello che è successo negli ultimi due anni è che i gestori del rischio presso le organizzazioni finanziarie stanno esaminando molteplici aspetti sia del rischio che dell’intelligenza artificiale per capire come creare una visione del rischio migliore e più olistica. “I dispositivi mobili hanno cambiato enormemente il modo in cui i clienti interagiscono con le organizzazioni finanziarie”, afferma Matt Tengwall, direttore generale di Verint Fraud & Security Solutions . “Eppure, anche con quelli, le strutture fisiche e altri punti di contatto contano ancora. I gestori del rischio devono esaminare ampiamente come la tecnologia in generale e l’intelligenza artificiale, in particolare, possono aiutare a ridurre il rischio “.

Strumenti che riducono le visite fisiche durante la gestione del rischio
Sebbene i numeri di pagamento mobile siano cresciuti molto più velocemente al di fuori degli Stati Uniti che all’interno, c’è ancora una crescita. Inoltre, gli istituti finanziari hanno rafforzato le loro app e lentamente attirando più clienti mobili. Ciò aggiunge un nuovo livello di rischio, sia nella rete che nella sicurezza dei dispositivi.

I call center dei clienti, in tutti i settori, vengono migliorati con l’AI. L’analisi del sentiment sta migliorando la capacità del personale del call center e dei chatbot di rispondere adeguatamente ai clienti. Una recente espansione dell’analisi del sentiment è passata dal testo puro all’analisi del tono, del metro e di altri segnali verbali per migliorare la comprensione dell’umore di un cliente. Uno dei principali miglioramenti della gestione del rischio è capire come i segnali scritti e verbali possono aiutare i call center a identificare le chiamate potenzialmente fraudolente. Un sistema AI può essere addestrato per classificare le chiamate in base al rischio potenziale e per l’escalation a un team di backline per una gestione più mirata.


Quelle visite avvengono ancora e la gestione del rischio sta cambiando
Mentre questi sono cambiamenti semi-ovvi nel modo in cui stanno cambiando le istituzioni finanziarie, una delle aree più intriganti discusse con il signor Tengwell è l’area che troppe persone trascurano: l’infrastruttura bancaria fisica. Mentre il numero di persone che si presentano alle banche è in costante diminuzione, non scomparirà presto. Mentre la classe medio-alta e gli esperti facoltosi amano parlare della scomparsa del denaro, gli americani che lavorano lo sanno diversamente. Contano. C’è anche l’obbligo di parlare con i banchieri di prestiti e altri servizi specifici che richiedono incontri di persona.

Sì, l’infrastruttura fisica sta cambiando, con un minor numero di uffici di servizio, continua l’espansione delle filiali a servizio limitato nei negozi di alimentari. Così come la necessità di bancomat e persino di alcuni chioschi che forniscono servizi tra bancomat e filiali. Tutti questi richiedono sicurezza.

Un settore in cui la tecnologia e la moneta elettronica hanno contribuito è la sicurezza delle filiali. Mentre è necessario denaro contante, nelle banche è richiesto meno. La sicurezza regolare guidata dalla telecamera viene migliorata con l’intelligenza artificiale per identificare rapidamente le minacce. Ancora più importante, le procedure regolari di gestione del rischio significano che non interrompi una persona potenzialmente violenta. È meglio lasciare che la persona lasci il ramo e poi occuparsene. La combinazione del riconoscimento AI di potenziali rischi utilizzando informazioni visive e verbali può limitare il rischio personale. Quella tecnologia può anche potenzialmente aiutare o sostituire l’interruttore di allarme del cassiere, migliorando ancora una volta la sicurezza generale.

A livello automatizzato, collegare ciò che è stato appreso sulle frodi attraverso l’analisi dei principali sistemi di trading può essere avvicinato al cliente, con operazioni bancarie di persona, bancomat e dispositivi mobili.

“Le persone hanno riconosciuto la necessità dell’IA a livello transazionale”, ha affermato Tengwall. “Quello che ora si vede è che la convergenza della sicurezza fisica e di altri strumenti e processi di gestione del rischio è una questione importante”.

Di ihal

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi