Cosa c’è di nuovo in Streamlit versione 1.8.0?
Streamlit è una libreria Python open source che semplifica la creazione di app Web personalizzate per l’apprendimento automatico e la scienza dei dati.
 
Streamlit ha annunciato la sua ultima versione 1.8.0. Streamlit è una libreria Python open source che semplifica la creazione di app Web personalizzate per l’apprendimento automatico e la scienza dei dati.

Le modifiche chiave nella nuova versione includono:

Miglioramenti delle prestazioni sui frame di dati : in questo aggiornamento, il tempo necessario per analizzare i frame di dati è notevolmente ridotto. Ora, un frame di dati di 150 MB passa da 3 secondi per l’elaborazione sul frontend fino a 125 ms, che è principalmente il tempo impiegato dalla freccia per trasformare l’array di byte in una tabella.
‘st.slider’ gestisce meglio i fusi orari rimuovendo le conversioni di fuso orario sul back-end: questo aggiornamento rimuove qualsiasi conversazione sul fuso orario sul back-end e utilizza il fuso orario UTC nel front-end (con momenti) invece del fuso orario del browser. Pertanto, le istanze DateTime vengono sempre visualizzate con la data e l’ora esatte.
Miglioramenti al design della nostra intestazione: questo aggiornamento introduce una manciata di modifiche al design nell’intestazione dell’app come lo stile dei pulsanti in alto, lo stato al passaggio del mouse diverso per i pulsanti, uno sfondo semi-opaco per l’intestazione in alto e la conseguente rimozione dello sfondo dietro l’uomo che corre animazione.
Di recente, Streamlit ha accettato di essere acquisita da Snowflake per unire le forze e aprire nuove frontiere nella scienza dei dati e nello sviluppo di applicazioni dati.

Di ihal

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi