Home / Robot / Tesla Bot il robot della Tesla di Eon Musk

Tesla Bot il robot della Tesla di Eon Musk

Tesla Bot: Elon Musk rivela un robot Tesla umanoide che a quanto pare non è uno scherzo

Tesla Bot sarà un robot umanoide di Tesla, con intelligenza artificiale a bordo.


Presumibilmente Tesla non è abbastanza impegnata a costruire “guida completamente autonoma” o auto con liste d’attesa semestrali per i nuovi acquirenti. (O peggio: qualcuno si chiede dove sia Cybertruck?) Ora il CEO Elon Musk ha rivelato un nuovo progetto: Tesla Bot.

 
Tesla Bot è un robot umanoide da 125 libbre 5’8 pollici. Obiettivo di lancio: l’anno prossimo.

(Naturalmente, anche la guida completamente autonoma è stata promessa per anni.)

Musk ha fatto di tutto per rassicurare le persone che sono cresciute con i film con robot killer che questo non sarà pericoloso.

“Lo stiamo impostando in modo tale che sia a un livello meccanico, un livello fisico, che puoi scappare da esso”, ha detto Musk, che ha messo in guardia sui pericoli dell’intelligenza artificiale. “E molto probabilmente sopraffarlo.”Il Tesla Bot ha lo scopo di automatizzare le attività ripetitive, creando un futuro in cui il lavoro fisico sarà una scelta, non un requisito. Alla fine avrà implicazioni sulla forza lavoro e sul lavoro, ha riconosciuto Musk, dicendo che il reddito di base universale, o UBI, alla fine sarà una necessità. E, ha detto, sarà in grado di svolgere compiti estremamente complessi e impegnativi – per un robot – come obbedire a un ordine per raccogliere un bullone e collegarlo a una macchina con una chiave inglese.

 
Perché una forma umana?

È pensato per essere amichevole e navigare in un mondo costruito per gli umani. E a sole 125 libbre e con una capacità di carico di 45 libbre, non sarà una minaccia militare o industriale. La velocità massima sarà di soli cinque miglia all’ora e la capacità di sollevamento con le braccia tese è di soli 10 libbre.

Tuttavia, il Tesla Bot stacchirà 150 libbre.

Avrà “mani a livello umano”, uno schermo sul “volto” per informazioni utili e 40 attuatori elettromeccanici: 12 nelle braccia, due ciascuno nel collo e nel busto, 12 nelle gambe e 12 nelle mani.


Il Tesla Bot utilizzerà l’intelligenza artificiale e 40 attuatori elettromeccanici per spostare, sollevare e trasportare oggetti.Musk lo ha inquadrato come un passo logico per l’innovativa azienda automobilistica.

“Tesla è probabilmente la più grande azienda di robotica al mondo, perché le nostre auto sono robot semi-senzienti su ruote”, ha detto Musk. “Con il computer completamente autonomo, il motore di inferenza sull’auto, che continueremo a evolvere ovviamente … reti neurali, riconoscere il mondo, capire come navigare attraverso il mondo … ha senso metterlo in una forma umanoide.”

Tesla Bot utilizzerà il computer di guida completamente autonomo di Tesla, le telecamere con pilota automatico e la suite completa di strumenti di intelligenza artificiale dell’azienda: pianificazione della rete neurale, etichettatura automatica degli oggetti, capacità di simulazione e altro ancora.

Sarà interessante vedere se gli investitori concordano che questo è un passo logico successivo.

Ad ogni modo, sembra che stia arrivando.

“Il bot di Tesla sarà reale”, ha detto oggi Musk all’evento AI dell’azienda. “Pensiamo che probabilmente avremo un prototipo l’anno prossimo.”

Non sembra un enorme livello di certezza. E non è intelligente prendere le tempistiche di Tesla o Musk come un vangelo. Ma non è nemmeno intelligente sottovalutare l’innovazione e le capacità dell’azienda, né la

Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi