Home / curiosità / 54 Previsioni sullo stato dei dati nel 2021

54 Previsioni sullo stato dei dati nel 2021

Dal 2010 al 2020, la quantità di dati creati, acquisiti, copiati e consumati nel mondo è aumentata da 1.2 trilioni di gigabyte a 59 trilioni di gigabyte, una crescita di quasi il 5.000%. Cosa faranno i dati nel prossimo decennio?

2021 Testo con codice binario
Felice anno nuovo! GETTY
26 il tasso di crescita annuale composto quinquennale (CAGR) fino al 2024 dei dati creati, acquisiti, copiati e consumati nel mondo; la quantità di dati creati nei prossimi tre anni sarà superiore ai dati creati negli ultimi 30 anni [ IDC ]

22 la percentuale di tutte le giornate lavorative complete che verrà fornita da casa dopo la fine della pandemia Covid-19, rispetto al solo 5% prima [ Becker Friedman Institute ]

66 la percentuale di americani impiegati che concordano sul fatto che preferirebbero un mix di lavoro in ufficio e lavoro a distanza dopo la fine della pandemia [ Harris ]

90 la percentuale di responsabili delle risorse umane che intendono consentire ai dipendenti di lavorare da remoto almeno per una parte del tempo, anche dopo che il vaccino COVID-19 è stato ampiamente adottato [ Gartner ]

PIÙ PER TE
Come l’industria dei giochi si fa avanti per aiutarci a far fronte e rallentare la diffusione del Coronavirus
The State Of Data, dicembre 2020
300% di aumento del lavoro a distanza rispetto ai livelli pre-Covid-19 [ Forrester ]

41 la percentuale di americani che afferma di uscire con più appuntamenti online una volta che la pandemia sarà finita [ Harris ]

400 milioni il numero di visite video a medici in tutto il mondo nel 2021, il 5% di tutte le visite mediche, rispetto all’1% nel 2019 [ Deloitte ]

7 il numero delle principali aziende di dispositivi indossabili da polso che avranno rilasciato entro la fine del 2021 algoritmi in grado di rilevare precocemente i potenziali segni di malattie infettive tra cui Covid-19 e l’influenza [ IDC]

100 la crescita percentuale delle vendite per uso aziendale ed educativo di cuffie indossabili per realtà virtuale, aumentata e mista nel 2021 rispetto ai livelli del 2019 [ Deloitte ]

50 l’aumento percentuale degli investimenti in AI e analisi avanzate da parte delle società di scienze della vita e fornitori di servizi sanitari entro il 2022 per evitare future interruzioni della catena di approvvigionamento [ IDC]

65 la percentuale di flussi di lavoro di imaging medico che entro il 2026 utilizzeranno l’IA per rilevare la malattia sottostante e guidare l’intervento clinico, mentre il 50% utilizzerà la teleradiologia per condividere studi e migliorare l’accesso ai radiologi [ IDC]

25 la percentuale di CIO e CTO che ritengono che l’intelligenza artificiale e l’apprendimento automatico avranno il maggiore impatto sul ripristino globale del Covid-19 [ IEEE ]

5 miliardi il numero di utenti Internet nel 2023, rispetto a 3,9 miliardi nel 2018 [ Cisco ]

29,3 miliardi il numero di dispositivi connessi al Web nel 2023, rispetto a 18,4 miliardi nel 2018 [ Cisco ]

36,8 miliardi il numero di connessioni IoT industriali nel 2025, rispetto a 17,7 miliardi nel 2020 [ Juniper ]

110 mbps la velocità della banda larga nel 2023, rispetto ai 45,9 mbps nel 2018 [ Cisco ]

61 la percentuale di fornitori di telecomunicazioni che pianificano progetti di intelligenza artificiale per l’edge computing entro il 2023 [ Cisco ]

6 trilioni di dollari il costo della criminalità informatica in tutto il mondo nel 2021, rispetto ai 3 trilioni di dollari del 2015 [ Cybersecurityventures.com ]

“Il ransomware nel settore sanitario aumenterà in modo significativo. Ciò è guidato da una combinazione di stampa di alto profilo sugli attacchi ransomware, che motiva ulteriormente gli attori delle minacce, e un’infrastruttura IoT molto diversificata, che è completamente interconnessa all’IT e spesso manca dei controlli di sicurezza di base necessari per resistere a un attacco ransomware “, Galina Antova, Claroty

50 la percentuale di CIO che accelererà la robotizzazione, l’automazione e l’aumento entro il 2024 [ IDC ]

85 milioni il numero di lavoratori nel mondo sfollati a causa dell’automazione nei prossimi cinque anni [ World Economic Forum ]

97 milioni il numero di posti di lavoro creati in tutto il mondo dalla rivoluzione dei robot nei prossimi cinque anni [ World Economic Forum ]

65 la percentuale del PIL mondiale che dovrebbe essere digitalizzata entro il 2022 [ IDC ]

“In molti modi, la digitalizzazione è semplicemente il prossimo capitolo di un processo in corso da un secolo: la smaterializzazione dell’economia”, Greg Ip, The Wall Street Journal

$ 6,8 trilioni l’importo totale stanziato per investimenti diretti nella trasformazione digitale in tutto il mondo tra il 2020 e il 2023 [ IDC ]

25 la percentuale di lavoratori supportati da nuove forme di automazione direttamente o indirettamente entro il 2022 (ad es., Gestire domande sui benefici per i dipendenti e documenti di supporto, servizio clienti e attività line-of-business che sono spesso invisibili al lavoratore domestico) [ Forrester ]

75 la percentuale di ordini di e-commerce di generi alimentari che verranno ritirati dal marciapiede o in negozio entro il 2023, determinando un aumento del 35% degli investimenti in centri di micro-distribuzione in loco o nelle vicinanze [ IDC]

222 milioni il numero di utenti di streaming video negli Stati Uniti nel 2024, rispetto a 170,5 milioni nel 2018 [ eMarketer ]

45 la percentuale di attività lavorative ripetitive che saranno automatizzate e / o aumentate utilizzando “collaboratori digitali”, basati su intelligenza artificiale, robotica e RPA [ IDC]

1 trilione del numero di parametri in un nuovo modello di PNL 2021, “molto probabilmente … da OpenAI e sarà chiamato GPT-4” [ Forbes ]

1,4 miliardi il numero di dispositivi per la casa intelligente che saranno spediti in tutto il mondo nel 2024, rispetto agli 854 milioni nel 2020 [ IDC ]

637,1 milioni il numero di dispositivi indossabili che saranno spediti in tutto il mondo nel 2024, rispetto ai 396 milioni nel 2020 [ IDC ]

75 la percentuale di imprese che utilizzerà nel 2021 nuove fonti di dati esterne per migliorare le proprie capacità decisionali interfunzionali in modi che aumentano il valore rispetto all’utilizzo dei soli dati interni [ IDC ]

35 la percentuale di grandi organizzazioni che entro il 2022 venderanno o acquisteranno dati tramite mercati di dati online formali, rispetto al 25% nel 2020 [ Gartner ]

50 la percentuale delle aziende G2000 avrà team di sviluppo attivi che cercano di monetizzare esternamente i propri dati per migliorare le offerte tradizionali, promuovere l’innovazione o fornire dati e analisi come servizio [ IDC ]

50 la percentuale di knowledge worker che entro il 2024 interagirà regolarmente con il proprio assistente robot potenziato dall’intelligenza artificiale, che aiuterà a identificare e dare priorità alle attività, raccogliere informazioni e automatizzare il lavoro ripetitivo [ IDC ]

20 la percentuale di tutte le soluzioni di intelligenza artificiale che saranno più vicine all’intelligenza generale artificiale (AGI) entro il 2026, sfruttando tecniche neuro-simboliche che combinano l’apprendimento profondo con metodi simbolici per creare un solido processo decisionale simile a quello umano [ IDC ]

60 la percentuale di imprese che investirà pesantemente nella digitalizzazione dell’esperienza dei dipendenti nel 2021, trasformando il rapporto tra datori di lavoro e dipendenti [ IDC ]

$ 110 miliardi di spesa globale per l’intelligenza artificiale (AI) nel 2024, rispetto a $ 50,1 miliardi nel 2020 [ IDC ]

“Le aziende adotteranno l’intelligenza artificiale, non solo perché possono, ma perché devono”, Ritu Jyoti, IDC

35 l’aumento percentuale della produttività del lavoro negli Stati Uniti entro il 2035 a causa dell’influenza dell’IA [ Accenture / Frontier Economics ]

60 la percentuale di organizzazioni di vendita B2B che passeranno dalla vendita basata sull’esperienza e sull’intuizione alla vendita basata sui dati entro il 2025 [ Gartner ]

40% di aumento del volume dei messaggi di marketing (più email, SMS e notifiche push ai consumatori) nel 2021 [ Forrester ]

60 la percentuale di imprese che investirà molto nella digitalizzazione dell’esperienza dei dipendenti nel 2021 [ IDC ]

30 la percentuale di CIO che non riuscirà a proteggere la fiducia, il fondamento della fiducia dei clienti, entro il 2021 [ IDC ]

500 il numero di aziende G2000 che entro il 2023, spinte dall’obiettivo di incorporare l’intelligence in prodotti e servizi, acquisiranno almeno una start-up di software AI per garantire la proprietà di competenze differenziate e IP [ IDC ]

60 la percentuale di acquirenti di software che si aspettano funzionalità AI da fornitori esistenti, invece di creare le proprie applicazioni personalizzate [ Forrester ]

“Alla fine della giornata, l’IA sarà ovunque nei prodotti software, proprio come analisi, flusso di lavoro e dati fanno parte degli stessi prodotti software”, Andrew Bartels e Mike Gualtieri, Forrester

5 (o meno) la percentuale di programmi di condivisione dei dati che identificheranno correttamente i dati affidabili e individueranno le fonti di dati attendibili [ Gartner ]

30 la percentuale di aziende digitali che entro il 2024 richiederanno prove di archiviazione del DNA, affrontando la crescita esponenziale dei dati pronti a sopraffare la tecnologia di archiviazione esistente [ Gartner ]

“Un singolo grammo di DNA potrebbe immagazzinare tutta la conoscenza generata dagli esseri umani in un anno”, Daryl Plummer, Gartner

40 la percentuale di aziende con esperienza fisica che entro il 2025 miglioreranno i risultati finanziari e supereranno i concorrenti estendendosi al virtuale a pagamento [ Gartner ]

75 la percentuale di conversazioni sul lavoro che entro il 2025 verranno registrate e analizzate, consentendo la scoperta di valore o rischio organizzativo aggiunto [ Gartner ]

100 la percentuale di valore aziendale aggiuntivo dagli investimenti in analisi che sarà realizzata entro il 2021 da organizzazioni che offrono agli utenti l’accesso a un catalogo curato di dati preparati internamente ed esternamente [ Gartner ]

82 la percentuale di CFO che ha identificato tecnologie e strumenti avanzati di analisi dei dati come priorità assoluta per il 2021, ma il 78% si aspettava che sarebbe stato difficile raggiungere con successo i propri obiettivi in ​​quest’area il prossimo anno [ Gartner ]

“Il divario tra una buona analisi che ospita un valore potenziale e la realizzazione effettiva di tale valore è quello che l’alfabetizzazione dei dati intende colmare. La tendenza all’alfabetizzazione dei dati è il risultato della consapevolezza che la semplice generazione di ottimi dati analitici non porterà a risultati a meno che l’azienda non sia pronta, disponibile e in grado di agire in base a tali analisi “, International Institute for Analytics

1 miliardo di dollari l’importo delle transazioni effettuate tramite un veicolo entro il 2023, rispetto a meno di 100 milioni di dollari nel 2020 [ Gartner ]

20 la percentuale di tutte le nuove auto che saranno vendute interamente online entro il 2025, rispetto a meno dell’1% nel 2020 [ Gartner ]

60 la percentuale di aziende che si sono orientate verso eventi virtuali che incorporeranno elementi esperienziali in tempo reale / spazio reale nelle esperienze di marketing entro il 2023 [ Gartner ]

13,5 miliardi il numero di dispositivi per la casa intelligente in uso attivo nel 2025, rispetto ai 7,4 miliardi nel 2020 [ Juniper ]

“I data team oggi sono in rotta di collisione con priorità contrastanti. Per i team infrastrutturali, costruire in base alla scalabilità, alla sicurezza e ai costi sono della massima importanza, mentre i team di ingegneri danno la priorità a flessibilità, velocità di sviluppo e manutenibilità. Nel frattempo, i data scientist e gli analisti si concentrano sulla disponibilità e la rilevabilità dei dati e sulla connettività degli strumenti. Man mano che le aziende aumentano i propri sforzi e i propri team per creare nuovi prodotti di dati, l’interconnessione e la complessità risultante possono essere paralizzanti per questi gruppi. Se le organizzazioni continuano a soddisfare le esigenze di un gruppo in mezzo a queste priorità contrastanti, possiamo anticipare un aumento degli “ammutinamenti dei dati” nel 2021, in cui gli utenti interni creano le proprie organizzazioni di ingegneria con il mandato di muoversi rapidamente e liberarsi da questi conflitti “, Sean Knapp.

Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi