DeepL sfida la Grammarly con il nuovo prodotto di scrittura “Write”
 
introduzione
DeepL ha appena fatto un grande passo nello spazio della correzione grammaticale. La società dietro uno dei più sofisticati traduttori basati su intelligenza artificiale di Internet sta lanciando un nuovo prodotto chiamato Write, che sfiderà direttamente l’attuale leader in questo mercato: Grammarly. DeepL’s Write promette di essere uno strumento efficace e potente per tutti, dagli studenti agli scrittori professionisti, quindi sarà emozionante vedere come se la caverà con Grammarly.

Il nuovo prodotto di DeepL “Scrivi”

Foto di Sixteen Miles Out su Unsplash
DeepL ha recentemente lanciato un nuovo servizio chiamato Write che aiuterà gli scrittori a mettere a punto i loro contenuti. Il servizio utilizzerà la stessa tecnologia della soluzione di traduzione di punta di DeepL per aiutare gli scrittori a mettere a punto i loro contenuti suggerendo miglioramenti nello stile del tono del fraseggio e nella scelta delle parole delle loro composizioni. DeepL Translator e DeepL Write forniscono l’architettura di rete neurale necessaria per rilevare le complessità delle sottigliezze linguistiche e i contesti in cui varia l’uso della lingua. Il team dell’azienda di ricercatori, sviluppatori ed esperti linguistici di livello mondiale forma continuamente le reti che alimentano il servizio.
Il software imparerà progressivamente a fornire suggerimenti ancora migliori poiché la sua architettura è progettata per farlo nello stesso modo in cui il traduttore di DeepL ha imparato a svolgere accuratamente il proprio lavoro.

Il lancio di questo nuovo servizio arriva circa una settimana dopo che TechCrunch ha riferito che DeepL si è assicurata $ 100 milioni di nuovi finanziamenti durante un round in cui la società è stata valutata oltre $ 1 miliardo.
DeepL utilizza una recente iniezione di capitale per lanciare una versione beta gratuita di Write; Sul sito web ufficiale di DeepL’s Write , puoi testare gratuitamente la versione beta di Write in inglese e tedesco.

Il team di sviluppo dietro DeepL ha dichiarato a TechCrunch di aver inventato Write dopo aver identificato che alcuni utenti stavano usando il traduttore per trovare un fraseggio migliore per i loro scritti in inglese.

“Le persone abusavano del traduttore per scrivere prima i testi in una lingua diversa dall’inglese e poi li ricollegavano all’inglese supponendo che potessero far scrivere all’intelligenza artificiale una versione originale migliore”, ha detto il CEO e fondatore dell’azienda Jarek Kutylowski al rivista incentrata sulla tecnologia.
Nel caso di Write, il servizio non ha lo scopo di comporre un brano. Invece, il suo obiettivo è aiutare gli scrittori a perfezionare le loro composizioni segnalando errori di grammatica e punteggiatura e raccomandando anche diversi modi di scrivere frasi.

In che modo “Scrivi” è paragonabile a Grammarly

Foto di Jess Bailey su Unsplash
Il nuovo servizio di DeepL Write è destinato ad assumere il ruolo di protagonista in questo spazio: Grammarly.
Il software imparerà progressivamente a fornire suggerimenti ancora migliori poiché la sua architettura è progettata per farlo nello stesso modo in cui il traduttore di DeepL ha imparato a svolgere accuratamente il proprio lavoro. A differenza di Grammarly, però, il servizio non mira a comporre un pezzo. Invece, il suo obiettivo è aiutare gli scrittori a perfezionare le loro composizioni segnalando errori di grammatica e punteggiatura e raccomandando anche diversi modi di scrivere frasi.
In versione beta, può essere provato gratuitamente sul sito Web di DeepL Write e l’inglese e il tedesco sono le uniche due lingue in cui è disponibile.

Le caratteristiche di ‘Scrivi’

Foto di Celpax su Unsplash
Nel caso di Write, il servizio non ha lo scopo di comporre un brano. Invece, il suo obiettivo è aiutare gli scrittori a perfezionare le loro composizioni segnalando errori di grammatica e punteggiatura e raccomandando anche diversi modi di scrivere frasi. Il team di sviluppo dietro DeepL ha dichiarato a TechCrunch di aver inventato Write dopo aver identificato che alcuni utenti stavano usando il traduttore per trovare un fraseggio migliore per i loro scritti in inglese.

Con l’aiuto di questo nuovo servizio, le persone che lottano con errori di grammatica e punteggiatura hanno un’ottima alternativa a Grammarly.

Di ihal

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi