Home / AI Intelligenza Artificiale / GPT-3 di OpenAI sta scrivendo un film cortometraggio

GPT-3 di OpenAI sta scrivendo un film cortometraggio

GPT-3 di OpenAI sta scrivendo la sceneggiatura di un cortometraggio con un colpo di scena

Con l’immensa quantità di buzz dalla sua uscita a giugno, il GPT-3 di OpenAI ha fatto molta strada per ingannare le persone, iniziando dalla creazione di un falso blog alla scrittura di articoli supponenti insieme alla pubblicazione di commenti su Reddit e alla tostatura dei tweet di Elon Musk .

Tali compiti avanzati gestiti da GPT-3 hanno fatto sì che le persone, così come i ricercatori, realizzassero il suo immenso potenziale di creazione di intelligenza artificiale generale. Il modello non solo ha imparato a codificare ma anche a comporre musica, arte, poesia e matematica – è stato applicato in molti modi interessanti . In aggiunta ai suoi risultati, GPT-3 ha ora escogitato una sceneggiatura per un cortometraggio: Solicitors.

Un cortometraggio di circa 4 minuti – Solicitors – è stato scritto dal GPT-3 , che non è la migliore sceneggiatura ma nemmeno la peggiore, considerando che è stato scritto da una macchina. La sceneggiatura è stata iniziata da poche righe, scritte da due registi studenti senior della Chapman University, che sono state alimentate dalla macchina, e il resto della sceneggiatura è stata generata sfruttando l’enorme modello linguistico.

Il film inizia con un uomo che bussa alla porta di una donna per condividere la storia di un incidente in cui è stato coinvolto. Con la macchina che scrive la sceneggiatura, è diventato un po ‘difficile per il pubblico capirla, ma ha affermato di avere un finale di torsione.

GPT-3 impara a fare film
Per scrivere la sceneggiatura generata dall’intelligenza artificiale, gli studenti hanno utilizzato uno strumento GPT-3 chiamato – Shortly Read, che ha documentato l’intera sceneggiatura dopo i primi 20 secondi. Le linee che venivano trasmesse al sistema erano: “Barb sta leggendo un libro. Un colpo alla porta. Si alza e lo apre. Rudy, dall’aria sciocca, sta dall’altra parte.

Con i 175 miliardi di parametri di GPT-3 su cui è stato addestrato lavora per far emergere le associazioni. L’algoritmo traccia un parallelo tra parole e frasi in base ai suoi dati di addestramento. Secondo i media , la storia sembra essere un po ‘strana e anche non così avvincente o guidata dai personaggi, ma considerando che è scritta da macchine; in effetti ha ottenuto il beneficio del dubbio.

È un dato di fatto, lo strumento GPT-3 – Shortly Read – ha uno slogan di “Mai sperimentare il blocco dello scrittore, mai più”, che è stato progettato per ispirare scrittori e autori con il loro contenuto quando affrontano qualsiasi tipo di blocco durante la scrittura storie. Anche se suona bene, molti esperti ritengono che “quanto aiuto può ottenere uno scrittore da uno strumento come questo prima che diventi qualcosa come barare?”

Può questo minuscolo modello di linguaggio sconfiggere il gigantesco GPT3?
Bene, questa non è la prima volta che uno strumento di intelligenza artificiale è stato utilizzato per scrivere una sceneggiatura o fare un film ; tuttavia, questa potrebbe essere la prima volta che lo strumento AI è stato specificamente addestrato per scrivere sceneggiature. E, secondo gli esperti, ora che GPT-3 è in grado di scrivere script, in cos’altro può essere bravo: riassunti legali, articoli di notizie, analisi politiche, lettere ai tuoi parenti, ecc. È il progresso dello strumento e del suo potenziale in una pletora di casi d’uso che hanno portato i creatori dell’algoritmo a trovarsi nel dilemma di rilasciarlo del tutto .

Quando è stato chiesto, il futurista dei media e regista algoritmico Alexis Kirke , ha affermato che è fondamentale per noi abituarci all’idea che l’intelligenza artificiale abbia una mano nei nostri sforzi creativi, specialmente quando si tratta di scrivere sceneggiature per film.

Ha dichiarato ai media : “Una quantità enorme di esperienza è stata codificata da scrittori, produttori, registi, sceneggiatori e così via.” Tuttavia, attualmente, se qualcuno vuole ridurre il numero di avverbi e aggettivi nel proprio script, esiste un algoritmo per questo. Se qualcuno desidera garantire che i dialoghi dei propri personaggi suonino tutti diversi l’uno dall’altro, esiste un algoritmo per questo. Esiste anche un algoritmo per generare riscritture alternative, meno cliché, di una pagina che mantengano il suo significato generale. Quindi dovremmo tutti abituarci a questo fatto. Con algoritmi disponibili per quasi tutte le attività, GPT-3 ha reso la sua posizione di essere il più preciso tra quelli.

Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi